mercoledì, dicembre 21, 2005

cose dell'altro mondo


l'altro mondo è un posto immaginario.
infatti di mondi non è che sia provato ne esistano altri.
sia che si parli di terra, sia che si parli di universo.
ma questo mi dà lo spunto per qualcosa sulla quale però non mi va di riflettere.
piuttosto forse questo altro mondo esiste.
infatti, se non è provato che esista, non è neanche provato che non esista.
per questo semplice ragionamento ci troviamo di fronte alla possibilità che esista l'altro mondo.
e questa è la più grossa figata del mondo. di questo e di quell'altro.

l'immagine è un'opera di roberto andreoli, che mi ha gentilmente concesso di inserirla nel mio blog. www.andreoli.altervista.org

6 Comments:

Anonymous ilariar said...

queste tue riflessioni sui mondi possibili mi intriga. Roth ti fa na sega, a te.

22 dicembre, 2005 09:29  
Blogger astrosio said...

no grazie. le seghe di roth non sono il mio obiettivo.

22 dicembre, 2005 09:31  
Anonymous ilariar said...

Sesese. Raccontalo a qualcun'altro... (instillo il germe del sospetto)

22 dicembre, 2005 18:54  
Blogger astrosio said...

maledetta! ora il mondo saprà che la mia è tutta un copertura! non mi piace la figa! voglio farmi sparare una sega da philip! maledetta! mi vendichero'! maledeeeeeeeeeettaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaa!!!!!!!!!!!!!!!

22 dicembre, 2005 19:08  
Anonymous ilariar said...

il pubblico vuole sincerità. e siccome tu ora sei nel jet set, devi rispettarne le regole

23 dicembre, 2005 01:12  
Blogger astrosio said...

hai raggione, porca puttana. un vip come me deve dire le cose come stanno. io sono un gi a ipsilon. mi piace il cazzo e il buco del culo degli uomini. soprattutto quest'ultimo mi fa eccitare come una bestia. (sto per vomitare.)

23 dicembre, 2005 04:10  

Posta un commento

<< Home