martedì, ottobre 24, 2006

il digiuno e il cammello


il digiuno è una cosa che molti medici considerano utile ai fini di una corretta alimentazione.
molti infatti consigliano un giorno di digiuno alla settimana, ai fini di una corretta alimentazione.
ai fini di una corretta alimentazione, insomma, in alcuni casi è utile evitare l'alimentazione.
così, a volte, per ottenere il massimo da un rapporto è utile evitare il rapporto.
per fare meglio l'amore, a volte, è consigliabile un periodo di astinenza. eccetera.
ma tutto questo è frutto del buon senso.
tutto ciò vale in generale.
quindi tutto quello che si è scritto finora è probabile siano grandi palle.
per esempio io e miei amici, quando ci piace qualcosa, ce la mangiamo sempre.
anche tutti i giorni.
tipo la carne di cavallo.
il cavallo infatti è il mio animale preferito.
perché ci puoi correre sopra, ti ci puoi affezionare e poi te lo puoi pure mangiare.
cosa che per esempio con il cane non mi riesce, e neanche con il gatto.
ma analiziamo questi due ultimi animali.
al cane ti puoi affezionare, ma non te lo puoi mangiare né ci puoi correre sopra.
e lo stesso dicasi per il gatto.
il cammello per esempio è un caso a parte.
ci puoi correre sopra, è vero, ma affezionarti mi sembra di no, poi non so.
né ci terrei ad assaggiare la carne di cammello. ma magari è buona.
effettivamente so pochissimo del cammello.
anche se da alcuni si ritiene sia un animale saggio, in particolare da il giovanni delle paludi.
quindi, insomma, questa disamina serve a sostenere le ragioni della vita a bordo di cavalli e cammelli.
le ragioni di un'alimentazione a base di carne di cavallo.
le ragioni di un'alimentazione che eviti carne di cane e di gatto.
le ragioni di un'alimentazione che si ponga in modo problematico dinanzi alla possibilità di nutrirsi di carne di cammello.
e altre ragioni varie ed eventuali.

p.s. alcuni si chiedono ancora chi abbia due gobbe, il dromedario o il cammello. la soluzione del problema è semplice. il cammello ha due gobbe e il dromedario una. e viceversa. l'importante è non confondersi.

2 Comments:

Anonymous Anonimo said...

un cammello lo mangiai una volta, non era ottimo, e per la verità non lo mangiani nemmeno tutto... era tipo una salsiccia di cammello, che mi faceva un po' schifo ma non perchè fosse cattiva, ma solo perchè era di cammello e insomma sono stato vittima del pregiudizio culturale occidentalizzato. tra l'altro ongi volta che vado al ristorante cinese probabilmente mi cibo di carne di cane, gatto e topo ed altri animali impronunciabili, ma non mi fa schifo perchè non so che animali sono e quindi il pregiudizio culturale viene ingannato...
col cavallo è tutta un'altra storia, un'altra bellissima storia!!!

PG

PS ad esempio ad una mia amica non piace il formaggio coi buchi... qualunque tipo di formaggio coi buchi, anche se tu prendi una caciotta e gli fai un buco dentro, nulla, a lei non piace!
che vuoi farci!!!
d'altra parte è così!

24 ottobre, 2006 09:48  
Blogger astrosio said...

il buco ha una grande forza evocativa...

24 ottobre, 2006 11:11  

Posta un commento

Links to this post:

Crea un link

<< Home