giovedì, dicembre 21, 2006

la guerra delle feste


natale.
non ne voglio parlare.
devo sforzarmi di non parlare di natale.
porca puttana, no!
tutti a parlare di natale.
i parenti parlano di natale.
gli amici parlano di natale.
i conoscenti parlano di natale.
parlano di natale perfino gli sconosciuti.
tipo ieri in ascensore.
pertanto parlerò di pasqua.
ah! pasqua! quant'è bella la pasqua.
la pasquetta no.
fa cagare.
in realtà anche pasqua fa cagare.
ma non ne parla mai nessuno.
quindi è un po' più simpatica di natale.
pasqua vs natale, vince nettamente pasqua.
proprio un cappotto.
tipo dieci a zero.
natale vs ferragosto se la giocano.
ferragosto è un'altra grandissima tritatura di coglioni.
a ferragosto la gente bla bla bla, bla bla bla e bla bla bla.
ovviamente pasqua vince su tutti e due.
la gente è discreta a pasqua.
carnevale dipende. so che ci sono zone in cui la gente si diverte.
mentre per esempio dalle mie parti carnevale significa andare in giro con il giubbotto antiproiettile.
halloween vabbè, è un fuoriclasse.
e tutte le minchiate sulla tradizione importata sono puro esempio di ignorantità.
in quanto tutte le tradizioni sono inventate.
e non lo dico io.
a halloween tutti pensano ai mostri. e questo mi basta e mi avanza.
quindi, in conclusione di questo discorso lucido e sistematico, la classifica della guerra delle feste è la seguente:
1) Halloween
2) Carnevale
3) Pasqua
poi c'è tipo un vuoto di miliardi e quindi ci sono:
4) Natale e Ferragosto (parimerito).


p.s. i&i, sarebbe interessante un torneo di wrestling con queste premesse?

40 Comments:

Anonymous giada said...

Hai dimenticato il Pesce D'Aprile.
Viene prima di tutti.
Buon Natale.
Non era quello che volevi sentirti dire?

21 dicembre, 2006 10:57  
Blogger astrosio said...

sulla prima parte hai ragione. sono imperdonabile.
manca e meritava.

sulla seconda ti sbagli.
sono disposto a votare una legge che preveda il taglio della mano destra a chi dà gli auguri di natale. ci aggiungo, per evitare equivoci, che invidio gli ebrei in questo periodo.
però grazie lo stesso.

21 dicembre, 2006 11:00  
Anonymous giada said...

Scherzetto d'Aprile in anticipo!

21 dicembre, 2006 11:11  
Anonymous Rocco Loturzo said...

ecco si, scusa..
credimi non fraintendermi

perchè alla fine mi rendo conto che uno posta un post con le sue sacrosante opinioni, poi arrivano illustri sconosciuti e non, e ti dicono:
si ma non hai aggiunto questo, si ma devi mettere quello, non hai detto questaltro e bla bla bla...

per cui ti pongo un quesito:

quale è la tua opinione nei confronti della fescta ti santu cricoriu, alla luce della mirabilante e piùcchecondivisibbile classifica da te puntualmente predisposta?

saluti

Rocco Loturzo

21 dicembre, 2006 11:12  
Anonymous giada said...

Il Natale é na botta de fegato caro Rocco!

21 dicembre, 2006 11:18  
Anonymous giada said...

Il Natale é na botta de fegato caro Rocco!

21 dicembre, 2006 11:19  
Anonymous giaga said...

a questo punto credo anche doppia botta

21 dicembre, 2006 11:21  
Anonymous Progetto natale... ma solo per l'occasione che fa l'uomo ladro said...

ecco si, scusa..
credimi non fraintendermi

perchè alla fine mi rendo conto che uno posta un post con le sue sacrosante opinioni, poi arrivano illustri sconosciuti e non, e ti dicono:
si ma non hai aggiunto questo, si ma devi mettere quello, non hai detto questaltro e bla bla bla...

per cui ti pongo un quesito:
Perchè i metre choccolatier della Lindt che è una marca che spigne forte hanno scelto di chiamare il loro prodotto di punta come un pannolone per vecchi incontinenti...

su questo c'era anche una barzelletta sui sardi che però non racconto essendo io mer metà sardo!

21 dicembre, 2006 11:37  
Blogger astrosio said...

progetto, giada però ha detto una cosa giusta. sono colpevole. ma se mi fa di nuovo gli auguri le taglio una mano. non c'è dubbio.

e poi progetto: GRAZIE!!!
A NOME MIO E DI ROCCO CHE ANCORA NON SA NIENTE!
ricambieremo...
siamo uomini d'onore...

21 dicembre, 2006 11:50  
Anonymous Rocco Loturzo said...

oh
ma come cazzo è che io sempre più spesso non vi capisco

che dei 3 sta rincoglionendo dippiù?

non che me ne freghi più di tanto, il rincoglionimento è una forma di sublimazione spontanea dell'astruseria, però almeno diamoci dei ruoli...
tipo rincoglionito senior, rincoglionito junior
rincoglionito etc...

Rocco Loturzo

21 dicembre, 2006 12:03  
Anonymous Il pipo said...

Halloween è proprio la più ganza, cazzo. E hai ragione su chi sfonda i coglioni dicendo che è una festa "americana" etc etc..

Io odio più la Pasqua fra tutte, per via del messaggio di pace di merda.

21 dicembre, 2006 12:05  
Anonymous giada said...

Qualcuno per favore mi invita alla sagra dei rincoglioniti?
Cosa devo portare?

21 dicembre, 2006 12:10  
Blogger astrosio said...

giada è troppo facile risponderti. e forse anche troppo in generale.

il pipo: hai ragione pure tu. non ci avevo pensato. maledetta pasqua!

rocco: ti spiego al telefono. con PG ci dobbiamo "disobbligare"!!!

21 dicembre, 2006 12:20  
Anonymous Il progetto said...

Ue ue... piano coi cleb esclusivi... si comincia così e poi ci si ritrova a far l'amore nelle vigne!!!

quindi piano coi cleb... anche quelli dei rincoglioniti

21 dicembre, 2006 13:51  
Anonymous progetto per giada said...

per Giaia, una volta conoscevo una giada grassissima, ma estremamente bella...
Sei tu?
se sì mi vuoi sposare

21 dicembre, 2006 13:52  
Anonymous La Mary said...

Vogliamo parlare del mio compleanno, per piacere? Non è vicino Natale, così non ti becchi i bacetti sotto il vischio, non è a Carnevale così non ti fanno burle e non passi il resto dei tuoi giorni a toglier coriandoli dal pavimento della sala, non è a Ferragosto e nessuno ti tira le secchiate di acqua stagnante di mare, non è nemmeno a Pasqua e non avrai più portachiavi che capelli in testa, non è a Halloween così nessun bimbo ti suona alla porta. E'il giorno di festa ideale, fidatevi.

21 dicembre, 2006 15:13  
Blogger astrosio said...

2 novembre?

21 dicembre, 2006 15:19  
Anonymous Anonimo said...

ogni 12 maggio si organizza una gang bang per il superare il record dell'anno precedente.
A me piace questa festa che sta al primissimo posto.
p.b.

21 dicembre, 2006 15:26  
Anonymous Anti-Astrosio said...

@La Mary: è la giornata mondiale del sesso?

21 dicembre, 2006 15:26  
Blogger astrosio said...

p.b. questo è un notizione!!! grande p.b.!!! e mannaggia li mortacci del raffreddore!!! e delle forze del male che te l'hanno fatto venire!!!

21 dicembre, 2006 15:41  
Anonymous La Mary said...

Non è il 2 Novembre così non avrete la scusa di mandarmi dei crisantemi e un ciondolo a forma di bara. E nemmeno la giornata del sesso, così non devo dispensare i soliti favori sessuali.
Ve l'ho detto: è un giorno di festa ideale.

21 dicembre, 2006 15:47  
Anonymous La Mary said...

ps Astrosio: che fai l'ultimo?;)

21 dicembre, 2006 15:47  
Blogger astrosio said...

la mary: heheheheh... e poi... soliti?!?!? HAI DETTO SOLITI!?!?!?! dobbiamo frequentarci di più I guess...

21 dicembre, 2006 15:51  
Anonymous La Mary said...

Ho detto "soliti" e lo fatto preterintenzionalmente.

21 dicembre, 2006 16:05  
Blogger astrosio said...

e cos'è andato oltre le tue intenzioni? la mia reazione? heheheh... ORMAI L'HAI DETTO!!!
BUAHAHAHAHAH!!!

21 dicembre, 2006 16:08  
Anonymous La Mary said...

Astrosio: preterintenzionale, in linguaggio giuridico ( un linguaggio che fa parte secondo me dell'altrologica, come Taormina,)significa che l'ho detto con intenzione e meditandolo addirittura prima di dirlo. Vedi te.

21 dicembre, 2006 16:39  
Blogger astrosio said...

mi duole doverti correggere. preterintenzionale significa che va oltre le intenzioni.
cioè, se io tiro un pugno a uno e lo uccido, non sono colpevole di omicidio doloso e neanche colposo. ma, appunto, preterintenzionale.
meno grave dell'omicidio doloso ma più grave dell'omicidio colposo.
ma mettendo da parte tutto questo, avendo appunto capito cosa intendevi, va benissimo così!

p.s. chiedo scusa per la pedanteria, ma io di diritto qualcosina la so...

21 dicembre, 2006 17:01  
Blogger astrosio said...

p.p.s. forse tu intendevi "premeditato". quella è un'aggravante del dolo. quando, oltre alla volontà c'è anche la pianificazione. mentre la preterintenzionalità può essere considerato un dolo decaduto, meno grave. ma non una colpa, che invece vede solo i tre criteri di negligenza, imprudenza e imperizia. l'ultimo dei quali è da considerarsi unicamente in relazione alla "colpa professionale", come quella dei medici, ecc.

p.p.s.s. ariscusa per la pedanteria.

21 dicembre, 2006 17:04  
Anonymous La Mary said...

Il bello è che faccio del diritto una professione! Anche se nel civile....
ps causa pedanteria nessun favore sessuale.

21 dicembre, 2006 17:53  
Blogger astrosio said...

ennò scusa!
fra colleghi queste ripicche...

21 dicembre, 2006 18:23  
Anonymous Rocco Loturzo said...

boh!

Rocco Loturzo

PS
(credo sia il commento più sintetico nella mia storia di frequentatore di blog)

21 dicembre, 2006 18:50  
Anonymous giada said...

Progetto tu non lo sai ma io ti ho già sposato..

22 dicembre, 2006 09:32  
Anonymous Progetto per Giada said...

Cavolo Giada e abbiamo già consumato?

almeno i confetti potevi farmeli avere però!!!

Cribbio sempre queste fregature becco dai miei matimoni!!!

22 dicembre, 2006 10:19  
Anonymous Progetto colpevole preterintenzionale said...

Cavolo ma io gli auguri te li ho fatti!!!
scusa astrò eccoti in pegno la mia mano destra!!!

ossequi

22 dicembre, 2006 10:23  
Anonymous giada said...

Ci siamo sposati e abbiamo già divorziato amore.
Lo so é stato troppo breve. Ma ora che sono sposata con Astrosio è meglio non rivangare. E'geloso.
Però ci sarà sempre un posto nel mio cuore per te.

22 dicembre, 2006 11:26  
Blogger Penelope said...

astrosio tu conosci la festa della focara di s.antonio? informati...secondo me ti piacerebbe....

22 dicembre, 2006 14:52  
Anonymous Anonimo said...

E la valdostana Festa d’la Rèina (regina)? È un combattimento tra “regine” d’alpeggio affermatesi durante la transumanza estiva. Dopo essersi lungamente studiate e aver pestato furiosamente il terreno con gli zoccoli per intimidire l'avversaria, le mucche si scontrano aspramente corna contro corna, ma mai in modo cruento: non vi è spargimento di sangue e la sconfitta lascia il campo all'avversaria più forte. Durante il combattimento le reine delle varie mandrie sono sostenute dal tifo accanito delle altre vacche, che muggiscono e si agitano a più non posso. Le festa si chiude tra gli applausi del pubblico con la Rèina che tronfia del successo ottenuto sfila con il sontuoso “campano di Regina”, pavoneggiandosi più di una star di Hollywood.

Licia Colò

22 dicembre, 2006 16:13  
Anonymous Anonimo said...

ps.
Hei, animali, visitate il mio sito!

22 dicembre, 2006 16:15  
Anonymous Rocco Loturzo said...

OINK OINK...
sarebbe uno vere piaciere

a sapero qualo sito ci dobbiamo andaro a visitaro..

Rocco Loturzo

22 dicembre, 2006 17:07  
Blogger astrosio said...

www.liciacolo.it
www.animalieanimali.it
www.animalieanimali.it/blog

e mo linko anche quello principale.

(questo correndo il rischio che ella non sia assolutamente la suddetta. mi sono confuso ma s'è capito.)

22 dicembre, 2006 17:16  

Posta un commento

<< Home