martedì, maggio 23, 2006

film astrusi - ovvero - capolavori assoluti - parte I - Dal tramonto all'alba -


uno dei film più belli mai fatti si chiama "dal tramonto all'alba".
è un film dove una famigliola, formata da babbo, figlio cinese e figlia tineger, in gita con il camper che si imbatte in una coppia di fratelli delinquenti e mezzi serial killer in fuga, e poi tutti insieme, famigliola e fratelli serial killer, finiscono in un bar di vampiri che si chiama titty twister.
davanti al titty twister ci sta un puzzone che accoglie i clienti all'urlo di "PASSERA, PASSERA, PASSERA!".
appena i nostri eroi entrano tutto sembra normale, ma invece poi diventano tutti vampiri.
e allora, se prima i fratelli serial killer tenevano in ostaggio la famigliola, poi si alleano per combattere i vampiri, e siccome il babbo della famigliola è un prete, benedice l'acqua e fanno palloncini ad acqua di acqua santa e caricano le pistole ad acqua di acqua santa.
ed è anche l'occasione per il padre prete, in crisi mistica, di ritrovare il signore.
anche se poi alla fine muoiono quasi tutti, tranne uno dei fratelli serial killer, georg clunei, e la figlia tineger, giuliet lius.
questo film è un capolavoro.
ci sono, fra l'altro, molte donne nude fra cui salma aiec.
poi ci sono: violenza, sparatorie, sbudellamenti e molti spunti di riflessione.
e io vado al cinema per riflettere, mica per vedere donne nude, sparatorie, sbudellamenti e violenza.
ci mancherebbe altro.
col cazzo.

Etichette:

10 Comments:

Anonymous Anonimo said...

e xchè, sexmachine che spara con la pistola - cazzo??
O Tarantino che si guarda il buco nella mano?
O Giorg Clunei che rientra e trova che il fratello ha struprato ed ucciso la vecchia, lui si giustifica dicendo "mi provocava" e giurg gli da un buffetto pieno d'affetto??

Graaaaaande Daltramontoallalbaaa!!

Estasiato, z.

Se vuole partecipare alla produzione, deve venire una settimana in vacanza in abbruzzzo. può scorreggiare liberamente in questa landa.

23 maggio, 2006 19:13  
Blogger astrosio said...

non mi fare emozionare. dai, che quando mi emoziono scoreggio.

23 maggio, 2006 19:20  
Blogger astrosio said...

p.s. in abbruzzo accorro numeroso!

23 maggio, 2006 19:21  
Anonymous diderot said...

un capolavoro dell'astrusità.

23 maggio, 2006 20:11  
Blogger astrosio said...

savàsandir, diderot... hehehehe...

24 maggio, 2006 04:20  
Anonymous Cellar Dweller said...

Film carino....Peccato fosse una svergognata scopiazzatura di "Vamp" con Grace Jones

24 maggio, 2006 08:06  
Anonymous Niccolò I&I said...

E' ganzo, e' ganzo! A me pare piu' una dichiarazione d'amore a John Carpenter (il genio per antonomasia, e pure per antonio e antonella), Cellar.

24 maggio, 2006 11:21  
Anonymous rocco loturzo said...

Siete dei terroristi della cinofilia....
ieri sera...mi sono rivisto epr l'ennesiam volta...

febbre da cavallo

queeello si che è un cult
no sti filmacci ammericani...

24 maggio, 2006 13:39  
Blogger astrosio said...

cellar, non fare l'intenditore. a buon intenditor... appunto...

i&i, un film di sbudello che fa sbudellà. che si vuole di piu'? io gnente.

rocco, cos'è un giocatore dei cavalli?

24 maggio, 2006 20:42  
Anonymous Anonimo said...

Si, probabilmente lo e

10 novembre, 2009 20:21  

Posta un commento

<< Home