martedì, giugno 20, 2006

a me gli occhi



ecco in esclusiva (d'altra parte...) i miei occhi ritagliati da una foto eseguita da rocco o dalla sua progenie. mo' non mi ricordo di preciso...

22 Comments:

Blogger La GraCe said...

così accontentiamo tutti gli anonimi !

20 giugno, 2006 20:32  
Anonymous rocco loturzo said...

HAAAHAHAHAHAHAHAHA!!!!!

mitico...

mi viene voglia di regalarti tutto il mio patrimonio....

peò...non so che ci andrebbe meglio....

hehehehehehehhehehe

20 giugno, 2006 20:39  
Blogger astrosio said...

anfatti, lagrace, anfatti.

rocco, quella foto mi ha rubato l'anima!

21 giugno, 2006 04:10  
Anonymous ilariar said...

rocco, regalalo a me il tuo patrimonio. astrosio è vecchio e non potrà goderselo quanto me.

21 giugno, 2006 10:15  
Anonymous Anonimo said...

Astrò... ma sei giovanissimo!!!
da quello che scrivevi ti davo almeno 80/90 anni...

con inifinita riconoscenza pelvica PG

21 giugno, 2006 10:19  
Anonymous Rocco inoltre said...

Ilaria cara..
quale esempio di affetto disinteressato...mi si riempie il cuore di gioia....

quando vuoi sono a tua disposizione, guarda il notaio te lo pago pure io, così tutto il mio patrimonio (di debiti) lo giro solo a te...

con affetto Rocco

21 giugno, 2006 10:45  
Anonymous Anonimo said...

che qualcuno mi dia qualcosa.

z.

21 giugno, 2006 10:50  
Anonymous Rocco perdippiù said...

scusate ma io volevo approfittare per fare gli auguri ad uno stronzo che conosco e che frequenta questa lista...

lui non lo sa ma tra un po diventerà padre

e non sa neanche che il figlio non è suo

e non mi chiedete perchè sono a conoscienza di questi fatti

me li ha detti l'uccellino...

PS
Il mio

21 giugno, 2006 11:02  
Anonymous Unadelletante said...

conoscenza si scrive senza i.
scienza e coscienza con la i, ma conoscenza senza.

Se il tuo uccellino insegnasse anche l'italiano... Gulp!

21 giugno, 2006 12:55  
Blogger astrosio said...

cara unadelletante,
forse non sai che qui si seguono delle regole grammatichali astruse.
rocco, perdippiù, ha una conoscenza della grammatica e della lingua consueta (leggi: non astrusa) invidiabbile.
se qui ci si abbandona a francesismi, non è per in quanto si voglia seguire i dettami dell'accademia del caffé e non quelli dell'accademia della crusca.
è perché qui valgono regole astruse.
ma non ti preoccupare. sei nuova. col tempo ti abituerai. come spero.
anche alla mia lotta contro i congiuntivi. che come ho più volte detto, sono uno dei problemi della società moderna.

21 giugno, 2006 13:48  
Anonymous Anonimo said...

Astrosio, hai creato un blog strepitoso.

Carne lo stesso,
il Maestro

21 giugno, 2006 14:01  
Anonymous Anonimo said...

scusa astrosio mi ero sbagliato, mi fai cacare

Carne lo stesso,
il Maestro

21 giugno, 2006 15:16  
Anonymous Anonimo said...

Senti scusa astrosio, ma sta cosa degli anonimi deve proprio finire, perchè finchè c'eravamo solo io e zorro, ok... lui si firmava z. e io usavo tutti gli altri nomi fighissimi che mi venivano in mente... ma ora che stai diventando così popolare, grazie ad ilariar e a quelle televendite su teleelefante 21 qui ci passano un sacco di anonimi che non sono io... e questo mi fa arrabbiare non poco!
ciao PG!

21 giugno, 2006 15:25  
Blogger astrosio said...

MAESTROOOOOOOOOOO!!!!!!!!!!!!!!!
MAESTRO MAESTRO MAESTROOOO!!!!!!!!

ehm, scusate...

PG che ci posso fare? io al limite posso anche dircelo. però poi magari se ne sbattono. e io che faccio? su, avanti, tu che sei così bravo, dimmelo, che faccio?
eh? eh? eh?

21 giugno, 2006 15:36  
Anonymous Rocco perlappundo said...

Cara Unadeletante,
mo siccome che io mi ho sentito, come dire, colpito dalla tua simbatica affermazione ciò da dire quando segue....

Il mio ucciellino è a tua completa disposizione per imbararti le gioie di una vita basandesi approssimativamende su epicureismo e depravazione.
Ammaggiuorraggione se sei tando brava con la lingua, saresti la benvenuta...

Sono finalmende commosso (ma non troppo) perchè il Maestro finoalmende si è degniato di partecipare alle somme disquisizzione di quescto conto pubblico...

In merito al succiesso di Astrosio vorrei segnialare che egli non si è dato carnalmende per ottenere un bosto di primo piano nell'olimbo dei bloggers..

Ma probabbilmente egli ha assundo un adeguato e capacie staffs che gli cura le publiche relazzione.

(una nota tizzia del rione Giambellino che la da al passodisamba)

21 giugno, 2006 15:39  
Anonymous Anonimo said...

fino ad ora nessuno mi ha ancora dato niente.

z.

21 giugno, 2006 15:47  
Anonymous rocco loturzo said...

scusa z.
è che oggi la temperatura dell'aria è soggetta alle alte pressioni che circolano intorno alla penisola causa l'anticiclone delle Azzorre.

Siffatta temperatura produce effetti collaterali poco gradevoli per coloro i quali debbono impegnarsi in attività lavorative, tali per cui spesso e volentieri si incorre in disdicevoli dimenticanze.

Allo scopo di porre rimedio a tale dimenticanza, sono a chiederti se anche tu sei disposto ad assumerti aprte del mio patrimonio di debiti verso terzi e verso lo stato affinchè io possa dedicarmi a nuove attività più lucrose

Cordiali saluti

Rocco Loturzo

21 giugno, 2006 15:58  
Blogger astrosio said...

caro z.,
a parte la generosa offerta di rocco che, da amico, ti consiglio di accettare, io ti prometto che se ti decidi per st'aperitivo il primo giro lo offro io. poi gli altri, beh, alla romana! ce semo capiti?

21 giugno, 2006 16:00  
Blogger astrosio said...

rocco, eccheccazzo, mica devi dire per forza dove abbito!
eccheccazzo proprio.
vabbe', ormai l'hai fatto.
eheheheh... ahahahah... AHAHAHAHA... BUAHAHAHAHAHAHA!!!

21 giugno, 2006 16:02  
Anonymous Rocco sentenziando said...

caro Astrosio,
oggi, se è per questo, sarei andato anche molto più oltre che mai...

e tu dovresti sapere a cosa mi riferisco, perchè se non l'hai capito tu..insomma...meh

Io non posso far sapere agli altri di questa storia...

Poi sai quanta gente che conosco io sta al Giambellino?

hehehehehehhee (oddio...heheheheheh)

Dal Cerutti Gino a...cazzo apri un po i giornali e vedi se per caso ne è rimasto qualcuno fuori...

Tutti dentro (come il mitico film dal quale ho trato spundo nel mio messengier)

hahahaha tecnicamende ne mangano pochissimi all'appello

qua stiamo faciendo il conto alla rovescia...

seconno me famo prima a libberarli tutti, poi dentro ce mannamo solo l'innocenti così stanno'n'vacanza al fresco e puro bbelli larghi...

21 giugno, 2006 16:08  
Blogger astrosio said...

ROCCO SEI UN MITO! ANCORA UN PO' IGNOTO... vabbé... oggi è giornata...

21 giugno, 2006 16:16  
Anonymous rocco loturzo said...

Chi non si aspetta l'inaspettato,
rimarrà nell'ignioto, oppure...
ma come diceva quel detto siciliano?
non saprà chi....
no..
campa cent'ann..
no...
ci lascia lo zamp...

uff...

CHI NON SI ASPETTA L'IGNNIOTO...
SI FOTTE!!!

21 giugno, 2006 16:52  

Posta un commento

Links to this post:

Crea un link

<< Home