martedì, giugno 11, 2013

del tonno ernesto e di altre cose

l'unico tonno parlante di cui si abbia notizia, nacque in canada da una coppia di tonni maturi. non speravano ormai di avere figli, eppure, dopo una copula distratta, nacque Ernesto, il tonno parlante.
Ernesto aveva un carattere schivo, piuttosto riservato. Si dilettava negli scacchi, nella dama e nel nortorbio, un gioco tipico dei tonni che consiste nel cercare di sembrare un asparago. Tutto sommato è un gioco abbastanza noioso e inutile per i seguenti motivi: a) è praticamente impossibile per un tonno sembrare un asparago; b) consiste nello stare fermi per delle ore sott'acqua, cosa faticosissima ed estremamente noiosa.
Per questa ragione le autorità competenti vietarono il nortorbio, stabilendo che chiunque venisse scoperto a giocarci, sarebbe stato condannato a pene atroci che è impossibile descrivere perché la loro atrocità supera ogni aspettativa di atrocità che sarebbe legittimo aspettarsi da una pena atroce. erano proprio pene tremende. pensate che se venissero paragonate ad altre pene, le altre pene farebbero la fine di pene da niente, tornerebbero a casa umiliate e frustrate. e finirebbero la loro vita in un ospizio di pene, dove vivono le pene ormai in disuso, come il pubblico ludibrio ecc.
basta.
credo di aver soddisfatto la curiosità di molti riguardo i vari e molteplici argomenti che si sono affrontati.
vi saluto calorosamente con un'esortazione:
esortate qualcuno ad esortare!

2 Comments:

Anonymous Mexican monkey said...

Secondo me sono adibite a rilascio di scie chimiche sottomarine. Quelle lunghe pinne, intendo. Ma potrei sbagliarmi, eh?

11 giugno, 2013 12:20  
Blogger astrosio said...

no no, è sicuramente così! quei tonni là non me la contano giusta.

11 giugno, 2013 16:54  

Posta un commento

Links to this post:

Crea un link

<< Home