giovedì, maggio 07, 2009

Tipo

ogni post e' un viaggio nel cervello. certe volte ci sono bei paesaggi, altre volte lande desolate. questi post che vado scrivendo da ormai un po' di tempo dipendono dal paesaggio che mi trovo davanti. non sempre il paesaggio e' piacevole. per esempio, oggi il paesaggio e' un prato mezzo secco e spelato con sopra un cassetta di pomodori vuota e un pollo che scorazza intorno... a prima vista sembra un pollo qualsiasi, ma poi si nota che ha quattro zampe... questo paesaggio un po' mi piace. allora, ci sta questo prato spelato e mezzo secco. su questo prato c'e' un pollo che gira intorno a una cassetta di pomodori vuota. a un lato della cassetta, destra o sinistra non importa, c'e' un albero anch'esso malandato. arriva uno con un fucile. ha tipo una salopette da meccanico sporca, la barba incolta e la faccia da pugile suonato. si chiama Tipo. Tipo spara al pollo. il pollo muore stecchito. Tipo prende il pollo morto, gli infila un uncino su per il culo e lega l'uncino a una corda. Tipo si incammina nella boscaglia che costeggia il prato e vi si inoltra. Tipo sbuca vicino a un fiumiciattolo, che sembra quasi uno stagno. sistema il pollo vicino a un argine del fiume e si nasconde dietro un cespuglio. l'acqua del fiume comincia a ribollire. si vede qualcosa affiorare. è una bocca. sembra quella di un coccodrillo, ma affianco alla bocca spuntano due braccia umane. la creatura esce dall'acqua. ha la bocca da coccodrillo, le braccia umane, delle branchie e i piedi palmati. e' alto piu' di due metri e striscia. con aria sospettosa, sembra quasi annusare il pollo. poi, con lentezza, gira la testa da un'altra parte, quasi fosse disinteressato. e all'improvviso la rigira di scatto verso il pollo e lo addenta con forza. l'uncino nascosto nel corpo del pollo gli rimane incastrato nel becco da coccodrillo. Tipo esce dal cespuglio e tira con forza verso di lui, mentre la creatura si voltola nel fango freneticamente, cercando di liberarsi dall'uncino. i due ingaggiano una lotta furibonda, Tipo tira verso di lui, ma l'uomo coccodrillo e' forte e oppone una resistenza valorosa. l'uomo coccodrillo, con uno sforzo tremendo, riesce a sganciare l'uncino dal suo becco, e, nonostante le ferite, sembra stare piuttosto bene. si solleva sulle gambe ergendosi in tutta la sua altezza. Tipo lo guarda con un'aria fra lo stupito e il divertito. fra i due ci sono una decina di metri. la creatura si mette a quattro zampe, e un po' strisciando e un po' camminando, si avvicina minacciosa verso Tipo. Tipo, con calma, prende il fucile e gli spara in testa. La creatura muore stecchita. Tipo se la carica sulle spalle e si inoltra di nuovo nella boscaglia.
e' il tramonto quando Tipo arriva nei pressi di una casa. dalla casa esce una bambina bellissima. bionda, con gli occhi azzurri, indossa un vestitino a fiori che lascia scoperte gran parte delle gambe, gambe lunghe e affusolate che promettono bene. quando scorge Tipo, la felicita' le si dipinge sul volto. da sotto il vestito spuntanto una decina di tentacoli. e grazie a quelli si affretta in direzione di Tipo gridando: "papa', papa'!".
sulla soglia, esce una donna in cinta che guarda la scena felice. E si lecca le labbra con una lingua di serpente.

Etichette:

19 Comments:

Blogger NYY said...

Che Tipo ...
Buongiorno!

07 maggio, 2009 09:30  
Anonymous Siviglia said...

ma in tutto questo la cassetta di pomodori? reclamo un ruolo di primo piano per la cassetta di pomodori.

07 maggio, 2009 09:44  
Blogger astrosio said...

nyy, no? un vero Tipo. ecco.

siviglia, hai ragione. magari nella seconda stesura. ecco. :)))

07 maggio, 2009 09:57  
Blogger astrosio said...

p.s. sivi', aspetto ancora il tuo post sulla wunderkammer... io non dimentico. e raramente non faccio sul serio. ecco. BUAHAHA!!!

p.p.s. la risata deve suonare come sardonica e minacciosa. ecco.

07 maggio, 2009 09:57  
Anonymous Siviglia said...

Tu suoni sempre sardonico e minaccioso, Az

07 maggio, 2009 09:59  
Blogger Kaishe said...

Caro Astrosio.
Sei troppo bravo con il photoshop... mi sa che sei tu che hai rimaneggiato le foto della festa di compleanno della suffraggetta di casoria.
Ma ti ricordi che lavori encomiabili facevamo un tempo con... come si chiamava?
Vabbè.... con un po' di copia, incolla, sistema.... ecco!

Buona giornata a te!

07 maggio, 2009 10:01  
Blogger astrosio said...

siviglia, ecco. quindi fatti un po' di conti. ecco.

kaishe, trasferellismo. ecco.

07 maggio, 2009 10:50  
Anonymous anonima said...

cazzo i tentacoli mi hanno ricordato il sogno di questa notte...stesi entrambi, cugino, a una certa distanza, su enormi mucchi colorati di cerniere in non so quale mercato, a un certo punto ti mostravo...orribile ma devo scappare. e questo perchè secondo la grassona del banco per capire la cerniera adatta bastava considerare le proprie costole, "ma non quelle della respirazione"..e quali? .."quelle più in basso" ... allora, guardando un po' cosa avevo...ahahha! è suonata (la campana)

07 maggio, 2009 11:43  
Anonymous ps said...

ps. ah, le costole basse erano però più in basso..diciamo nella parte interna della coscia.

07 maggio, 2009 11:46  
Blogger astrosio said...

anonima cugina, molto lisergico. ecco. come del resto. ecco.

07 maggio, 2009 11:54  
Anonymous apertura alare said...

ps. come l'ala del pollo arrosto che ieri sera fissavo all'esselunga, queste orribili propaggini ripiegate erano però suscettibili di distensione..
ma hanno impressionato soltanto me.

07 maggio, 2009 12:01  
Blogger astrosio said...

paura e delirio a las vegas. ecco.

07 maggio, 2009 12:10  
Anonymous anonimo said...

e non bevo nè fumo. forse dovrei.

07 maggio, 2009 13:40  
Anonymous in confidenza said...

(no è che ho una ghiandola segreta che da sola produce varie sostanze stupefacenti. ora la asporto la seziono la riproduco e ne faccio un bisnes)

07 maggio, 2009 13:48  
Anonymous Roberto No said...

Una bella famiglia ed una promettente carriere di sterminatore di bestie. Il signor Tipo è un coso fortunato.

07 maggio, 2009 21:36  
Anonymous Ricco Loturzo said...

..blub...
..puff.. puff..
pant..
argh!!

07 maggio, 2009 22:16  
Blogger Roberto No said...

porco cazzo, ma funziona?

08 maggio, 2009 00:05  
Blogger astrosio said...

roberto, funziona. a prescindere.

ricco, s' fatt e' sord?

cugina, ne hai una in piu'?

08 maggio, 2009 07:19  
Blogger Roberto No said...

devo aver sbagliato finestra... comunque si, a prescindere.

09 maggio, 2009 01:17  

Posta un commento

Links to this post:

Crea un link

<< Home