venerdì, ottobre 12, 2007

specchi sadici

secondo me, anzi a mio insindacabile giudizio eccetera eccetera, gli specchi sono fra le cose peggiori dell'universo. prima di tutto sono senzienti. bugia che gli specchi sono oggetti inanimati. sono forme di vista senzienti e consapevoli. gli specchi infatti prendono per culo gli esseri umani. e non c'entra bellezza e bruttezza. gli specchi prendono per il culo punto e basta. strutturalmente. tu stai li davanti. che ti guardi e pensi. e quello, lo specchio, si fa un sacco di risate, mentre cerchi di assumere un'aria grave o intensa. o fai un sorriso per vedere come appari agli altri quando sorridi. o per vedere se ti è rimasta qualcosa fra i denti o quanto è diventato grande quel brufolo sul culo. e lo specchio si sbellica dalle risate. io a volte mi sforzo di guardarmi allo specchio senza muovere un muscolo. e mi guardo negli occhi. allora lo specchio si sente scoperto. e usa i suoi poteri magici per terrorizzarti. e no che non lo so. né ho la benché minima idea di cosa voglia dire quando mi dice: "idiota, non lo sapevi?". e forse non lo voglio sapere. pertanto cerco di tenermi alla larga dagli specchi. grazie a dio sono bellissimo.

Etichette:

28 Comments:

Blogger STEFF said...

PRIMAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAA

12 ottobre, 2007 08:46  
Blogger Kaishe said...

SECONDAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAA

12 ottobre, 2007 08:52  
Blogger STEFF said...

Questo post sullo specchio è veramente veritiero.

Sicuramente lo specchio riflette la tua imparagonabile bellezza che sarebbe ancora più confermata se tu mi mandasti una tua foto.

Ma forse tu non hai bisogno di conferme !!!

12 ottobre, 2007 08:52  
Blogger Kaishe said...

A me gli specchi di casa mia fanno pena... perchè sono IGNORATI...

Ma ora, per loro fortuna, ho tre gattini che se ne occupano....

12 ottobre, 2007 08:53  
Blogger astrosio said...

steff e kaishe, ottimi risultati!

steff, e dove te la mando? tu puoi inviare ma non ricevere se non sbaglio. (cioè, se mi dici dove mandartela, te la mando.)

12 ottobre, 2007 08:54  
Blogger astrosio said...

kaishe, è verissimo! i gatti sono ottimi rimedi antispecchio! verissimo! giusto! grande kaishe! (no, non sono ironico.)

12 ottobre, 2007 08:55  
Blogger Kaishe said...

Astro'... tu sedisci a me e io giro a Steff... così pure io mi diletto gli occhi...

Ora che ci penso... è ben vero che le streghe non hanno buoni rapporti con gli specchi... ma in compenso hanno i gatti...

... ora ci penso... ecco!!!

12 ottobre, 2007 09:00  
Anonymous Winx said...

Beh... Astro... gli specchi sono invece...utilissimi:
hai mai provato ad attaccarli sopra al tuo letto???:DDD

p.s.: io li preferisco...sulle ante degli armadi!!!

p.s.2: ora guardo sul catalogo IKEA e poi...te lo faccio montare!!! (l'armadio...mica altro, eh!!!)

12 ottobre, 2007 09:43  
Blogger astrosio said...

kaishe, ok, farò come dici.

winx, non ho specchi in casa. tranne quello sul lavandino. e non per scelta. è capitato. credo.

12 ottobre, 2007 10:14  
Anonymous Rocco loturzo said...

che tenero ingenuo....

12 ottobre, 2007 10:21  
Blogger astrosio said...

rocco, ingenuo quanto vuoi, ma bellissimo.

12 ottobre, 2007 10:28  
Anonymous vietato cliccare said...

io non li sopporto gli specchi con la spocchia.

12 ottobre, 2007 10:33  
Blogger astrosio said...

bulbo, e non so se hai mai provato a romperne uno: si dividono a spicchi. e diventano specchi a spicchi con la spocchia.

12 ottobre, 2007 10:35  
Anonymous rocco loturzo said...

quindi se spacchi uno specchio con la spocchia lo fai a spicchi e...

onestamente ritengo più ragionevole e sensato non farlo...

poi ogniuno è libbero di fare ciò che ritiene più opportuno, accollandosi però responsabilità onerosità e gravami...

io vi ho avvertiti...

Rocco Loturzo

12 ottobre, 2007 10:47  
Blogger astrosio said...

rocco, ma tu credi ancora a quelle storie per cui rompere uno specchio eccetera eccetera? uhm... ci devo riflettere... forse hai ragione.

12 ottobre, 2007 10:55  
Blogger STEFF said...

COMUNICAZIONE DI SERVIZIO

OGGI HO VISTO L'UOMO PIù BELLO DEL MONDO.

12 ottobre, 2007 11:24  
Anonymous rocco loturzo said...

si, s'io fossi in te rifletterei sullo specchio rotto

come non lo so...
ma io ci r-i-fl-e-t-tt-e-r-e-e-i

12 ottobre, 2007 11:37  
Blogger Kaishe said...

Una BELLEZZA assolutamente DISPARI...

Fortuna che ho tolto gli occhiali per dare la prima sbirciata... altrimenti avrei fulminato le cornee... ora c'ho messo un FILTRO...

Filtro, eh!!! Non calza... quella la lasciamo mettere allo PsicoNano...

12 ottobre, 2007 11:45  
Blogger astrosio said...

steff, fossi in te me lo segnerai sul calendario. io non posso perché, volente o nolente, mi guardo quasi tutti i giorni.

rocco, non avevo riflettuto sulla riflessione.

kaishe, era mio dovere avvertirti. non so quanto sono forti le tue cornee, ma so quanto è devastante la mia bellezza.

12 ottobre, 2007 12:21  
Anonymous fabio said...

Mettete due specchi uno di fronte l'altro, si schifano a tal punto che si rimandano l'immagine indietro vicendevolmenmte.

A parte gli scherzi: vi svelano il senso dell'infinito dell'Universo.

12 ottobre, 2007 14:26  
Anonymous Oscar Wilde said...

Gli specchi dovrebbero riflettere, prima di riflettere

12 ottobre, 2007 15:04  
Blogger astrosio said...

fabio, tu e margherita secondo me dovreste scrivere un saggio insieme. nel senso di trovare un tipo molto saggio e riempirlo di frasi, parole e lettera con l'uniposca. e mica lo so io perché.

oscar wilde, effettivamente trovo gli specchi molto impulsivi.

12 ottobre, 2007 15:13  
Blogger angibell said...

io odio gli specchi, davvero.
non li sopporto.


a casa mia ci sono solo gli specchi del bagno e in camera dei miei.

in camera mia gli specchi sono vietati.

ti mostrano come sei e non come appari.

gli specchi riflettono l'essenza, non l'apparenza.

se mostrassero l'apparenza il vampiro si rifletterebbe nello specchio. Il vampiro appare, ma non è, quindi non si riflette.

Il ritratto di Dorian è lo specchio della sua anima. Dorian appare quindi giovane, ma non lo è.

Lo specchio è l'unico mezzo che abbiamo per vedere noi stessi.
Per vedere noi stessi nella nostra essenza.

Scusatemi ma io con questi cosi diabolici non ci volgio avere niente a che fare.

al massimo uso gli specchietti piccoli per il trucco, ma devono centrarmi un occhio alla volta.

lo specchio non può mentirti, deve per forza diabolicamente dirti la verità. E ne gode.

io li odio

13 ottobre, 2007 21:26  
Blogger Kaishe said...

Non odiarli... SNOBBALI...e così INFRANGI i loro sogni di POTERE...

13 ottobre, 2007 23:52  
Blogger astrosio said...

insomma, il punto è questo: si provi a fare l'esperimento di rimanere per una ventina di secondi (credo possano bastare anche meno, ma non si sa mai) davanti allo specchio senza muovere un muscolo, inespressivi. fermi. ecco.

14 ottobre, 2007 09:16  
Blogger astrosio said...

p.s. "si provi" tanto per dire. in realtà lo sconsiglio.

14 ottobre, 2007 09:16  
Blogger angibell said...

No Astrosio, ci ho provato tante volte, ma lo specchio (dannato essere!) ti rimanda un'immagine che non sei tu!
Insomma, non so come spiegarmi, ma l'immagine muta, e lo specchio si anima. E' per questo che io ne ho il terrore, sono vivi, pensano, ti leggono dentro e si comportano di conseguenza.

All'università ho fatto un seminario sugli specchi come sistama segnico: illuminante.
Tutto quello che avevo sempre sospettato mi è stato chiarito.



E poi volgiamo parlare di quel capolavoro di astruseria che è "Alice attraverso lo specchio"?

14 ottobre, 2007 15:25  
Blogger astrosio said...

angie, penso di capire perfettamente. insomma, siamo d'accordo, alla fine. sono senzienti. maledetti...

14 ottobre, 2007 17:55  

Posta un commento

<< Home