sabato, gennaio 06, 2007

brucia la luna


venti centesimi di euro a chi indovina che canzone è

Brucia la luna n'cielu
E ju bruciu d'amuri
Focu ca si consuma
Comu lu me cori

L'anima chianci
Addulurata
Non si da paci
Ma cchi mala nuttata

Lu tempu passa
Ma non agghiorna
Non c'e mai suli
S'idda non torna

Brucia la terra mia
E abbrucia lu me cori
Cchi siti d'acqua idda
E ju siti d'amuri

Acu la cantu
La me canzuni

Si no c'e nuddu
Ca s'a affacia
A lu barcuni

Brucia la luna n'cielu
E ju bruciu d'amuri
Focu ca si consuma
Comu lu me cori

4 Comments:

Anonymous Rocco De Loturzis Y Azevedo said...

Egregiuo Astrosio,
ovviamente si tratta di Brucia la Terra, canzone composta dal sommo Maestro Nino Rota e fatta magistralmente propria dalla colonna Sonora de "Il Padrino Parte III"

ciòdetto, la pregherei di applicarsi in attività più consone al suo status sociale, piuttosto che millantare falsi concorsi a premi, responsabilità verso la quale ella, notoriamente non possiede.

In aggiunta a tali asserzioni, a comprova della bontà e franchezza del mio precedente postulato, mi preme sottolineare quanto ella bla bla bla..bla bla bla, e poi bla bla bla...

Prof. Rocco De Loturzis Y Azevedo
Docente di Sinifinicomania e Praticità di Campo
presso l'Università di Tubinga
Distaccamento della fazenda di san Cosè

06 gennaio, 2007 11:27  
Blogger astrosio said...

ma porca miseria!
e io che pensavo che non la capiva nessuno!
mo gli altri che fanno? tutti gli altri, eh?
si leggono il tuo commento e non hanno niente più da indovinare!
e che cavolo però...

06 gennaio, 2007 11:35  
Anonymous Rocco Loturzo said...

COMINCIA A DARMI I VENTI CIENTESIMI
E POI VEDIAMO!!!

gli altri oggi probbabbilmente si sono dati alla carboneria e non cierto alla musica d'autore di un cierto livello!!!

salutam'a'ssòrata!!

Rocco Loturzo

06 gennaio, 2007 11:48  
Blogger astrosio said...

non mancherò. grazie.

06 gennaio, 2007 13:31  

Posta un commento

<< Home