mercoledì, giugno 14, 2006

una passeggiata...


l'altro giorno, mentre passeggiavo sui navigli, non mi ricordo più che è successo.
passeggiavo tranquillo e a un certo punto forse è successo qualcosa, ma è anche probabile che non sia successo assolutamente nulla di importante. di questo non posso esserne certo al cento per cento, ma è statisticamente possibile. d'altronde, si ricordano eventi significativi. è dunque probabile che non sia successo niente di significativo l'altro giorno, mentre passeggiavo sui navigli. visto che non me lo ricordo. mi sembrava doveroso segnalarlo.

4 Comments:

Anonymous rocco loturzo said...

Fiùùù....
meno male...
che gran colpo che mi sono preso...

mi ricordo di quella volta che mi trovai anche io su un naviglio minore, ma c'era la nebbia, ed il comandante aveva bevuto...

poi suonarono le campane, ed un naviglio maggiore apparve dritto sulla nostra rotta.

Rischiammo l'abbordaggio, ma il nocchiere di bordo, un mio amico di benevento, ordinò di assicurare immediatamente i gerli sui pennoni, mollare le scotte di dritta delle vele maestre, e quindi il naviglio scapolò a sinistra senza nessun pericolo...

io mi attaccai con una mano alla borosa di bugna, mentre con l'altra tenevo stretta la bisaccia del rhum....

poi non mi ricordo più niente...

che ne sai?
magari non è successo un cazzo e questa cosa me la sono sognata...
ma cazzo quanto era buono quel rhum...

Rocco

14 giugno, 2006 19:27  
Blogger astrosio said...

sì e io mi ricordo una volta di due che scuffiarono col catamarano al largo con la tramontana. vennero presi per culo la sera al bar da un imprenditore.
ma l'imprenditore il giorno dopo scuffiò e fu trainato a riva dalla guardia costiera.
e venne preso per il culo la sera al bar da rocco & astrosio.

14 giugno, 2006 19:32  
Anonymous rocco loturzo said...

SI MA...

questa non è mica inventata..
hehehehehehehehe
haaaaa

si aggiunga che mentre i primi due spavaldi, dopo un gustosissimo bagno in acque cristalline, decisero di tirare su la scheggia e ritirarsi allegramente in spiaggia...

il povero tapino,
stava affondando lentamente, perchè, mannaggia mannaggia, si era dimenticato di inserire gli appositi tappi agli scafi....

Caro Astrosio,
mi sto attrezzando per non fare mai mancare in cambusa un barilotto di aniversario venticincos anos....

Il rhum sul catamarano è un piacere, se non è buono...che piacere è?

14 giugno, 2006 20:22  
Blogger astrosio said...

bello bello.
mi ero dimenticato dei tappi, buahahahahahaha!

14 giugno, 2006 22:33  

Posta un commento

Links to this post:

Crea un link

<< Home