giovedì, aprile 16, 2009

ritorno


ho mangiato cento ricci e un cervello, ho vinto a poker, ho ballato con dieci donne; ho bevuto quindici litri di alcol, fumato droghe e esagerato l'esagerabile. ho festeggiato pasqua sotto l'albero di natale. sono stato in mezzo a una bufera e sotto un sole cocente. ho litigato con il guardiano del faro ma questo non e' vero pero' suonava bene. ho visto il sole precipitare nel mare all'orizzonte dal cielo arrossato dal suo sangue. ho visto la gente ammutolire dal terrore in aereo e un giornale volare via dalle mani della passeggera affianco a me. l'aereo e' atterrato col rimbalzo e sono scappato guardandomi indietro. due camionette e un'autopompa si sono avvicinate discretamente all'apparecchio. vabbe'... l'importante e' altro. ecco.

Etichette:

7 Comments:

Blogger Kaishe said...

BENTORNATO!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!
E buongiorno a tutti!

16 aprile, 2009 09:10  
Blogger astrosio said...

grazie kaishe! e buongiorno anche a te.

16 aprile, 2009 09:27  
Anonymous Rocco Loturzo said...

più che un resoconto mi pare un bollettino di guerra!!!

16 aprile, 2009 10:47  
Blogger astrosio said...

rocco, la guerra e' bella anche se e' assassina, lalalalala... eccetera.

16 aprile, 2009 13:49  
Anonymous Anonimo said...

Astrò, ma quella era la notte crucca e assassina ... la guerra è bella anche se fa male ... o è una tua versione inedita?
Bentornato!

16 aprile, 2009 15:33  
Blogger astrosio said...

grazie per il bentornato. e per la canzone... vabbe', non me la ricordavo. ecco.

16 aprile, 2009 16:04  
Anonymous Rocco Loturzo said...

la smettete di guardarvi a ghezzi la notte alle 3?

certo io dovrei smettere di giocre alla iccsbbocse ma questa, permettetemi, è un altra storia

16 aprile, 2009 16:40  

Posta un commento

Links to this post:

Crea un link

<< Home