venerdì, ottobre 13, 2006

astrosio re



sono entrato in un bar e ho chiesto, invece del cornetto, una mozzarella. e giù tutti a ridere.
uno non può entrare in un bar e ordinare una mozzarella per intingerla nel cappuccino.
cioè, se uno chiede invece di un cornetto, una mozzarella, non gliela danno.
cioè, tu se entri in un bar tipo con un amico e l’amico dice: “a me un cornetto”, e tu dici: “per me una mozzarella”, il barista si metterà a ridere e penserà che stai scherzando.
io voglio dei bar che vendono le mozzarelle, e mi voglio inzuppare la mozzarella nel cappuccino.
saranno anche cazzi miei cosa voglio inzuppare nel cappuccino o no?ecco, questo è assurdo.
se la regina elisabetta d’inghilterra si inzuppa il mars nel tè, io non posso inzupparmi la mozzarella nel cappuccino? solo perché lei è una regina? o solo perché io non sono re?
bene, allora d’ora in poi mi nomino re.
ecco, da questo preciso momento sono un re.
ora me la volete dare questa cazzo di mozzarella?
no, che il cappuccino si raffredda.

10 Comments:

Blogger Nannarell said...

Vieni da noi, a Drammonia serviamo il tè e/o il caffè con la mozzarella e cubetti di scamorza, anche se ci sono anche i cruasàn, che siamo internazionali.
E nel rispetto dei diritti di reciprocità internazionale riconosciamo anche il tuo status da Re durante le prossime 24 ore, come prova.

Re per un giorno.
almeno per oggi.

Lunga vita al Re.

PS Certo che c’hai messo poco a passare da Lord a Re…

13 ottobre, 2006 11:25  
Blogger astrosio said...

io sono svelto, mica faccio passare i secoli. santo, non mi possono fare perché ho saputo che devo essere morto.
e poi il santo fa una vita di merda, in genere.
invece... è bello essere re.

13 ottobre, 2006 11:27  
Anonymous Anonimo said...

e sta cotoletta aia?

13 ottobre, 2006 11:48  
Blogger astrosio said...

TIENI!
cavolo, piergiorgio... sarai insistente?!?!
quanto è importante sta cotoletta per te?
"cotoletta, datemi la coteletta! voglio la cotoletta!"
ho capito, ho capito!
TIENI!

13 ottobre, 2006 11:50  
Blogger Ilariar said...

Ciao Astrò, non sono morta, ero sono in camera iperbarica. Vedo che le tue smanie e seti (pl) di potere diventano ogni giorno massicce, caro ippopotame dei mei coglioni. ma non posso essere sgarbata nè cafona perchè io t'amo quando fai i fotomontaggi acazzo. e tu lo sai.

13 ottobre, 2006 12:38  
Anonymous Sir Rock of the Loturzs said...

Dear Your HIGHEST,
I am proud to express my unconditioned approval and joy about this unbelievable and unexpected news.
Even whether I strongly and disinterestedly wished it during my all life!

Long life to the king!
Hurray the king!!

Sir Rock of the Loturzs
County of the Murgiashire

13 ottobre, 2006 12:56  
Blogger astrosio said...

Dear sir Rock,
I'm proud of something too.
But I don't remember now.

Dear M.me Ilariar,
I love you too.

13 ottobre, 2006 17:14  
Blogger Nannarell said...

Comunque il regno di Drammonia ha deciso di riconoscere la Vostra monarchia a vita -a vita tua, che non implichi neccessariamente mors mia- e quindi anche il Vostro status di Re...ma noi che siamo esperti Vi consigliamo vivamente (quante VU) di cominciare a farVi le vostre feste astruse in maniera più discreta che poi la stampa scandalistica comincia a rompere con le case Regali e bla-bla-bla, e non vogliamo fare la fine dei figli della Gran Bretagna.

Salviamo l'onore delle monarchie- nonmonarchie nuove, se esistono.

God -o qualcun altro- save the queen!!!

14 ottobre, 2006 22:07  
Blogger astrosio said...

e al re chi ci pensa?

15 ottobre, 2006 00:34  
Anonymous Anonimo said...

io una volta sono entrato in un bar e ho chiesto un caffè ed una mozzarella nera e la barista me l'ha data e non sono re ma solo molto più bello e maschio di rocco
p.b.

19 ottobre, 2006 18:31  

Posta un commento

Links to this post:

Crea un link

<< Home