mercoledì, agosto 22, 2007

Chicchessia Qualunque

C’era una volta uno, che chiameremo Chicchessia, di cognome Qualunque, che si chiamava effettivamente Chicchessia Qualunque. Il signor Chicchessia Qualunque non faceva niente di particolare. Non ci sono molte cose da dire sulla vita di Chicchessia Qualunque. Tranne il fatto che un giorno decise di fare una pazzia e comprò un biglietto per un viaggio avventuroso da cui non fece più ritorno. Con il passare del tempo si perse quasi del tutto la memoria del signor Chicchessia Qualunque. Tanto che molti dubitarono della sua effettiva esistenza. Ma siccome tutto ciò successe prima dell’anagrafe ma dopo il catasto, ci sono aspre dispute fra gli studiosi sulla sua effettiva esistenza.

Etichette:

12 Comments:

Anonymous FH said...

..avevo messo un commento, ma è morto!

22 agosto, 2007 09:30  
Blogger astrosio said...

rimettilo. dai! eddai!

22 agosto, 2007 09:31  
Blogger Kaishe said...

Che inizio astruso....

Ma vi siete scordati che il primo commento dev'essere:
PRIMOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOO
???

Su, concentratevi!!!

22 agosto, 2007 10:08  
Blogger astrosio said...

kaishe, hai ragione. ma la premessa del tuo intervento giustifica la dimenticanza.

22 agosto, 2007 10:33  
Anonymous audrey hepmut said...

questo post sa di biscotti alla cannella

22 agosto, 2007 14:48  
Blogger Winx in love! said...

A proposito di colori del post precedente...oggi sono + NERA dello sfondo del tuo BLOG!!! Dici ke sarà ttt colpa di KIKKESSIA, eh???

p.s.:no, forse + di QUALUNQUE!!!

p.s.2: anzi...c'ho ripensato... E' DI TUTTI & DUE!!!:((((((((((((((((((

22 agosto, 2007 17:17  
Blogger astrosio said...

audri, hai ragione. anzi, hai torto. anche se in tutta onestà non posso esserne certo al cento per cento in quanto non l'ho assaggiato.

winx, chicchessia qualunque, secondo alcuni studi, era un ottimo capro espiatorio.

22 agosto, 2007 18:01  
Blogger angie said...

Chiunque può essere un bel capro espiatorio, sia Chicchessia!

Oggi ho sognato che un cavallo si faceva la doccia nel mio bagno, si stava insaponando, io lo guardavo incuriosita, questo si gira e mi chiede il bagnoschiuma.
Amore della mia vita, non credi che sia un sogno abbastanza astruso?

E tutto questo perchè mi andava di usare la parola "insaponando".

Ps: credo che nel giro di un paio di settimane riesco a venire da te a congiungere le nostre incredibili bellezze.

22 agosto, 2007 18:47  
Blogger astrosio said...

angie, sei assolutamente adorabile nella tua astruseria onirica. e attendo numeroso la tua venuta. e il nostro congiungimento.

22 agosto, 2007 18:53  
Blogger angie said...

accorrerò numerosa.

oniricamente tua

Angie

22 agosto, 2007 18:54  
Blogger angie said...

Questa è la mia mail.

dettagliami su come quando dove perchè raggiungerti.

angie@amnesy.it

questo messaggio si autodistruggerà entro 16 anni...

22 agosto, 2007 18:57  
Blogger astrosio said...

tipo il decadimento del cesio. no quello dura di piu'.

22 agosto, 2007 18:58  

Posta un commento

<< Home