martedì, gennaio 01, 2008

feste altrologiche

viviamo, senza sapere bene perché, su una palla sospesa nello spazio. quindi arbitrariamente decidiamo di essere infelici per la maggior parte dell'anno. tranne durante le feste comandate. questo lo trovo profondamente altrologico. infilati nel cul-de-sac di una vita basata sul meccanismo sacrificio-ricompensa, non badiamo al fatto che non c'è motivo per non essere contenti ogni giorno. alla domanda: perché dovrei essere contento quando è festa? la risposta è: perché negli altri giorni non sono contento. e perché, dico io, non dovrei essere contento anche negli altri giorni? insomma, a rigor di logica, e viste le premesse (palla sospesa nello spazio, mancanza di spiegazione), le feste non dovrebbero avere senso alcuno. e probabilmente non ne hanno. sono solo effetto della vigliaccheria e della paura della maggior parte degli esseri umani. che durante tutto l'anno, hobbesianamente, fedeli al leviatano, alienano la loro libertà in cambio di una forma vaga e sbiadita di protezione. ecco perché poi si indignano quando gli entrano tipo i ladri in villa, gli rubano le cose e gli ammazzano i parenti. cazzo, dicono, ho ceduto la mia libertà! ora voglio la mia protezione! e io gli rispondo: coglione tu che ci hai creduto, al leviatano. ecco.

Etichette:

6 Comments:

Blogger LaSte said...

PRIMAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAA

BUON ANNO A TUTTIIIIIIIIIIIIIIIII

01 gennaio, 2008 11:20  
Blogger astrosio said...

grande steff! prima del primo! meriti un premio! ecco.

01 gennaio, 2008 11:26  
Blogger Kaishe said...

Astrosio caro... BUON 2008!!!!!!!!

01 gennaio, 2008 14:56  
Blogger astrosio said...

kaishe, buon 2008 anche a te! e complimenti per il primo argento dell'anno!

01 gennaio, 2008 15:17  
Blogger angie said...

Al mio Vate, alla mia luce, al mio Leviatano, auguro un prosperoso 2008, pieno di tutto quello che vuoi tu, che magari te ne fotti della felicità e della serenità e magari vuoi un 2008 ricco di lussuria ecchenesò, di accidia.
Ecco, io ti auguro questo: tutto quello che vuoi.

E soprattutto, non dimenticare mai che ti amo.

01 gennaio, 2008 16:08  
Blogger astrosio said...

angie, col luccicone ti ringrazio esorbitatamente. un augurio così... così... sniff... sob... ecco.

01 gennaio, 2008 17:14  

Posta un commento

Links to this post:

Crea un link

<< Home