mercoledì, febbraio 15, 2006

animali

che mi piacciano gli animali è fuori discussione.
mi piacciono proprio molto. fin da quando ero piccolo.
anche se devo ammettere che ci sono animali che preferisco cotti.
tipo il maiale e il manzo. e il cinghiale. il pollame non mi è mai piaciuto perché me lo davano quando ero malato. e poi ho un trauma la cui origine si perde nel buio dell'infanzia. e cioè il fatto che i polli esposti al girarrosto nelle rosticcerie sono dei traditori. tu senti il profumo da cento chilometri, arrivi alla rosticceria, ti compri uno di quei polli convinto di sentire chissà che sapore, e poi non sanno di niente. maledetti polli!
comunque, a parte queste eccezioni, gli animali li preferisco vivi.
l' unico problema è che non ci puoi discutere.
avete mai provato a parlare dei vostri problemi con un cane?
o con un gatto?
o con un elefante, uno scoiattolo, un cervo, un lama?
niente, se ne fregano.
al limite ti fanno tipo un verso.
mai che ti sappiano dare un consiglio, che ti espongano chiaramente il loro punto di vista, mai!
pensano solo a mangiare e a scopare. e, nel migliore dei casi, a darti una leccatina.
ecco, questo sinceramente degli animali mi dà un po' fastidio.

8 Comments:

Anonymous ilariar said...

che qualunquista questo post. (ti umilio così ti sprono a dare il meglio)

15 febbraio, 2006 20:56  
Blogger astrosio said...

effettivamente io do il meglio, prono.

16 febbraio, 2006 06:10  
Anonymous Anonimo said...

LA DONA, IL SOGNO, IL GRANDE INCUBO, SOGNA CON ME

16 febbraio, 2006 09:39  
Blogger astrosio said...

ehm....

16 febbraio, 2006 09:39  
Blogger lugburz said...

Raccontero' una parabola per spiegare il mio punto di vista su questo intervento:
C'era una volta, un anonimo signore, preoccupato per la sorte del suo amato cagnolino, purtroppo ammalato.
Il signore, visto l'aggravarsi delle condizioni della bestiolina, decise di rivolgersi ad un sensibile veterinario della mia zona*, che accolse l'avventore e venne subito informato...
"Il mio cane e' molto malato", fece questi...
"E... ua marra no da teis?**", rispose il preoccupato veterinario.

*bassa Sassonia
**Oibo', forse nel tuo capanno degli attrezzi, non c'e' forse una zappa?

Ho parlato

16 febbraio, 2006 09:58  
Blogger astrosio said...

lo vedi? non sarebbe meglio se i cani invece di leccare, parlassero? dimmi se sbaglio.

16 febbraio, 2006 11:46  
Blogger lugburz said...

Ti chiedo scusa, del disturbo che m'arrechi...

16 febbraio, 2006 12:28  
Blogger astrosio said...

non ti scusare. lo faccio volentieri.

16 febbraio, 2006 15:22  

Posta un commento

<< Home