lunedì, aprile 21, 2008

il signor Mac Cats e la signora Mac Kee

il signor Mac Cats e la signora Mac Keecats si conobbero all'universita' di Saint Nerd's Loser, dove avevano vinto una borsa di studio riservata ai gay, e si finsero pertanto omosessuali per ottenerla. fu amore a prima vista, ma siccome dovevano fingersi gay, furono costretti ad amarsi in segreto. la signora Mac Kee era affascinata dalle mirabolanti idee del signor Mac Cats, ed era sicura che un giorno sarebbe diventato qualcuno. il signore Mac Cats, invece, era arrapatissimo, e la signora Mac Kee era l'unica che se lo filava. un giorno il rettore li scopri' mentre si baciavano e furono espulsi dall'universita' ma ormai erano bell'e laureati da un paio d'anni pertanto pertanto ai due la cose non fece troppo effetto. la prima invenzione da sposato del signor Mac Cats fu un orologio con le lancette invisibili. in realta', semplicemente le lancette non c'erano, ma il signor Mac Cats era convinto che fosse un dettaglio di poco conto. propose l'idea a varie aziende che lo cacciarono in malo modo. e venne anche picchiato da un buttafuori. fortunatamente passava di li' la signora Mac Kee che, vista la scena, accorse in soccorso del suo amato e stese il buttafuori con un sorriso.

Etichette:

28 Comments:

Blogger LaStefy said...

PRIMAAAAAAAAAAAAAAAAA

21 aprile, 2008 08:58  
Blogger NYY said...

SECONDOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOO

21 aprile, 2008 08:58  
Blogger astrosio said...

ottimo oro steff! complimentissimi!

grandissimo argento, nyy! bravissimo!

eccomunque devo dire che kaishe stamane ha gia' commentato al precedente post. questo, per la precisione.

21 aprile, 2008 09:00  
Blogger LaStefy said...

Ma infatti Astrosio, non so se la vedi, ma KAI, è qui sul podio, di fianco a me.

21 aprile, 2008 09:01  
Blogger astrosio said...

eccola, si', ora la vedo. grazie steff!

21 aprile, 2008 09:02  
Blogger NYY said...

Sempre disponibile a cedere il mio posto ... buon inizio settimana a tutti!

21 aprile, 2008 09:04  
Blogger astrosio said...

si', nyy, non nutrivo in merito dubbio alcuno. ormai sei un gentleman assodato.

21 aprile, 2008 09:06  
Blogger Kaishe said...

Buongiorno amici miei...
Oggi mi siete sfuggiti... ma vedo che mi avete allungato la mano per recuperarmi... GRAZIE!!!!

Ma nessuno commenta che BELLA COPPIA siano il sig. MacCats e la sig.ra MacKee???

Soettacolosi... attendiamo numerosi le foto dei figli...

21 aprile, 2008 09:09  
Blogger LaStefy said...

Ehm.... sul serio attendiamo le foto dei figli ???

21 aprile, 2008 09:14  
Anonymous Romolo said...

Buon compleanno mamma roma

21 aprile, 2008 09:28  
Blogger astrosio said...

arriveranno. ecco.

21 aprile, 2008 09:34  
Blogger astrosio said...

p.s. BUON COMPLEANNO ROMA!!!

21 aprile, 2008 09:35  
Anonymous StefsTM said...

Una discendenza fortunata quella della coppia di innamorati: se la progenie volesse mantenere entrambi i cognomi potrebbe fregiarsi dell'ambito MacKeeCats.

Aloha StefsTM

21 aprile, 2008 09:52  
Blogger astrosio said...

stefstm, e' gia' il cognome della madre: Mac Keecats-Mesosposat. ma fa niente. secondo me hai ragione. ecco.

21 aprile, 2008 10:09  
Anonymous StefsTM said...

Non mi ero aggiornato. Vado a flagellarmi che tanto il tempo è orrendo.

Orrendo vi dico!

21 aprile, 2008 10:48  
Blogger astrosio said...

no, stefstm, non farlo. sappi che qui ogni astruseria e' gradita. pertanto, facendo rientrare tipo la distrazione o qualcosa di analogo nell'astruseria, sei stato perfetto. ecco.

21 aprile, 2008 11:50  
Anonymous Rocco Loturzo reducie da una nottata furiosa di killa said...

Mac Hebell Astoria!!
così si presentò un editore di origini scozzesi con pretese immobiliari di non poco conto.

e qui termino (io, non il passato remoto, se no ci avrebbi messo lacciento, e che sò gniorande perdavero?) diciendo
restituiscimi i miei gatti...
LADRO!!

Rocco Loturzo
(Halo3 o CoD4...che dilemma..)

21 aprile, 2008 12:28  
Blogger astrosio said...

quei gatti non sono tuoi! ma bensi' randaggi. con due ggi' perche' mi va cosi'! ecco.

21 aprile, 2008 12:35  
Anonymous Rocco Loturzo said...

il randaggismo è una piaga, che però non si può coinfondere con il tabbaggismo solo pechè essi vennero scritti con due ggì...
mi sembrava evidente..

ma invecie no,
e questo non è bello

per il resto come dicono i raggionieri delle grandi azziende, "tutto ciò è opinabbile", parafrasando quell'unico aggiettivo dall'oscuro significato che un benemerito professore, magari di raggionieria, ci aveva detto e subbito dopo si era fatto grande chiedendo all'alunno Marcozzi quale fosse il significato.

E siccome che l'alunno marcozzi, insieme al resto della classe, non lo sapevano tutti, il professore si esibiva in uno splendido sciò letterario che spiegava alla fine che opinabbile vuol dire che "si speera che sia così ma poi bisognia vedere!"

questo e quantaltro vi possa venire in mente, o meno, lo trovate solo quaddentro.

ecco!!
adesso per in mezzo a voi passerà la scimmietta con il cappello che se ci volete dare un obolo facoltativo quanto mai gradito ci fate solo un immenso piaciere..

vai piggì, vai col cappellino...

Rocco Loturzo

21 aprile, 2008 14:11  
Anonymous Pietro Gambadilegno said...

cioè rocco che storia che mi hai raccontato. Tipo bellisisma. per sdebitarmi ti racconto quest'altra!
Che tipo una volta in secondo superiore era venuta questa professoressa supplente che ci aveva fatto tradurre una versione di latino a stracazzo così... giusto per tenerci occupati un'oretta di supplenza e in questa versione c'era una fottuta vaccherella errabundea, Che in latino non mi ricordo come si dice.
Io per fare il galletto con le polle della mia classe domandai con fare curioso cosa volesse dire errabundeo. Per tutta risposta ella mi mandò in biblioteca a prendere il dizionario di italiano e ricercare la parola. Dopo quarantacinque minuti tornai in classe riferendo che errabundeo vuol dire che se ne va in giro a cazzeggiare senza un cazzo di particolare da fare. La supplente contenta mi disse che non l'avrei mai più dimenticato e mi diede una bella lezione di vita...
Grazie professoressa di cui non ricordo nè il nome nè il volto... Se non ho mai più scodato cosa cazzo voglia dire errabundeo lo devo a te! anche se questa è la seconda volta che uso questa parole in vita mia.
GRAZIE!

21 aprile, 2008 16:59  
Anonymous rocco loturzo said...

HEHEHEHEHEHEHEHEHHEHEHEEHEHEHEHEHE...

ai professori del licieo è dato l'arduo compito di plasmare le menti delle future gienerazzione forgiandone carattere e memoria...

HAHAHAHAHAHAHA

Errabundeo,
che gran donna di supplente..
ahò che cciai er nummero de quarche polllastrella der licieo che se famo na rimpatriata?

Astrò, annamo vieni pure tu...che se divertimo

21 aprile, 2008 17:10  
Anonymous Diecimeno said...

Mi stai mettendo paura...

21 aprile, 2008 18:39  
Anonymous un terzo modenese a casaccio said...

Comunque "polle" non è romano ma modenese o comunque padano (nel senso della pianura... non di quel paralitico di Bossi)... il soggetto denominato Pietro Gambadilegno aveva, evidentemente, operato un ardito cambio di registro da pochi notato!

21 aprile, 2008 18:58  
Blogger angie said...

ragazzi, tutti da me, ci si sta offendendo alla grande!!!!

21 aprile, 2008 19:17  
Anonymous Anonimo said...

"non ti sputo che ti profumo, non ti piscio che ti lavo!" per citare un amico di Rocco...
cara angie, fatto, chiedevomi appunto dove tu fossi!
...brutto maleducato di un anonimo!

21 aprile, 2008 19:35  
Anonymous Anonimo said...

Rocco a te ti plasmo io!

21 aprile, 2008 19:42  
Blogger angie said...

BBBBBUAAAAHAHAHAHAHAAAAAAAAAAAAAAA


VATEEEEEEE, AIUTOOOOOOO, NON CI CAPISCO PIU' UNA MINCHIA!!!!

21 aprile, 2008 19:47  
Anonymous Anonimo said...

"non ti caco che ti inciprio"...ragazzi, tutti a difendere la nostra angie! Rocco, cugino, dove cazzo siete?? lasciate stare le studentesse altrimenti lo dico a Bondi. ....mannaggia!

21 aprile, 2008 20:24  

Posta un commento

Links to this post:

Crea un link

<< Home