lunedì, marzo 30, 2009

ladro



visto che oggi piove, prendo l'ombrello, esco di casa e trovo un viandante che chiede da che parte si va in india. da milano, dare le indicazioni per l'india non e' facile. non saprei da dove cominciare. allora, giusto per non sbagliarmi, lo mando in centrale. magari da li'... il viandante ringrazia e se ne va. ma mentre lo vedo allontanarsi mi viene in mente che tutto sommato mandarlo in un ristorante indiano potrebbe essere una buona idea: potrebbe trovare degli indiani che ne sanno piu' di me. allora affretto il passo per raggiungerlo e comunicargli quanto appena scritto. quello se ne accorge e per qualche motivo affretta il passo anche lui. allora mi assale la premura di fargli capire che lo sto insenguendo nel suo interesse, e cerco di affrettare ulteriormente il passo. e quello allora, ancora piu' impaurito, lo affretta anche lui. in poco tempo diamo vita a un inseguimento per le vie di milano. e mentre corro mi dico: ma guarda questo, io lo inseguo per il suo bene e lui scappa. e la cosa comincia a darmi fastidio. allora quando finalmente lo raggiungo, lo picchio selvaggiamente e gli rubo il portafoglio. ecco.

Etichette:

17 Comments:

Blogger NYY said...

Buongiorno e buona settimana!
ora leggo ...

30 marzo, 2009 07:48  
Blogger astrosio said...

ricambio e buona lettura. ecco.

30 marzo, 2009 07:49  
Blogger Kaishe said...

Hai fatto benissimo... quello lì stava proprio facendo l'indiano!
Buongiuorno Astrosio caro!!!

30 marzo, 2009 08:51  
Blogger astrosio said...

buongiorno, cara kaishe!
essi', ma era italiano. voleva cercare se stesso. ma ha trovato solo botte e furti. ecco.

30 marzo, 2009 09:21  
Anonymous Rocco Dispensatore di numeri all'otto said...

rubbare il portefoglio all'indiano fanno 41 e 59

italiano che fa l'indiano 82

o'malaffare 29

o ristorante con l'ombrello fanno 18 e 44

mmorale della storia:

41 59 82 29 18 44

sulla ruota di Milano

30 marzo, 2009 11:57  
Blogger astrosio said...

maledette ruote...

30 marzo, 2009 12:05  
Anonymous diogene laterizio said...

cerco l'uomo!
qualcuno lo ha per caso intravisto!

30 marzo, 2009 12:11  
Blogger astrosio said...

diogene, bugia. menti. menti. menti. menti come plurale di mente. menti come plurale di mento. menti come terza persona singolare del tempo presente del verbo mentire.

30 marzo, 2009 12:15  
Anonymous Rocco Loturzo said...

si vabbè maledette ruote..

ma la peggiore di tutte è sempre l'ultima ruota del carro

se ne esce che non sa un cazzo di niente e poi chissà perchè è sempre la prima a sapere tutto!!

30 marzo, 2009 12:28  
Anonymous pg said...

Infatti un giorno facemmo uan riunione e ci dividemmo i compiti a gruppetti. A me mi misero insieme all'ultima ruota del carro, che non sapeva una ceppa, non era manco venuta perchè non le avevano comunivcato l'appunatmento. Dovetti fare tutto da me e infatti feci per tre, però poi il merito se lo prese anche quella bastarda di ultima ruota. Passammo la riunione a cantare la macchina del capo ha un psss nella mmm... fu una riunione un po' pesante ma ho imparato un sacco di cose. se mi date 20 sacchi ve le racconto!

30 marzo, 2009 13:12  
Anonymous Il triangolo noooooo said...

Ma seeeei Vecchio!!,
Ti chiamerànnooooooooo vecchio,
E tutta laaaaaaaaaaaaa tua rabbia viene su
Vecchiooooooooooooooooooosiooooooo
Co'qquello che hai daaaaa diiire,
Ma vali quattro lire,
dovresti già moòòòòòòòrir

hahahahahahaha...

no, scusate.....
non cientra un cazzo, lo so..
ma sta cazzo di negnia mi perseguitava da quando avevo letto il titelo di sto posts e allora ho dovuto farlo

capitemi
so'spondaneo

Rocco

30 marzo, 2009 16:15  
Anonymous anonima col diadema said...

sì ma la geometria non è un reato!


http://www.youtube.com/watch?v=zwpjBxDzqr0

30 marzo, 2009 19:03  
Anonymous Rocco per altezza diviso 2 said...

hahahahahahahahaha

chissà perchè sto cazzo di blog so presta sempre solo e solamente a torbide interpretezzioni della vita privata delle persone...

Il triangolo NNOOOOOOOOO
NON L'AVEVO CONSIDERAAATOOOOOO

comunque zero sfonda
e mannaggiammè che ero troppo piccolo per godermelo come si deve ad un grande artisto.

meno male che il mio barbiere e mentore Vitino, nelle lunghe ore di attesa nel suo negozzio di tagliato ai capelli

soleva intrattenere i suoi clienti con radiosolomusica italiana
e quando c'era a renatozzero azzittiva tutti i presenti e cominciava a decantare le grandi doti dell'artista musicale miste a gasteme ed improperi in Barese arcaico che ci voleva il traduttore di piazza del ferrarese per comprenderlo fino in fondo

eccomunque nessuno osava contraddirlo perchè eravamo tutti a rischio "carone"
(tipico taglio marziale che prevede la rasatura totale del cuoio capelluto, minaccia tipica dei maestri alla squola elementare verso i discepoli più discoli - nda)

30 marzo, 2009 19:41  
Anonymous anonima said...

privata? e di cosa?

30 marzo, 2009 19:50  
Anonymous Un quantomai fascinevole rocco said...

privata ovviamente della tua presenza...
amore mio

30 marzo, 2009 20:04  
Anonymous con gli spilli in bocca said...

io la tutina te la stringerei un po' sui fianchi. eeeh?

30 marzo, 2009 21:15  
Anonymous pg said...

secondo me si potrebbe anche decidere che oggi è ancora lunedì 30 marzo. ecco, così magari nessuno si sforza di fare un nuovo post e siamo tutti più rilassati!

31 marzo, 2009 10:17  

Posta un commento

Links to this post:

Crea un link

<< Home