venerdì, febbraio 02, 2007

homo politicus


credo che i tempi siano maturi per antropoformizzare la politica. bugia. non ce n’è nessuna ragione o necessità. tuttavia mi preme riportare qui i risultati di una ricerca che ho fatto io personalmente sulla base di accurate idee balzane.
nel senso di fare una versione antropomorfica della politica e provare a cercare di capire, in base a questo spunto, qual è la naturale propensione politica del corpo umano.
ebbene, anticipo subito i risultati della ricerca: il corpo umano è politicamente equidistante, bipartisan. ovvero, da un altro punto di vista, la politica è antropomorficamente equidistante o bipartisan.
infatti ogni uomo ha un braccio a destra e un braccio a sinistra, un orecchio a destra e uno a sinistra, una gamba a destra e una a sinistra, un occhio a destra e uno a sinistra, una tetta a destra e una a sinistra (per le donne), una palla a destra e una a sinistra (per gli uomini). poi al centro invece ha la bocca, il pene o la vagina, il naso e l’ano.
diciamo quindi che ha 5 elementi a destra, 5 a sinistra e 5 al centro.
la cosa che fa riflettere di questa ricerca durata almeno venti secondi, è che l’ano si trova al centro. questo potrebbe dar vita a una serie di doppi sensi e dare occasione a una serie di battute infinita. un bravo cabarettista ci vi potrebbe sguazzare.
ma il mio fine è la scienza!
non c’erto fare stupide battute sulle facce da culo dei politici e cose così.
anche se c’è da dire che froidianamente insomma tutto finisce per convergere al centro. e fuoriuscire dall’ano. insomma, seguendo i risultati di questa ricerca fiosiognomica-antropomorfica, si arriva alla conclusione che antropomorficamente la politica è merda. ma questo non vuol dire che lo sia in assoluto, io anzi ai politici li voglio bene, gli stimo e gli apprezzo. credo che siano degli eroi che portano sulle spalle il peso della società e troveranno sempre in me un valido alleato.

p.s. d’ora in poi qui si scriverà “c’erto” invece dell’ormai desueto “certo”. quando e se il sottoscritto se ne ricorderà. e a chi vuole fare altrettanto, io lo benedico.

20 Comments:

Anonymous Progetto said...

spulciando nell'album di famiglia sono riuscito a trovare una vecchia foto di zio Zizzu al lavoro nella sua innovativa macelleria... Zio Zizzu è stato il capostipite del change management nel ramo macellario

solo che non so come si inserisce qui... quindi ti mando il link
ossequi
il PG

http://farm1.static.flickr.com/185/377312626_8eb6d8161a.jpg

02 febbraio, 2007 11:21  
Anonymous progetto said...

cacca il link è troppo lungo...
vabbè sarà per la prossima... senza rancore pg

02 febbraio, 2007 11:22  
Blogger astrosio said...

vabbe' proggè, apprezzo lo sforzo. sei intelligente ma non ti impegni!
BUAHAHAHAHAH!

02 febbraio, 2007 11:53  
Anonymous Dr. Gregory House said...

http://www.myconfinedspace.com/wp-content/uploads/2007/01/house-wallpaper-never-lupus.thumbnail.jpg

02 febbraio, 2007 13:23  
Anonymous La Mary said...

C'erto che il c'entro ( si può scrivere così anche "centro"d'ora innanzi?)ha lo svantaggio di essere perseguitato da facili battute. Infatti non ne voglio fare, voglio a limitarmi a chiedere che ci sia l'internamento per i c'entristi. Che significa legarli dentro la società dell'Inter e costringerli a fare amicizia con Recoba.

02 febbraio, 2007 14:06  
Anonymous giada said...

Astrosio ,credo tu abbia seri problemi con il ballottaggio.
Ti devi pur decidere o di qua o di là.

02 febbraio, 2007 14:08  
Blogger astrosio said...

mary, ti benedico se lo fai.
anche con il c'entro.
e la tua disamina su calcio e condanne è eccellente!

giada, ti sbagli. non ho seri problemi. i problemi io me li mangio. che non vuol dire niente ma fa effetto.

02 febbraio, 2007 14:45  
Anonymous Progetto Archimende said...

EUREKA

02 febbraio, 2007 15:47  
Anonymous Anonimo said...

Beh, il ritorno della grande balena bianca è stato dato x...C'ERTO, quindi nn sei astruso, ma nella...norma! :(

02 febbraio, 2007 15:59  
Blogger astrosio said...

progge', tuo zio zuzzu è il mio eroe!

anonimo, ma la grande balena bianca è per caso una metafora che sta ad indicare la democrazia cristiana? no, perché io c'erte volte ho c'erte intuizioni...

02 febbraio, 2007 16:12  
Anonymous Mary said...

La Balena Bianca è la Balena Giuseppina, un cartone allucinante anni 80.

( astrosio se ripeti il concetto senza spaginarmi il template ti omaggerò ossequiandoti infinitamente)

02 febbraio, 2007 18:46  
Blogger astrosio said...

vabbe'... non pensavo spaginasse... I'm sorry

02 febbraio, 2007 18:50  
Anonymous Mary said...

Diciamo che sono io ad avere un sito "astruso". Ma solo in tuo onore, reverentissimo Astrosio.

02 febbraio, 2007 19:40  
Blogger astrosio said...

ti benedico nel nome di bud spencer e terence hill.

02 febbraio, 2007 19:44  
Anonymous Mary said...

Lo chiamavano Trinità mica per nulla...
Amen.

02 febbraio, 2007 20:07  
Blogger astrosio said...

amen

02 febbraio, 2007 20:36  
Anonymous Rocco Loturzo said...

Io penso che alla fine,
seppur banalizzando, ed in un ottica di sintesi, ciò che tu dici è condivisibile.

(qualche secondo di attesa per conferire al discorso quel sano carattere di riflessione...)

Ma... in fondo, tutti noi siamo soggietti ad una interpretazione propria e soggettiva, nell'ambito della concettualizzazione della realtà, come visione e cattura in itinere delle stimolazioni sensoriali proprie della nostra umanità.

Quindi sono convinto della bontà delle vostre convinzioni e mi associo, accodandomi a questa lunga ed interessante disquisizione, lasciando alla seguente affermazione il senso riassuntivo di quanto sinora affermato:

"Attacc'u'ciùccie addòv vòl' u'padròn!"

Rocco Loturzo

03 febbraio, 2007 08:53  
Blogger astrosio said...

astrosio dice a rocco: elisa è qui!

03 febbraio, 2007 10:26  
Anonymous Mary said...

Rileggevo questo post. E'un post che merita la rilettura.
Mi devo veramente ricordare di citarlo quando sarà ad un festino di costituzione di nuova DC. Quelli tendono ad invitare tutti, quindi immagino inviterennao anche me.

05 febbraio, 2007 17:23  
Blogger astrosio said...

ci mancherebbe che non ti invitano. e tu vacci. che cucinano bene. (se non c'e' il rinfresco, e' un altro discorso.)

05 febbraio, 2007 19:08  

Posta un commento

<< Home