giovedì, gennaio 04, 2007

i monsoni


che un altro passaggio del monsone fosse previsto in italia non è assolutamente possibile in quanto monsoni in italia non ne sono mai passati.
eppure io ho nostalgia dei monsoni. proprio della particolare atmosfera carica di umidità che si crea immediatamente prima e immediatamente dopo il passaggio di un monsone.
pur non avendo mai provato questo, ho nostalgia.
nostalgia di una cosa mai vissuta e mai provata.
così, giusto perché l’ho deciso.
mica è proibito.
mi sono informato, ho consultato i codici, ho spulciato leggi speciali e giurisprudenza: niente.
nulla mi vieta, legalmente, di avere nostalgia dei monsoni. non ci sono divieti.
e allora ho deciso di avere nostalgia dei monsoni.
ci sono giorni interi che passo a piangere pensando ai monsoni.
alla giungla bagnata, alla natura che si risveglia dopo il temporale, e cazzi e mazzi.
secondo me bisogna sfruttarle queste occasioni di libertà.
cioè, per esempio, io so che con il rosso non posso passare, e va bene. mi rassegno, e se il semaforo è rosso, mi fermo.
però non mi si rompano le palle se decido di avere nostalgia dei monsoni.
eccheccazzo!

18 Comments:

Anonymous giada said...

sei sobrio?

04 gennaio, 2007 12:06  
Anonymous Il Giovanni delle Paludi said...

Io rimpiangio i bei giorni passati a Tokyo, dove non sono mai stato.

04 gennaio, 2007 12:13  
Blogger astrosio said...

sobrissimo.

a tokyo... quanti ricordi. inesistenti.

04 gennaio, 2007 12:20  
Anonymous La Mary said...

Bellissimo post. Mi ha fatto venire in mente che io ho nostalgia delle tempeste magnetiche, dell'aurora boreale e della pioggia di meteoriti.
E ancora: dell'uragano Andrew mentre passa sulla Casabianca. Perché fino ad oggi l'ha sempre scansata?Ci sono collusioni con i petrolieri e gli uragani? E i monsopni, in tutto questo, stanno a guardare?
( su...Rieducational Channel!)

04 gennaio, 2007 15:42  
Blogger astrosio said...

bellissimo commento. tu sì che mi capisci. e non insinui abusi di sostanze che alterino le mie percezioni. le mie percezioni sono alterate per i cazzi loro. BUAHAHAHAHA!
(I love You, Maryann!)

04 gennaio, 2007 15:51  
Anonymous La Mary said...

Io sono seria solo dopo aver bevuto assenzio allungato con la sprite.

04 gennaio, 2007 16:03  
Blogger astrosio said...

l'assenzio è assente!
bellissima questa!
ma come mi vengono?!?!?

04 gennaio, 2007 16:43  
Anonymous Anonimo said...

In realtà l'articolo 13 della legge 17 dicembre 1967 recita testualmente: "Chiunque immagina, sogna o ricorda episodi mai avvenuti è punito, se dal fatto deriva pubblico scandalo, con la reclusione da sei mesi a otto anni.
Se il sogno, l'immaginazione ovvero il ricordo di cui al comma 1 inerisce i monsoni, si applica la pena della reclusione da cinque a quindici anni.".
La legge in oggetto è stata varata nel freddo inverno del 1967 per far fronte alle continue esternazioni di tale Rocco Loturzo de Astrosiis, il quale aveva ormai quasi convinto il popolo italiano di essere l'unico erede legittimo dell'antico impero romano e stava per assumere il potere con la sola forza delle sue puttanate.
Mi sembra che, dopo tanti anni di oblio, sia giunto il momento di rispolverare la norma in questione e far rinchiudere anche il buon Astrosio nelle patrie galere.

Il ministro dell'ingiustizia del regno di Monsonia

04 gennaio, 2007 16:56  
Blogger astrosio said...

sei tutto chiacchiere e codicillo, TUTTO CHIACCHIERE E CODICILLO!!!

04 gennaio, 2007 17:09  
Anonymous barynia said...

(l'assenzio è assente è stupenda).

04 gennaio, 2007 18:05  
Anonymous CURA UT VALEAS said...

see seee ridete ridete...

ma sappiate e ricordaveti tutti che è solo grazzie ad un mio lontanissimo prozzio, Numa Pompilio, se il calendario ci ha pure gennaio e febbraio...

che se non c'era lui a questora, la befana e il carnevale col cazzo che si potevano festeggiare!!!

juris iniquae in iniquo stato

PS
io non ho mai raccontato "puttanate" in vita mia, quello che dico sono fatti realmente accaduti nella mia immagginazione, mica chiacchiere!!!

PPS
effirmatevi... cazzo!!
così so a chi è a scì a'rròmb u'cul

PPPS
io vi denuncio, zotici.
finanche GOOGLE HA RICONOSCIUTO IL MIO STATUS!!!

PROVATE A CIERCARE SU GOOGLE "GALANTUOMO DI ALTRI TEMPI" e vedete un po se non ho raggione!!!

PUSILLANIMI

ROCCO LOTURZO

04 gennaio, 2007 18:26  
Blogger astrosio said...

grazie barinya

rocco, era anche mio zio. vuoi vedere che siamo parenti?

04 gennaio, 2007 19:01  
Anonymous La Mary said...

W Numa Pompilio e anche Poppea. Perché anche Poppea? Una che porta quel nome con dignità va inneggiata.

04 gennaio, 2007 21:06  
Blogger astrosio said...

è giusto. sacrosanto. anzi, sacro santa. anzi, santa poppea! poppea subito santa!

04 gennaio, 2007 23:07  
Anonymous Anonimo said...

E' vero, su google rocco loturzo viene prima di napolitano, che soddisfazzzzzzzione!!!

www.abbanniliricchiuni.it

05 gennaio, 2007 09:47  
Anonymous Rocco Loturzo said...

Poppea....nuova dea dell'abbondanza
Pompilio...nuovo dio della...

ogni tanto qua dentro mi sendo come tra i'bbanghi di squola...

non che io ci abbia stato troppissimo, ma quel poco che ci ho stato, ci ho stato bene e per diverso tembo, ovviamende sembre nella stessa classe..

Rocco Loturzo

05 gennaio, 2007 09:51  
Anonymous La Mary said...

Stare sempre nella stessa classe è sinonimo di attaccamento.

05 gennaio, 2007 13:56  
Blogger astrosio said...

rocco è un sentimentale, in fondo.

06 gennaio, 2007 11:42  

Posta un commento

<< Home