giovedì, dicembre 07, 2006

il labirinto


poche volte al giorno, in media, uno pensa ai labirinti.
ed effettivamente i labirinti non sono proprio un pensiero piacevole.
cioè, se uno ci capita veramente in un labirinto, non tipo per gioco, ma sul serio, cioè che sul serio ha il problema di uscire, non è una cosa tanto bella, se uno ci capita dentro.
cionondimeno volevo scrivere cionondimeno.
cionondimeno, dicevo, il labirinto è una cosa abbastanza bella.
il labirinto è un posto dove tu sai da dove entri ma non sai come uscirne.
tutto ti sembra uguale e devi sempre decidere se andare a destra o a sinistra o a dritto o tornare indietro. e questo penso lo sappiano tutti. basta aprire un vocabolario e consultare il lemma “labirinto”.
a questo punto, però, mi vengono subito in mente almeno due luoghi comuni:
1) non è forse un labirinto anche la vita?
2) il labirinto è la rappresentazione materiale o ideale di un sentimento, di uno stato d’animo, di un modo di vedere le cose.
il fatto è che il labirinto non è un luogo comune.
anzi, diciamo che è un luogo insolito.
non se ne trovano facilmente.
e se io vinco tipo al superenalotto, giuro che non ne costruirei mai uno.
che cazzo me ne fotte a me di costruire un labirinto?
o meglio, magari se uno diventa miliardario, facendosi costruire un labirinto davanti al cancello della villa, disorienta i ladri.
chissà se esistono intenditori di labirinti.
sicuramente esistono.
gente che passa la vita a studiare i labirinti.
però secondo me è difficile trovare dei ladri esperti di labirinti.
ma poi chi mi protegge a me dal costruttore di labirinti?
cioè magari i ladri vanno prima dal costruttore di labirinti, si fanno dare la mappa, e poi vengono a rubare a casa mia. mortacci loro.
l’unica soluzione sarebbe trovare un costruttore di labirinti tipo australiano.
non credo che poi i ladri arrivano fino in australia per farsi dare le mappe, tornano, e poi vengono a rubare a casa mia.
a meno che quando vinco al superenalotto non vado a vivere in australia. allora non avrebbe senso.
(mi rendo conto che questo post visto il titolo poteva essere sviluppato in modo più suggestivo ma non ve la prendete con me. cerco solo di essere previdente.)

100 Comments:

Anonymous AssCobra said...

1) se ti costruisci un labirinto tipo quello di Labyrinth, che cambia sempre grazie agli gnomi burloni, non hai più il problema dei ladri.. però hai quello degli gnomi. Soprattutto se sono gnomi delle mutande.

2)il labirinto è la rappresentazione materiale o ideale di un sentimento, di uno stato d’animo, di un modo di vedere le cose. ma questa qui te la sei inventata te per piglia' per il culo gl'introspettivi? O l'hai trovata pronta?

3)I labyrinth sono ghei.

07 dicembre, 2006 13:02  
Blogger astrosio said...

1: gli gnomi te li puoi comprare con le bacche e le noci. ma non è vero.

2: l'ho inventata per piglia' per il culo gl'introspettivi.

3: ce ne sono alcuni bisessuali. altri no.

07 dicembre, 2006 13:22  
Anonymous Anonimo said...

Gli gnomi delle muntande parappappappappappara pappappappapara...
ed ogni piccola goccia a loro sempra una doccia ed un confetto una roccia...

che minchiata di cartone animone... ma grande canzone

Devid Boui

07 dicembre, 2006 13:46  
Anonymous AssCobra said...

Parlavo del gruppo, oh astraccio!

07 dicembre, 2006 13:50  
Blogger astrosio said...

devid, grande cosa doveva essere questo animone. peccato che non lo so se esiste veramente.

asscobra, che ne so io? io sono ingorante. e anche un po' idiota.

07 dicembre, 2006 15:01  
Anonymous AssCobra said...

Seeeehhhhhhhhh. Non t'allarga' che raggiungi Saturno.

07 dicembre, 2006 15:15  
Blogger astrosio said...

questa me la devi spiegare? come farei io a raggiungere saturno?

07 dicembre, 2006 15:50  
Anonymous Anonimo said...

Con il tuo famoso razzo-culo.

07 dicembre, 2006 15:57  
Anonymous Niccolò said...

Devid Boui, sei un po' arfabbeta: hai citato "Gli gnomi delle castagne", mentre invece si parlava degli gnomi delle mutande che compaiono in una memorabile puntata di South Park.

07 dicembre, 2006 15:58  
Anonymous AssCobra said...

questa me la devi spiegare? come farei io a raggiungere saturno?
Allargandoti sempre più.

07 dicembre, 2006 15:59  
Anonymous AssCobra said...

Prima fase: rubare le mutande
Seconda fase: ...
Terza fase : profitto.


UAHAHAHAH! Gli gnomi delle mutande divelgono gli ani!

07 dicembre, 2006 16:01  
Anonymous Anonimo said...

non si offende astrosio lui non può allargarsi più di così l'unico modo è il razzo-culo
p.b.

07 dicembre, 2006 16:03  
Anonymous Anonimo said...

oppure il mio budino!

f.

07 dicembre, 2006 16:05  
Anonymous Anonimo said...

oggi lo ha assaggiato un mio amico e gli sono ricresciuti i capelli...
quasi quasi lo brevetto.


f.

07 dicembre, 2006 16:07  
Anonymous Anonimo said...

razzo-culo.
p.b.

07 dicembre, 2006 16:08  
Anonymous Anonimo said...

ok. razzo-culo dopo aver mangiato il mio budino.

f.

07 dicembre, 2006 16:09  
Blogger astrosio said...

che minchia di amici che mi ritrovo.
veri o virtuali.
tutti a inzultarmi invece che a dirmi cose buone tipo: sì, sei magro, sì, sei un fico, sì, astrosio, tu sì che hai capito tutto della vita, non noi, che della vita non abbiamo capito un cazzo.
no.
solo a dirmi male parole siete bravi.
begli amici, proprio BEGLI amici!
BEGLI... che cazzo di parola "begli"... sembra quasi una parola di batman... che aveva la bat mobile da cui usciva il fuoco... e noi ci arrostivamo le pannocchie... a che mangiate...

07 dicembre, 2006 16:10  
Anonymous Anonimo said...

si sei magro, si sei fico, si, astrosio, tu si che hai capito tutto della vita, non noi che della vita non abbiamo capito un cazzo.
p.b.

07 dicembre, 2006 16:14  
Anonymous anonimo9 said...

Sei l'uomo della mia vita!
Va bene cosi?
Si è alzato il tuo tasso di autostima?

07 dicembre, 2006 16:22  
Blogger astrosio said...

p.b. grazie, era ora che qualcuno lo dicesse!
ora mi sento molto più sicuro di me.
ora posso affrontare la vita e la cose con coscienza rinnovata.
magro e fico.

07 dicembre, 2006 16:23  
Blogger astrosio said...

anonimo9, vuoi che ti risponda male o bene?
ok, tutte e due:
male: ma chi straminchia e stracazzo ti credi di essere per cui io mi dovrei sentire lusingato da una puttanata del genere brutta idiota?
bene: non credi di sopravvalutarti un tantinello?

07 dicembre, 2006 16:25  
Anonymous anonimo9 said...

Si ma non di questa vita...
Sono come il gatto ed ho 9 vite, facciamo per la prossima, ok?

07 dicembre, 2006 16:27  
Blogger astrosio said...

fa un po' come cazzo te pare.
a dimenticavo, sei simpaticissima.
come un calcio nei coglioni.

07 dicembre, 2006 16:29  
Anonymous anonimo8 said...

avvicinati

07 dicembre, 2006 16:30  
Blogger astrosio said...

sì sì, parla che la pizza ti sente.

07 dicembre, 2006 16:31  
Blogger astrosio said...

p.s. dalle mie parti pizza=cazzo.

07 dicembre, 2006 16:32  
Anonymous anononimo8 said...

Sono riuscita a innervosirti tanto o poco?

07 dicembre, 2006 16:34  
Anonymous Anonimo said...

Conosco una, bel culo per carità, ma acida come il vomito dopo sbornia da jack daniel's che in più aveva il cane più stronzo e coglione dell'universo piccolo mordace simpatico quanto le emorroidi infiammate.
Ebbene costei aveva fra i tanti anche un difetto diceva delle merdate tritura palle quasi quanto anonimo9.

07 dicembre, 2006 16:41  
Blogger astrosio said...

BUAHAHAHAHAH!
anonimo, m'hai fatto rite, m'hai fatto!

07 dicembre, 2006 16:43  
Anonymous anonimo8 said...

Quanto la fate tragica!
Non avete il senso dell'humor!!
O forse siete soliti prendervi sul serio?

07 dicembre, 2006 16:51  
Anonymous Anonimo said...

siete soliti siete soliti ma vaffanculo!

07 dicembre, 2006 16:52  
Blogger astrosio said...

BUAHAHAHAH! che ritere!!!

07 dicembre, 2006 16:55  
Anonymous anonimo8 said...

Anonimo fammi strada, visto che vieni da lì.

07 dicembre, 2006 16:55  
Blogger astrosio said...

BUAHAHAHAHAHAH!!!!!!!!!!!! non riesco a pensare altro che... BUAHAHAHAHAHAHAHAHA!!!

07 dicembre, 2006 17:00  
Anonymous Anonimo said...

sei sgrammaticata come al solito non vengo da lì io vengo lì

07 dicembre, 2006 17:01  
Anonymous anonimo8 said...

Ma stai a rite o piagne?

07 dicembre, 2006 17:02  
Blogger astrosio said...

come? scusa? non ti sento... aspetta che chiedo al cazzo.

07 dicembre, 2006 17:02  
Anonymous anonimo8 said...

Te piacerebbe! non ce provà!

07 dicembre, 2006 17:03  
Anonymous anonimo8 said...

Che fai? Parli ai brufoli?

07 dicembre, 2006 17:04  
Blogger astrosio said...

davvero, non capisco quello che dici. cmq, se hai i brufoli... non mi stupisco.

07 dicembre, 2006 17:05  
Anonymous Anonimo said...

pronto parlo col cazzo di astrosio?So che sei l'unico che ascolta anonimo8 mi sa che avrai fratture multiple e scomposte.

07 dicembre, 2006 17:12  
Anonymous Anonimo said...

pronto parlo con il cazzo di astrosio so che sei l'unico che ascolta anonimo8 se anche tu hai un cazzo è vero che te lo sei rotto?E i coglioni?
Certo che strano un cazzo che ha le palle ed il cazzo e così via anche questo rappresenta l'infinito?

07 dicembre, 2006 17:15  
Blogger astrosio said...

BUAHAHAHAHAHAHAHAH!!!

07 dicembre, 2006 17:16  
Anonymous La Mary said...

Il labirinto secondo me è negli scaffali della Coop. Non trovo mai il dopobarba. Per mio padre, non per me.
Nella testa in molti hanno a malapena un neurone, non si perde, strada liscia, dritta e asfaltata.

07 dicembre, 2006 17:27  
Blogger astrosio said...

mary, io nei supermercati soffro di massaiofobia. cioè, paura delle massaie che ti spingono, urlano e ti rubano il posto in fila alle casse. e sanno benissimo come muoversi e dove stanno le cose e ti fottono sempre l'ultimo barattolo di qualche cosa.

07 dicembre, 2006 17:32  
Anonymous Anonimo said...

Quelle vecchie troie
p.b.

07 dicembre, 2006 17:40  
Anonymous AssCobra said...

AH!

07 dicembre, 2006 17:46  
Anonymous La Mary said...

Astrosio: esatto. Io sono una no-massaia. Sono cattive e si approfittano sempre della mia aria di smarrimento modello Teseo da labirinto. E io, di Arianne che mi diano un filo, una mano, un indicazione, non ce n'ho. Un dramma.

07 dicembre, 2006 17:56  
Blogger astrosio said...

certo, mary, certo. quelle bastarde idiote rincitrullite dal colesterolo meritano una morte lenta e violenta, che fa pure rima.

07 dicembre, 2006 18:14  
Blogger astrosio said...

dalla televisione e dal colesterolo. (precisazione)

07 dicembre, 2006 18:15  
Anonymous Anonimo said...

cara mary, se vuoi ti incateno al mio carrello. credo sia giunto il momento di provare un po'di lesbo.

massaia frustrata

07 dicembre, 2006 18:16  
Blogger astrosio said...

questo blog mi piace sempre di più. devo venirci più spesso. ah già, è il mio.
BUAHAHAHAHAHA!!!

07 dicembre, 2006 18:28  
Anonymous La Mary said...

la mia parte lesbo ancora non si è fatta vedere, quindi rimango ancorata all'eterosessualità.
Però un giro sul carrello non mi disgarberebbe!

07 dicembre, 2006 18:37  
Anonymous Rocco Loturzo said...

eccomi qui...
che bbella bloggata che mi sono perso oggi.

1)
il labirinto è una cosa seria,
non ci si può scherzare
se ti ci perdi dentro sei finito

2) gli gniomi non esistono, sono frutto della vosra immaginazione, e sta cosa è vera perchè me l'ha detta SHE-ZZAANN!!

3)
le massaie al supermercato sono un luogo comune inventato dai media (o dai communichescion-marketers che li giestiscono)
infatti le vere massaie le trovi al mercato

4)
nei labirinti dei supermercati e degli ipermercati ci sono solo poveracci mandati da mogli e compagne a cercare le cose più assurde tipo:

4.a)
l'assorbente invisibile con le ali senza peli e col dispenser
4.b)
la confezione di lievito antistamminico a degradazione naturale con odori di soia e fecola di grano saraceno delle ande per celiaci

5)
poi ci sono anche donne di sesso femminile alla ricerca di una dimensione ed un equilibrio ideale tra le gondole dei prodotti a buon prezzo
(sono le stesse che mandano i mariti/compagni, loro ci vanno per una sorta di sublimazione egocentrica per missione divina)

5)
il budino di fiorella è buono nutriente e gustoso e soprattutto ci sono segni tangibili di ferormone, pelle esfoliata e sapore tipico nostrano

6)
Posso affermare con dovuta precisione che Astrosio non è un figo ma nonè nenache brutto, è un bel tipo

7)
il razzo culo di astrosio è un razzo culo in quanto tale e non c'è storia (ci hanno fatto anche un videoggioco) scaricatevelo al seguente indirizzo e vedrete..
http://www.roccoloturzo.com/files/astrosiogame.zip

scusate ma notoriamente sono un logorroico rompicoglioni e non ci posso fare proprio un cazzo epr cambiare perchè non mi va

Rocco Loturzo

07 dicembre, 2006 18:38  
Blogger astrosio said...

mary, mi hai dato un'idea... a proposito... no dai...

rocco, eri richiesto, ti dico solo questo. e stavo per chiamarti per sapere che straminchia di fine avevi fatto. eccheccazzo!

07 dicembre, 2006 18:41  
Anonymous Rocco Loturzo said...

ero in cambagnia a potare gli ulivi

mò mò sono riendrato

checcazzo volevate?

Rocco Loturzo

07 dicembre, 2006 18:43  
Anonymous Anonimo said...

ok, baby, passo a prenderti. Hai delle preferenze? Esselunga? Iperdì? Ipersì?

m. f.

07 dicembre, 2006 18:46  
Anonymous Anonimo said...

amore mio quanto mi sei mancato!!! io cominciavo a non capirci più nulla...fra tutti questi froci e queste lesbiche. Ma quanto sei uomo! ma quanto sei saggio! mandami un po' della tua biancheria sporca, ti prego, ti supplico!!

f.

07 dicembre, 2006 18:51  
Anonymous Rocco Loturzo said...

MMMMMMmmmmoohhcc,
capiti a'ffaggiuolo!!!

mo' salgo in alfetta e ti porto tutta la mia robba che ho inchiavicato oggi, cottutto a'mme dendro!!

così mi lavi tutto bbene bbene!!!

RROcco Loturzo

07 dicembre, 2006 19:00  
Anonymous Anonimo said...

Le vecchie puzzano

07 dicembre, 2006 19:00  
Anonymous Rocco Loturzo said...

PS
lasci stare a questi/e Poveracci/e

vieni con gli uomini veri vieni....

RRocco Loturzo

07 dicembre, 2006 19:01  
Anonymous Anonimo said...

Il buon rocco de gheis si veste di autorità non mi va no non mi va no non mi va prendila nel culo ciccione

07 dicembre, 2006 19:04  
Anonymous Anonimo said...

ero e sono p.b.

07 dicembre, 2006 19:04  
Anonymous rocco loturzo said...

mi hai cacato il cazzo

07 dicembre, 2006 19:07  
Anonymous Anonimo said...

maleducato frocio e ipodotato ipotricotico iperadiposo
p.b.

07 dicembre, 2006 19:08  
Anonymous Anonimo said...

p.b. quando fai così mi fai pena. Rocco E' l'autorità.
f.

07 dicembre, 2006 19:10  
Anonymous Anonimo said...

io mi caco qua io mi caco là io io io io io io
sono un ribbelle mi dovete accettare sennò vi rompo ho un catamarano io sopra io sotto VAI A FARE IN CULO

07 dicembre, 2006 19:10  
Anonymous Anonimo said...

ti accetto, ti accetto...a pezzettini piccoli piccoli buoni per lo spezzatino.
e poi con Rocco mio ce lo mangiamo con le patate.

f.

07 dicembre, 2006 19:15  
Anonymous Anonimo said...

Per f:ti faccio il culo a tarallo
Per Rocco sei un gavettone di merda un otre di feci una zampogna di vomito una busta della munnezza(quella grande)di pus

07 dicembre, 2006 19:16  
Anonymous Anonimo said...

basta! mi avete seccato tutti quanti, volgari disonesti sleali e figli di una prostituta
mirko di marzo

07 dicembre, 2006 19:18  
Anonymous rocco said...

non vi rispondo

07 dicembre, 2006 19:21  
Anonymous Anonimo said...

vigliacco frocio
p.b.

07 dicembre, 2006 19:21  
Anonymous Il VERO rocco loturzo said...

anonimo pezzodimmerda che hai profanato il mio nome:

non ti azzardare maippiù ad usare il mio nome invano!!!

io ti rombo il culo in 2 , te lo faccio a'ttarallo!!

fatti riconosciere infamone!!!


caro p.b,
hai detto o scritto qualcosa?
non capisco, ci sei?

cara fiorella
ribadisco il concietto:
lasci stare gli ignavi e penzi a'RRocco tuo!!

il catamarano...aaahhh che spettacolo, io ci vo' e'ttu nno!!

HAHAHHAHAHAHHAHAHAHAHHAHAHHAHA

Rocco "Simplydebbesctie" Loturzo

07 dicembre, 2006 19:30  
Anonymous La Mary said...

Diciamo che la Coop rientra più nelle mie corde. Magari se si potesse evitare la carrellata tra i banchi del merluzzo lo preferirei, lo disdegno alquanto.
Astrosio: che t'ho ispirato, figlio mio?

07 dicembre, 2006 19:49  
Anonymous Anonimo said...

un taralluccio dolce dolce che Rocco mio si imbibisce nel latte e si gusta che è un piacere!

f.

07 dicembre, 2006 20:31  
Anonymous Anonimo said...

allora Mary, manette o corde?
facciamo tutte e due?

m.f.

07 dicembre, 2006 20:32  
Anonymous La Mary said...

Famo cinture di sicurezza..

07 dicembre, 2006 21:29  
Anonymous rocco lostrunzo said...

io lecco i cazzi e non sono ancora passato alla versione beta

08 dicembre, 2006 02:22  
Anonymous buttaculo said...

per mary:famo che te la butto ar culo

08 dicembre, 2006 11:54  
Anonymous Anonimo said...

così facciamo cifra tonda.

f.

08 dicembre, 2006 14:14  
Anonymous bibbidibidibibu said...

troia

08 dicembre, 2006 20:40  
Anonymous e un almeno said...

musical

08 dicembre, 2006 20:40  
Anonymous paparazzingher said...

mi piace lameri come diti in ano, mi piace la diti come merinano, mi piace l'ano come la ditinmeri, insomma, mi piace BOITIUA in anidimeri (per sempre)

08 dicembre, 2006 20:42  
Anonymous arci said...

per maria: è appena entrata cicciona, mbè? checcazzo voi? che nse pò? FASCISTA!

08 dicembre, 2006 20:45  
Anonymous velina bionda said...

lamadonna

08 dicembre, 2006 20:46  
Anonymous antonio said...

tu, pensvo che ce l'avevi tu.........apri......per f.ciuccicazzi
madonna
biutumbè? mbè
lu dottori da jery
mbè
chè

08 dicembre, 2006 20:48  
Anonymous poeta said...

la madonna trans lecca le palle a saddam che sborra polonio sulla fregna di san giuseppe, quel famoso frocio ciucciacazzi di talebani mentre binladen fà le pippe a milingo, il quale a sua volta si fa sfondare l'emorroidi da budda, che adora venire in faccia a idris, mentre trapana quella sbutragata in culo di f.

08 dicembre, 2006 20:51  
Anonymous idris said...

pero'................

08 dicembre, 2006 20:52  
Anonymous idris said...

io non ci stò.....

08 dicembre, 2006 20:53  
Anonymous cristina f. said...

è colpa di quella grandissima troia di rottainculo di f.

08 dicembre, 2006 20:54  
Anonymous idris said...

e i cammelli dello zoo di berlino ndo' stanno

08 dicembre, 2006 20:55  
Anonymous fiorella said...

quella menchia di f. sta rompendo il culo a idris o a f.? ma quale f.? e idris?
c'he un po' di confusione

08 dicembre, 2006 20:56  
Anonymous fiorella said...

quella menchia di f. sta rompendo il culo a idris o a f.? ma quale f.? e idris?
c'he un po' di confusione

08 dicembre, 2006 20:56  
Anonymous attentato said...

fiorella leccami la cappella, mani in alto in nome della legge, ma quale legge del lupo o del gregge? mani in alto in nome di dio, ma quale dio del tuo o del porcoddio? gente gente gente divertente, lecchi i coglioni ai nullatenente(i), mani di fata in culo t'entrata. TANTO TANTO TANTO TANTO TANTO, come va il mondo, pene, come va il mondo, maiale

08 dicembre, 2006 21:00  
Blogger astrosio said...

sporcaccioni!

08 dicembre, 2006 21:01  
Anonymous pizza e cuglioni said...

BUUUUUAAAHHH

09 dicembre, 2006 04:28  
Anonymous addo mary said...

ieri, camminando per strada, ho notato una scena curiosa. passo ad esporla: c'era un bovino con quaranta di febbre e lo sguardo terrorizzato. mi chiesi come mai quello sguardo? ma ecco da un angolo uscire paolone con un balzo avventarsi sull'infermo bovino e giù a leccargli il cazzo. il toro è morto. e giù paolone a leccargli nuovamente il cazzo, perchè vale con tutte e due le tipologie di buoi. il fratello aveva 39° di febbre ma non l'ha detto a nessuno, maledetto paolone. io ho un toro iperteso ma non dirò mai dov'è, perchè voglio bene al mio povero toro iperteso. ho visto paolone fuori da un laboratorio veterinario, l'ho visto pregare, quand'ecco arrivare un buoo con tre zampe e la pelle squamata e giù paolone senza pietà a leccargli il cazzo sino a finirlo e poi giù a insistere e ad infierire sul cazzo del cadavere.

09 dicembre, 2006 05:01  
Anonymous micheleplacido said...

cameriere, mi porti un pò d'acqua.
per bere?
no, cu mmi sciacqu li cuiuni!
(ma cuddu toru miu no lo sta veciu buenu, TAC! e giù paolone a leccargli il cazzo.
AAAAHHHHHHH!!!
fessa!!! ciucciu era!
e mi sta bene, tisse paolone, peccè tannu sierma m'insegnò cu leccu lu cazzo ai tori morti e/o in fin di vita e non a li ciucci in salute!)

09 dicembre, 2006 05:06  
Anonymous maestro pregadio said...

maria sa imitare vianello. che fa rima con torello. buonasera, buonasera fa maria e paolone si avvicina e maria subito sto benissimo, sto benissimo, piange maria,
e il torello? fa paolone. era vianello risponde il suo amicone.
ma pure vianello mi sembra un pò avanti con gli anni incalza paolone.
e maria passa repentino a beppe grillo è una cosa pazzesca è una cosa pazzesca.
certo quanto s'è ingrassato grillo, dice paolone, chissà il colesterolo se un giorno o l'altro non gli giocherà qualche brutto scherzo.
uè ragazzi, subito maria, celentano sono adesso e me la passo veramente bbene, come quando uno dice sto veramente bbene, proprio bbene.
lascialo dire al medico, dice paolone.
E/O risponde corrado.
OOOOOOOOOOHHHHHHH!!!!!!! gioisce paolone, mò sò cazzi tua!!!!!!

09 dicembre, 2006 05:16  
Anonymous geova said...

un giorno, era circa il 33 dopo cristo, uno strano figuro si aggirava sul monte calvario.
trova uno che non se la passava veramente bbene. buon giorno
buon giorno
piacere, paolone.
piacere, sono immortale.
non mi sembra, dice paolone.
fatte le cazzi tua, lo apostrofa l'altro. non è mai morto nessuno per un pò di frustate.
e paolone: però non mi sembra che te la passi veramente bbene, brucia l'aceto?
è tutta 'na finta, fra qualche giorno arriva pasqua.
e la corona di spine?
dolce e gabbana.
e la lancia nel costato?
ecco, questa effettivamente fa un pò male.
e giù paolone a leccargli il cazzo e anchora e anchora e anchora...

09 dicembre, 2006 05:43  

Posta un commento

<< Home