mercoledì, gennaio 09, 2008

cosa

secondo certi studiosi, la vera origine del termine "cosa" sarebbe qualcosa che non so e non so neanche se esistono studiosi che si sono mai interrogati sull'origine del termine "cosa". purtattiva (forma abbreviata del termine "purtuttavia") corre l'obbligo in questa sede di rendere noto quanto essi, qualora esistano, si siano profusi in ringraziamenti al sottoscritto per averne sottolineato e reso noto l'impegno duante la premiazione. alla fine della cerimonia, mai avvenuta, ci siamo ritrovati in un ristorante inesistente per festeggiare e brindare a niente. per chiudere in bellezza la serata, ognuno è tornato a casa sua a guardare la tv. esattamente dove si trovava prima dell'inizio e da dove non si era mai mosso.

p.s. nell'immagine, una cosa

comunicazione di servizio: il corto da me scritto, "brucia la luna" , ha oggi superato su youtube le 10mila visualizzazioni. in sei mesi. e la cosa mi rende arbitrariamente felice. ecco.

Etichette:

12 Comments:

Blogger STEFY 2008 said...

PRIMAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAA

09 gennaio, 2008 07:22  
Blogger astrosio said...

evvai! grande steff!

09 gennaio, 2008 07:23  
Blogger Kaishe said...

Cooooooooosa?????

Ah sì!

SECONDAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAA

09 gennaio, 2008 08:09  
Blogger astrosio said...

grande kaishe! ottimo argento! evvai!

09 gennaio, 2008 09:39  
Anonymous Pg said...

I salvagenti sono sotto le poltrone...

09 gennaio, 2008 10:41  
Blogger astrosio said...

pg, e a che servono? io so nuotare. e so anche buttarmi da un aereo senza paracadute. poi muoio vabbe'. ma so farlo. giuro.

09 gennaio, 2008 11:05  
Anonymous Anonimo said...

e che cosa è questa cosa???!!!
eh? eh? eh? eeeeeeeeeeeehhhh???????? dimmelo! dimmelo! dimmeloooooooooooooooo!!!!

in cambio posso spiegarti la differenza tra saldatura con elettrodo, saldatura a filo continuo e saldatura ossido-acetilenica.

09 gennaio, 2008 11:09  
Blogger astrosio said...

non ne ho la piu' pallida idea. giuro. e se non mi spieghi quelle differenze, dai... non mi lamentero' piu' di tanto, non agitero' i pugni verso il cielo inveendo. ci sono buick dappertutto.

09 gennaio, 2008 11:22  
Anonymous Anonimo said...

vabbè, io speravo ti interessasse...

e comunque lo scoprirò, che cos'è. ecco.

cugina risentita

09 gennaio, 2008 11:38  
Blogger astrosio said...

e chi ha detto che non mi interessa? mi interessa eccome. solo che non mi lamento. per principio proprio. e volevo renderlo noto al mondo. o a parte di esso. ecco.

09 gennaio, 2008 12:01  
Anonymous Pg said...

astrò i diritti di immagine del Gatto Mozzarella ce li ha rocco loturzo in quanto io vendetti i suoi (di rocco), per un soldino al maestro Mazza. Lui (sempre rocco) mi schiavicò di mazzate e giungemmo ad un accordo: i diritti del Gatto mozzarella, lavatura, stiratura e cinquecento lire al mese!

quindi le sardine dovresti darle a Rocco!

grazie per il pensiero stupendo... nasce un poco strisciando... si potrebbe trattare di bisogno d'amore... meglio non dire... aaaaa-ah

09 gennaio, 2008 17:51  
Blogger astrosio said...

pg, grazie delle informazioni, ma mi metti un po' in imbarazzo. lo sai che io sono, diciamo, tradizionalista, vero? BUAHAHAHA!!!

09 gennaio, 2008 18:01  

Posta un commento

Links to this post:

Crea un link

<< Home