sabato, maggio 16, 2009

CIGNORANZA

c'era uno, no. UNO. bè, costui non era affatto felice. Lo credevano gli altri, credeva lui. Ma in realtà avevano ragione gi altri, ma UNO non lo sapeva, e dunque era felice. un giorno passò una fata con la coda di cavallo e gli disse: "vuoi tu finalmente essere felice? brutto anatroccolo dei miei coglioni". "già sonlo" rispose UNO, ignorando il suo stato di infelicità, e aggiunse "... e modera il linguaggio, troia".

La morale è: se una c'ha la coda di cavallo, le piace succhiare le palle.

Fambrus

Etichette:

2 Comments:

Blogger Licia said...

Ecco... ne ho imparata un'altra.
Ma quanta cignoranza alberga in me!

16 maggio, 2009 08:21  
Blogger astrosio said...

hahaha!!! vabbe', non e' vero. ma fa rite. ecco.

16 maggio, 2009 11:51  

Posta un commento

Links to this post:

Crea un link

<< Home