domenica, dicembre 23, 2007

pranzo di natale

quando penso al pranzo di natale, la prima immagine che mi viene in mente è quella di piatti che fluttuano nell'aria. all'altezza della stella sull'albero di natale. stanno in aria. i piatti. con sopra ovviamente le vivande. tipo le lasagne, i tortellini in brodo eccetera. e fluttuano. e fanno un rumore tipo woop woop woop. e sotto la gente sta spaparanzata sopra divani, poltrone eccetera. con lo sguardo da pesce lesso fisso nel vuoto. probabilmente immersa in una sorta di viaggio psichedelico. una sorta di digestione mistica collettiva. anche se i piatti sono pieni e fluttuano in alto. all'altezza della stella dell'albero di natale. e fanno woop, woop, woop...
vabbe', per finire, sconsiglio un menu' per il pranzo di natale:
primo: profiterol alla carbonara e spaghetti all'anguria
secondo: pescestrano all'arancia
dessert: pasticcio astruso
da bere: acqua agli aromi
ecco.

Etichette:

5 Comments:

Blogger LaSte said...

PRIMAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAA


Mmmmmmmmmmmm, ma che buon menù !!!

23 dicembre, 2007 08:04  
Blogger astrosio said...

grandissimo risultato, steff! grandissimo oro!!! eppoi: sì, visto che bel menu'?!?! BUAHAHAH!!!

23 dicembre, 2007 08:18  
Blogger Kaishe said...

Buongiorno... ora vado a comperare gli ingredientei...

Fortuna che ci sei tu, Astrosio...
In effetti avevo voglia di novità...

23 dicembre, 2007 08:44  
Blogger astrosio said...

kaishe, immaginavo che ci fosse bisogno di qualche sconsiglio dell'ultima ora. l'importante è non consumare.

23 dicembre, 2007 11:56  
Blogger miss elodia said...

Giornata movimentata!
Si ritorna nelle buglie e, inutile dirlo, ci si sente da lì.
Un ultimo bacio romano, mio Astro, a te e ai commentatori del mio cuore.

23 dicembre, 2007 13:33  

Posta un commento

Links to this post:

Crea un link

<< Home