lunedì, giugno 23, 2008

acute osservazioni

il destino di certi uomini e certe donne e' quello di sposarsi fra di loro, mettere al mondo dei figli, che a loro volta si sposeranno e metteranno al mondo altri figli eccetera eccetera. alcuni lo chiamano il ciclo della vita, altri lo chiamano "sposarsi e mettere al mondo dei figli". queste acute osservazioni servono a passare al secondo punto di questo post che non c'e'. e il post, poverino, cade nel vuoto. cioe', va avanti sicuro dopo le acute osservazioni di cui sopra, subito a destra, e cade in un burrone... mai fidarsi delle acute osservazioni. non proprio mai. a volte. altrimenti ci sarebbe una morale. e il post cadrebbe sul morbido.

Etichette:

19 Comments:

Blogger Kaishe said...

PRIMAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAA


BUONGIORNO!!!!!!!!!!!!!!!!!!

23 giugno, 2008 07:01  
Blogger astrosio said...

grandissima kaishe! ottimo oro! e buongiorno!

23 giugno, 2008 07:06  
Blogger Kaishe said...

Del resto, caro Astrosio, siamo subbissati di OTTUSE osservazioni che rischiano di spingere nel burrone noi... quindi sempre meglio le ACUE...

23 giugno, 2008 07:13  
Blogger astrosio said...

non posso darti torto. anzi, volendo posso. ma non voglio. ecco. l'importante e' non trovarci una morale. che fa salire il colesterolo.

23 giugno, 2008 07:51  
Blogger NYY said...

SECONDOOOOOOOOOOOOOOO
in ritardissimo e molto stanco ...
Quanto mi piace leggere certi post!
Buongiorno a tutti!!!!!!!

23 giugno, 2008 09:14  
Blogger astrosio said...

ottimo argento, nyy. e buongiorno, e buona settimana, e buon mese, via.

23 giugno, 2008 09:16  
Blogger angie in crisi said...

e ti amo.
Al di sopra di ogni morale.
TTi amo in modo immorale,
ecco.

23 giugno, 2008 11:43  
Blogger astrosio said...

e io ricambio con tutta l'immoralita' possibile, o mia musa adorata!

23 giugno, 2008 12:21  
Anonymous pg said...

questo post mi fa ricordare il winconsin...
Non so saranno le immagini, i suoni gli odori di questo post, ma a me mi viene in mente il wisconsin... figurati un po'.

23 giugno, 2008 12:45  
Blogger astrosio said...

"fino a quanto nel wisconsin
ci saranno un par de stronzi,
con la leva di emergenza
chi ci salva? Provvidenza!"

23 giugno, 2008 13:50  
Blogger La Cosa said...

Ciao, Astrosio, ma anche tu leggi Freddy Nietzsche?

23 giugno, 2008 14:36  
Anonymous Rocco the eop loturzo said...

vi scrivo per salutarvi a tutti
però...
RAGAZZI UNA CORTESIA...
VISTO CHE STO PARTENDO PER IL MIO TURZS, LO TURZS

CHI LO FA L'EOP?

meh, trovativi a un fesso che chiuda il post per fare congruo nummero e poi..

..eppoi...
sniff sniff
buona settimana atttutti!!

23 giugno, 2008 17:30  
Anonymous la vasca said...

Rocco ti aspetto a gam...
a braccia aperteee!!!

23 giugno, 2008 17:31  
Anonymous pg said...

In taluni post di questo blog si raggiungono livelli di barbara rozzezza, davvero inauditi... e io sto ancora appeso alla mia casella di posta ad aspettare che il sistema del mio client targato redmond mi doni la gioia di un episodio autobiografico numero 35...
chissà che cavolo ho scritto!
Chi mi capisce è bravo o semplicemente è solo astruso!
buona notte
(oggi vado a letto presto)

23 giugno, 2008 17:44  
Blogger astrosio said...

lacosa, freddychi? ah! il blog, dici? no, e' per il mio amico robi da new york. qui intervistato nella rubrica "5 domande a..."

rocco, vieni, vieni...

lavasca, BUHAHAAHAH!!! m'hai fatto rite, m'hai fatto!

pg, ehm... ahem... fiu' fiu'! (fischietto alzando gli occhi al cielo.) (eccomunque c'hai raggione, cribbio!) (eccomunque giuro che sto incasinato.) (cribbio!)

23 giugno, 2008 17:51  
Anonymous rockiev loturzofsky (idraulico quando serve) said...

anonima...
tu mi vuoi fare pigliare un colpo...

non è bastata la Manta domenica mattina...

meh
raga, beli, cicci, parto davero adesso

bye bye

23 giugno, 2008 18:09  
Anonymous cugina allo specchio said...

un colpo?
non che non voglio, cherì

sii prudente alla guida e pensa a un nasello decongelato e bollito.

(soffro tanto il caldo, mon amour...)

23 giugno, 2008 18:19  
Blogger astrosio said...

ma che bella storia! rocco & cugina mi fate sognare. ricche mangiate di pesce. ecco.

23 giugno, 2008 18:39  
Anonymous EOP said...

e vissero tutti...
non ricordo più

24 giugno, 2008 10:01  

Posta un commento

Links to this post:

Crea un link

<< Home