venerdì, settembre 01, 2006

puah!


guardare il mondo da una prospettiva diversa non serve a un beneamato cazzo.
chi guarda il mondo da una prospettiva diversa si prende per il culo da solo.
siccome ho già detto diverse parolacce, proseguo su questa falsa riga.
il gatto per esempio da qualunque prospettiva lo si guardi resta sempre un gatto.
fa miao, mangia i topi, si arrampica sulle cose come un gatto.
stesso discorso vale per il cane: fa bau, mangia gli ossi e caca un sacco.
resta il fatto che le bestie sono astruse.
ma non c'è bisogno di guardarle da una prospettiva diversa.
le bestie sono astruse. punto.
le scimmie per esempio non c'è manco bisogno di sottolinearlo quanto sono astruse.
le scimmie sono veramente le bestie astruse per eccellenza.
e che c'è bisogno di metterle caposotto per capire quanto sono astruse?
no! basta andare allo zoo o comprarsene una o vedere un documentario.
le scimmie spaccano.
nel giro di un nanosecondo sono capaci di rubarti le caramelle, le noccioline e tutto quello che hai fra le mani, se ti avvicini troppo.
fortunatamente in genere non sono feroci. come gil orsi.
gli orsi sono un altro discorso.
se vai nel parco di yellowstone, ad esempio, gli orsi sono capaci di farti pure male se non gli dai le cose da mangiare.
ma probabilmente queste sono cose risapute.
non fa niente.
insomma... dai... un po' fa.
perché magari uno si è letto tutto questo post, ha impiegato parte del suo tempo per farlo, per poi leggere cose che già sapeva e che non gli lasciano niente dentro.
invece magari leggendo altri post, su altri blog, o libri importanti o ascoltando canzoni intelligenti, oh sì, quale arricchimento!
quali preziose rivelazioni sulla vita, sull'uomo, sull'universo...
non questo post, che parla di cose risapute.
puah!

14 Comments:

Blogger La GraCe said...

mio nonno ha un ortopanoramica migliore

01 settembre, 2006 11:35  
Blogger astrosio said...

basta che non è alto.

01 settembre, 2006 11:59  
Blogger La GraCe said...

no,gli si può poggiare comodamente una birra in testa

01 settembre, 2006 12:44  
Blogger Ilariar said...

Passa l´estate e la tua boria rimane intatta. E la grace continua a lusingarti e a sedurti, ma forse la pollastra non ha ancora capito che TU SEI MIO!

01 settembre, 2006 13:14  
Anonymous Anonimo said...

Desidero mandarla affareingulo.

Cordiali saluti,
Esculapio

01 settembre, 2006 14:30  
Blogger La GraCe said...

ilariar pensavo che la tattica del nonno funzionasse....uff

01 settembre, 2006 14:32  
Blogger astrosio said...

il nonno come poggia birra non è male, ilà, dai... unisce due cose che mi piacciono: i vecchi bassi e la birra... aahhh... birraaaaa...

01 settembre, 2006 16:38  
Blogger La GraCe said...

d'oh!

01 settembre, 2006 17:02  
Anonymous rocco loturzo said...

Caro Astrosio,
Cuesto Post è meraviglioso!
un po meno i commenti delle papere che imperversano su questi post, perchè non sono in linea con i contenuti, con il linguaggio, con i canoni di un moderno relazionarsi tra persone civili, e perchè inoltre bla bla bla bla bla bla bla...

04 settembre, 2006 11:25  
Blogger astrosio said...

senza dire che blablablablabla...

04 settembre, 2006 12:00  
Blogger La GraCe said...

rocco lei non è in linea

04 settembre, 2006 13:20  
Anonymous Rocco in confidenza said...

lasci pure un messaggio dopo il segnale acustico:

PLRRRRRRRRRRRRRRRRRRRRRRRRRRRRRRRRRRRRRRRRRRRRRRRRR!!!!

04 settembre, 2006 14:24  
Blogger astrosio said...

no no, rocco è in linea, ha una splendida siluet.

04 settembre, 2006 16:54  
Blogger La GraCe said...

(siluet a parte)

04 settembre, 2006 18:57  

Posta un commento

Links to this post:

Crea un link

<< Home