mercoledì, novembre 26, 2008

l'economista

Era estate, mi ricordo, e faceva caldo.
Lo incontrai in un bar, ubriaco, in giacca e cravatta, con i vestiti spiegazzati, tutto sudato. Con un occhio nero e senza un dente. Mi disse che la gente non lo capiva, che era troppo avanti.
Pensava di essere un grandissimo economista. Andava in giro dicendo che sapeva far fruttare i soldi all’indietro. Basta che gli davi otto euro, per fare un esempio, e lui subito ti dava il “contro-interesse” di ottanta centesimi. Diceva che era una niu’ economi che faceva fruttare i soldi all’indietro. Ti dava subito ottanta centesimi e diceva: “Hai visto?”. Ma le cose non gli andarono bene. Perche’ poi la gente lo prendeva a pugni e si faceva ridare indietro gli otto euro. E non gli restituiva neanche gli ottanta centesimi…
Poi arrivo’ il cameriere e gli porto’ il conto. Tiro’ fuori i soldi ma per pagare il tutto gli mancavano esattamente ottanta centesimi.
Quando si dice il destino.

Etichette:

41 Comments:

Blogger STEFY said...

PRIMAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAA

26 novembre, 2008 07:38  
Blogger STEFY said...

Poverino......
ha tentato una carriere che non era la sua.....

26 novembre, 2008 07:40  
Blogger astrosio said...

vero. e poi ha tentato anche con la cameriera. e neanche quella era la sua. ecco. (ottimo oro, grandissima steff!)

26 novembre, 2008 07:56  
Blogger STEFY said...

Insomma.....proprio sfigato, sto tipo...è ???

26 novembre, 2008 08:00  
Blogger Kaishe said...

Eccomi per il buongiorno di ogni giorno!!!

Chi predica novità è sempre vessato dai conservatori...

Perciò il mondo non compie più grandi progressi.

E nessuno rischia... manco a pagarlo... 80 centesimi!

26 novembre, 2008 08:16  
Blogger astrosio said...

steff, e' una triste storia. ecco.

kaishe, o argentea kaishe, che ci vuoi fare? era un incompreso. il problema era che spesso non si comprendeva neanche da solo. pensa che quando facevano le squadre per giocare a calcetto, si escludeva.

26 novembre, 2008 08:22  
Anonymous Anonimo said...

ahahahah!!

Bonjour à tout le monde!

26 novembre, 2008 08:30  
Blogger astrosio said...

bonsciur, jolie cuisine! (Vabbe', probabilmente ho sbagliato a scrivere: sono intelligente ma non mi applico. ecco.)

26 novembre, 2008 08:33  
Anonymous Anonimo said...

ho del nastro biadesivo. se ti serve è qua.

26 novembre, 2008 08:43  
Blogger astrosio said...

vengo a prenderlo stasera. con la mia torpedo blu.

26 novembre, 2008 08:44  
Anonymous Anonimo said...

ok! lo vesto elegantissimo!

26 novembre, 2008 09:07  
Blogger astrosio said...

mi sembra giusto. ecco.

26 novembre, 2008 09:09  
Blogger NYY said...

Che triste storia ...
Buona giornata!

26 novembre, 2008 09:25  
Blogger astrosio said...

no? che poi era simpatico.

26 novembre, 2008 09:31  
Blogger elisabetta said...

simpatico un corno scusa..han fatto bene a dargli dei pugni,fosserò tutti così gli economisti che fine faremo?
uhm...ma forse sono tutti così..
boh,vabbè..
baci

26 novembre, 2008 10:03  
Blogger astrosio said...

hehehe... elisabe', giusta osservazione. ecco. ma non c'entra. cioe', si', c'entra. ma non l'ho fatto apposta. ecco. giuro.

26 novembre, 2008 10:05  
Anonymous quello psicotico di pg said...

SPET - TA - CO - LO...

ah se mi vedesse oggi la mia maestra delle elementari quando sono diventato bravio con le sillabe! glie la farei vedere io a quella vecchiaccia!

IO TI MALEDICO O MAESTRA INES!!!

26 novembre, 2008 10:35  
Blogger astrosio said...

BUAHAH!!! dai, aiutiamo tutti pg! malediciamola in coro! con la voce di maikbongiorno! BUAHAHA!!!

26 novembre, 2008 10:52  
Anonymous rocco loturzo said...

la forza delle immaggini apre il quore e la mente a nuovi orizzonti...

ecco volevo aprire le danze con una frase di spessore che esprimesse in toto la mia pulsione verso le radici dell'ecciellenza!!

ma poi dismetto i fantomatici panni di esteta ed adepto fedele delle dee semantica e sintassi, e ritornando coi piedi per terra, bestemmiando fino a dieci, dico:
(accapo)

ma sarà che tali turbamenti dell'esistenza economica e sociale dell'essere stradale, portino ad una visione ridondante delle esperienze passate, la cui grandezza emozionale deriva esclusivamente dall'assenza di nuovi orizzonti di vita e di pensiero?

non è che, forse,
l'assenza di punti fermi dai quali trarre linfa vitale per una pulsione verso l'infinito che sarà, riporti il pensiero al rifugio alpino ed invernale dei ricordi, inibendo così volontà creatività e speme, e riducendo così al vuoto ogni scampolo di esistenza terrena, senza alcuna nuova luce dell'intelletto?

non lo so..
ma m'so scassàt u'cààzz!!

26 novembre, 2008 12:51  
Anonymous anonima mortadifame said...

latriippppaaaaaaaaaaaa!!!!!

26 novembre, 2008 13:59  
Anonymous rocco loturzo said...

l'coòrn d la trìppe!!
la trippa mi sa di comitiva di mondagnia..
io invecie voglio abboffarmi di pescespàda, cozzègniore e polpiarrosti!!
affogando l'amarezza e u'sapòr du màr in una verdeca ghiacciata di gravina di puglia!!

ecco!

26 novembre, 2008 15:02  
Blogger astrosio said...

rocco, tu ragioni seguendo una linea che blablabla eccetera eccetera. ma non tieni conto di altrettanto blablabbla che eccetera eccetera.

cuginanonima, la trippaaaaa!!!

26 novembre, 2008 15:03  
Blogger astrosio said...

vocco, come sei vaffinato.

26 novembre, 2008 15:03  
Anonymous Anonimo said...

infatti. trippa e buoi dei paesi tuoi.

26 novembre, 2008 15:05  
Anonymous cugina inscatolata said...

oh, cugino! non ti avevo visto. ho appena rimediato con tre scatole di fagioli cannellini più altre scatole di altra roba. e non fate commenti volgari.

26 novembre, 2008 15:07  
Anonymous Anonimo said...

cioè una scatola di omogeneizzato di manzo più due scatole di sugo all'arrabbiata. più del prezzemolo surgelato e dell'aceto balsamico (forse scaduto). più un dolce che rimarrà segreto.

26 novembre, 2008 15:09  
Blogger astrosio said...

cugina, i commenti volgari non mi si addicono. mmphh... BUHAHAHA!!!

26 novembre, 2008 15:10  
Anonymous Anonimo said...

"sapete cosa vuol dire a bocconi?" "a bocchini?? cioè cosa vuol dire a bocch..come ha detto, scusi?" "A BOCCONI" "no! allora no..mai sentito!"

26 novembre, 2008 15:18  
Anonymous un affaciendato faccendiere said...

astvòòò
vaff..inatezza va

bocconi e bocchini dei paesi tuoi

facioli e cotiche con peperoncino e birra grazie
per 2!!

casco da gama
col bocch.. no col bollino blu

volgarità, sregolatezza ed usucapione sono le ceneri fondamentali del nostro essere sissigniore

eppoi si dice che le mele non sono tutte tonde

ma io no
è diverso

glub

26 novembre, 2008 15:27  
Anonymous la vasca cosmopolita said...

dai tesoro non fare così.

26 novembre, 2008 15:38  
Blogger elisabetta said...

ma com'è che si finisce sempre a parlar di robe da mangiare?

26 novembre, 2008 15:46  
Blogger astrosio said...

elisabetta, si sta avvicinando natale. ecco.

26 novembre, 2008 16:11  
Anonymous rocco loturzoHTTP://WWW.ROCCOLOTURZO.COM said...

amore mio, tu hai le chiavi del mio quore e della mia scatola cranica
se ci trovi qualcosa dendro è tutta robba tua!!

La panza è la madre di tutti i vizzi, toglietemi la panza e mi togliete tutto

COZZE-CCOZZE-GNIO'RE
AI UONNA IIT
COZZEGNIOORE
(to be sang on the rithm of Macho man)

26 novembre, 2008 17:34  
Anonymous la toppa said...

ho le chiavi, il portachiavi... cos'altro mi manca??

26 novembre, 2008 17:51  
Anonymous anonimo said...

sono una toppa e vivo beata.

26 novembre, 2008 17:53  
Anonymous rocco Loturzo said...

chebbella toppa!!
anche io vorrebbi vivere bbeato dentro di te
dehiho!

X elisabetta
così come argomenti tipici della più raffinata arte culinaria quivi non si sprecano le più abbiette e deplorevoli allusioni sessuali...

26 novembre, 2008 17:57  
Anonymous Anonimo said...

(e vabbè, basta esplicitaggini sessuali... torniamo all'economia, alla musica, alle elementari...)

26 novembre, 2008 18:04  
Anonymous rocco loturzo said...

moohhccc
essembre alla squola penzi!!!

eppoi tu comingi e io non ti devo seguire a ruota....

uffa
me ne torno apposto
e domani non studio
vado a giocàre..
appallòòune!!

26 novembre, 2008 18:12  
Anonymous rocco loturzo said...

maledetto economista..
tutta colpa tua!!
datimi l'indirizzo che lo vado a sfraganare di mazzate!

26 novembre, 2008 18:13  
Anonymous pg said...

Cribbiolo il terzo a caso lo conoscop....
ma che lo hai aggiunto dopo che prima non me ne ero accorto?

27 novembre, 2008 14:40  
Blogger astrosio said...

pg, il terzo a caso c'e' anche quando non c'e'. che non so cosa vuol dire. ma qualcosa vuol dire. che non so se ha un senso, ma un senso ce l'ha.

27 novembre, 2008 15:09  

Posta un commento

Links to this post:

Crea un link

<< Home