sabato, aprile 08, 2006

la torta più buona del mondo


io ho mangiato la torta più buona del mondo.
però devono piacere tre ingredienti, altrimenti per altri potrebbe non essere la torta più buona del mondo.
questi tre ingredienti sono: caffé, nutella e panna montata.
questa torta è fatta con la pasta sfoglia che, imbevuta di caffè, assume la consistenza di una pasta da crep. che mo' non mi ricordo come si scrive e soprattutto dove va l'accento tonico.
insomma, la pasta sfoglia imbevuta di caffé separa due strati di ripieno: uno di nutella e uno di panna montata che smorza la dolcezza della nutella. e la dolcezza della panna montata è smorzata dal caffé.
insomma, questa è la torta più buona del mondo, e non devi praticamente masticare. il ché, per uno come me a cui in media non va mai di fare un cazzo, è un grandissimo pregio.
anche se a mio avviso la torta veramente perfetta dovrebbe respirarsi. autotrasportarsi fino al consumatore finale e autotagliarsi. non sporcare. e non avere bisogno di essere presa a cucchiaiate.
così uno può tranquillamente respirarla mangiando in poltrona.
ma questo è solo un sogno.
in realtà, quella di cui sopra, è la torta che più si avvicina alla perfezione per i miei gusti e per le mie peculiarità caratteriali.
che per esempio odio la torta mimosa. in quanto c'è l'anans che stride con la panna montata. e poi quando e' troppo imbevuta di succo d'anans mi fa veramente incazzare. per il mio palato è come se si mettesse lo zucchero sui piselli crudi e ci si facesse un panino di zucchero e piselli crudi. e questo lo dico perché ho conosciuto uno svizzero che si nutriva solo di panini con piselli crudi e zucchero. e se non ci credete peggio per voi. io vi assicuro che è vero. poi fate un po' come volete. non sto certo a perdere tempo cercando di convincervi che è vero. alla fine, è un'esperienza che mi ha arricchito, e questo mi basta. io non devo dimostrare niente a nessuno. sono uno vero. non ho bisogno di conferme da parte degli altri. sono sempre me stesso. sono una bella persona. insomma un candidato ideale per la prossima edizione del grande fratello. peccato che non andrei al grande fratello neanche dietro minacce gravi e veritiere di venire fatto a pezzi, macellato e mangiato dai negri.

6 Comments:

Anonymous Cellar Dweller said...

Te piacerebbe...così dopo i negri ci fanno causa (con relativo culo così)per aver tentato di avvelenarli.
Ssè

08 aprile, 2006 22:54  
Blogger astrosio said...

ne sai una piu' del diavolo.

08 aprile, 2006 23:13  
Anonymous Cellar Dweller said...

Il diavolo? Un dilettante, tsè!

09 aprile, 2006 16:38  
Blogger astrosio said...

effettivamente.

09 aprile, 2006 17:03  
Anonymous Anonimo said...

maccheppalle questo post non sono arrivato nemmeno ad un quarto!!!

con profonda stima
PG

10 aprile, 2006 11:01  
Blogger astrosio said...

capisco e apprezzo lo sforzo.
maledetta ignorantità!

10 aprile, 2006 12:38  

Posta un commento

<< Home