mercoledì, febbraio 28, 2007

cucina astrusa - profit(t?)erol alla carbonara

procurarsi i bignè. procurarsi la panna montata. procurarsi il cioccolato fuso. riempire i bignè con la panna montata e versare sopra il cioccolato fuso. quindi a parte soffriggere in una padella cipolla e guanciale, e a parte cominciare a lessare 100 gr. di spaghetti. in una ciotola intanto sbattete 2 uova con 4 cucchiai di pecorino, sale e pepe. scolare gli spaghetti, inserirli in un vassoio da portata e immediatamente aggiungervi le uova e il guanciale. mescolare e versare il tutto sul profit(t?)erol.

Etichette:

41 Comments:

Anonymous Winx said...

C'erto ke fa veramente... SKIFO!:(((


P.S.: c'è 1 cattivone ke vuole "legare" Dr.House xkè si cala trp pastikke... d'ecstasy?!!? :(((

P.S.4: ma tu sei dvr...SUX!;))))

28 febbraio, 2007 10:57  
Anonymous Progettoghiaia said...

diavolo winx scopro solo ora che ieri c'è stato dr. house come controprogrammazione al festivàl...
e io che ho fatto altro soffro terribilmente.

ti prego raccontami del cattivone, che se ti ricordi bene era il secondino del miglio vedre... grande attore... grande cattivone...

TPG

28 febbraio, 2007 11:45  
Blogger astrosio said...

anche io non me l'ho guardato, al dottor casa. che è successo? eh? che è successo?

28 febbraio, 2007 12:02  
Anonymous Winx said...

BRAVOOO PIII.GIII....
Ecco dove l'avevo già visto!
Vediiii? Su su...coraggio...
A qualcosa servi anke tu!!! ;)))

E cmq il telefilm è stato molto commovente: 1 figlio in coma etilico salvato dal trapianto di cuore del padre suicida ke nn lo accettava, mentre il poliziotto riciclato dal MiglioVerde interrogava ttt i colleghi del Dr.House x incastrarlo. Poi, all'amico oncologo del Dr., il poliziotto gli fa bloccare pure il c/c!;)))
E ttt termina con l'ennesimo importante DILEMMA:
una grande amicizia può finire solo con il blocco della carta BANCOMAT?

P.S.: Astruso...t sei riletto il libro, eh?! ;)

P.S.4: invece tu, PG, t sei sicuramente fatto quella gran PIPPA... di S.REMO!

28 febbraio, 2007 12:27  
Blogger astrosio said...

lo sto rileggendo a manetta. effettivamente. ma ieri in realtà non-sono andato a teatro con mia cugina a non-vedere celine. all'arsenale.

28 febbraio, 2007 12:31  
Blogger Cipolla71 said...

Marrronnnnaaaaa......la ricetta completa......adesso me la ricopio!

P.s. se volete segnalarmi x il libro dei guinnes come rarità mondiale che non ha mai visto tale Dr. House....

28 febbraio, 2007 12:39  
Blogger astrosio said...

mi sa che ce n'è anche un altro. si chiama girolamo imbatta. per gli amici giambattista. anche lui non ha mai visto il dottor house. ma in compenso non esiste. non conosco il regolamento del guiness, ma credo che la non-esistenza sia causa di non-considerazione da parte della commissione. credo. forse. mah... (c'è chi si perde in un bicchier d'acqua... io mi perdo in una bolla di sapone, in genere...)

28 febbraio, 2007 12:47  
Anonymous PG said...

io mi sono impippato con le cattedrali di carver... come suggeritomi dal saggio astrosio... e c'ho già un altro paio di centinaia di libri sul comodino che giacciono lì da anni in attesa della settimana sanremese e della settimana postsanremese e della settimana post settimana post sanremese.
cmq. visto che mi tratti sempre con garbo e rispetto ti dirò anche che l'amico oncologo è il famoso Neil Perry che si sparò colla pistola del padre perchè il genitore voleva che lui facesse il medico e non l'attore nè il membro della setta dei poeti estinti, e lo cancellò dalle lezioni del professor Keithing di Wellton...

28 febbraio, 2007 13:09  
Anonymous La Mary said...

Ho un problema: odio la carbonara. Dici che con due pennette all'arrabbiata la ricetta mi gratificherà ugualmente?

28 febbraio, 2007 13:50  
Blogger ***cecy*** said...

nooooooo winx sono venuta a commentare e mi ritrovo il racconto della puntata di house che ho registrato ieri e che non ho ancora visto grrrrrrrrrr
per farti perdonare voglio 3 teglie di profiterol alla carbonara!

28 febbraio, 2007 14:10  
Blogger Winterskin said...

A vederla nella foto sembra bona...fa appetito....c'hai mai provato ad aggiungere un dito di Pingimore di San Ripoli? oh, sempre che Pingimore sia disposto... sa, in fin dei conti il dito e' suo...

28 febbraio, 2007 14:30  
Anonymous Anonimo said...

nooooooooo, sono venuta al torrente di un fatto strabiliante!

28 febbraio, 2007 15:13  
Blogger astrosio said...

pg, dicevo che l'avevo già visto, ma si chiamava niente.

lamary, credo che sia una variante geniale! provala e fammi sapere.

cecy, mannaggia. la prossima volta che chiedo a qualcuno di raccontarmi la puntata del dottot casa che non ho visto me la faccio scrivere in cordiolese antico. che è una lingua che non esiste e ovviamente conosco solo io.

winterskin, ma lo sai che mi sono cercato su google tutti gli ingredienti delle tue ricette? è stato stupendo... venendo al dito che mi suggerisci, la fai facile. ci ho già provato, a chiederglielo, ma se ne esce con le solite scuse ("ne ho solo dieci... mi causerebbe dolore..." eccetera. Pingimore e' un tipo difficile.

28 febbraio, 2007 15:13  
Blogger astrosio said...

quale torrente? quale fatto? quanto stabiliante? dimmi, anonima!

28 febbraio, 2007 15:14  
Anonymous Anonimo said...

gnèhehehe!

28 febbraio, 2007 15:18  
Blogger astrosio said...

aaaaaaaaaaahhhhhhhhh... infingarda!

28 febbraio, 2007 15:20  
Anonymous rocco loturzo said...

ci sono dei capisaldi nei principi di un uomo che non possono essere messi alla berlina

uno di questi è la cucina:
io non apprezzo assolutamente le tue blasfemie, che vanno a tangere un aspetto così sacro della mia vita. proprio no

non mi chiedere più orecchiette e rape o spaghetti con le cozze o linguine con gli scampi o pasta e cavoli e nemmeno di arrostirti il pesce o la carne o quant'altro...

questa non è astruseria, è vilipendio alla sacralità della ventra

Rocco Loturzo

28 febbraio, 2007 15:30  
Blogger astrosio said...

rocco, questa è cucina fusion! maledetta igniorantità!

28 febbraio, 2007 15:38  
Anonymous S-Vanity said...

Dicono che una donna di teatro tenga sotto scacco un famoso direttore. Con foto compromettenti? No, con quattrocento sms pieni di passione proibita. Dicono.

28 febbraio, 2007 16:39  
Anonymous Winx said...

Ma ke belloooo Astruuu!!!
Finalmente c'è il pettegulezzus interruptus pure quiiii!!!:DDD
Beh...la butto lì...ma sono molto-molto inc'erta...
FERILLI-CATTANEO? :)

28 febbraio, 2007 16:42  
Anonymous Winx said...

P.S.: si, xò t appliki e xpiacere nn darmi la solita soluzione coi nomi di tuo cugino e tua sorella!:(((

P.S.4: e anke tu PG! :))))))

28 febbraio, 2007 16:46  
Anonymous Anonimo said...

Dicono cazzate. Intanto non è una donna ma un travestito. e questo lo sanno tutti.

28 febbraio, 2007 17:04  
Blogger astrosio said...

io non c'ero. e se c'ero dormivo. nente sacciu!

28 febbraio, 2007 17:10  
Anonymous Anonimo said...

(ma stando a quanto afferma un famoso direttore, con lui ci provano tutte: tutte le FRANCESI, tutte le inglesi, tutte le spagnole... SSSSSSTTTTTT!!!!)

28 febbraio, 2007 17:27  
Blogger astrosio said...

io sottoscritto, astrosio, declino ogni responsabilità sul contenuto dei commenti delle mie amate commentatrici. i commentatori li stimo e basta.

28 febbraio, 2007 17:32  
Anonymous pacate considerazioni said...

ma come si fa a scegliere il volo più economico su volagratis? quale può essere quello più economico di gratis? ma che, è quello che ti danno dei soldi per salirci? ci deve essere qualcosa sotto, non mi fregano a me! io sono furbo, molto furbo! mooooltoo furbooooo! furbooooooooo!
vi ucciderò tutttti! siete in mio potere! Ah Ah Ah Ah
AAAAAAAAAAAAAHHHHHHH.... il mondo è mio miooo miooooo MIOOOOOOOOO!!!!!

28 febbraio, 2007 19:42  
Blogger astrosio said...

no, mio.

28 febbraio, 2007 19:44  
Anonymous Rocco Loturzo said...

i capisaldi non vanno in giro in giardinetta e tu non di certo come si dovrebbe

fusion di sto cazzo - non condivido e basta e tu non ciercare di convincermi

d'altra parte con il festival di sanremo da una parte e il dottor pizzapalla dall'altra, andarsene da un altra parte tipo a teatro con la propria cuggina è proprio out

ma la ggiente non si lamenta o se la mena quando russi sul loggione?

moohhcc...
questo sabbato, per onorare l'epica delle linguine agli scampi di sabbato scorzo,
panzarotti e polporiccio!!

seee see condinui pure con la tua cucina fusion che io mi curo la vendra a modo mio..

approposito, sto quotidianamende ponendo le basi per l'invasione di milano.. prepariti che mo che vengo ti aggiusto io!!

cucina fiusion... appress'a'cc'ggiìnata non è che mi divendi pure ricchione?

Rocco Loturzo

28 febbraio, 2007 21:27  
Blogger astrosio said...

cara, ti aspetto a milano a braccia aperte!

28 febbraio, 2007 22:57  
Anonymous cacacazzi said...

puntata del dopofestival di ieri: albano sborra in faccia a giornalista maldestra. spettacolo!
(rocloturzdivabile, hai rottto li coioni co le tue "i" prima delle vocali, che te credi che è una cosa fica?!)

01 marzo, 2007 01:39  
Anonymous pornodivoaparole said...

ho voglia di stare nudo e premere i tasti del cpu con la mia minuscola cappella. evvèro, ce lò piccolo, ma mi diverto così, a premere i tasti del cpu con la mia minuscola cappella. mbè?! checcazzovoi? ce ggente che ammazza e io mi accontento di premere i tasti del cpu con la mia minuscola cappella.
Ma poi che cazzo è sto cpu? boh. l'importante è che c'ho sta minuscola cappella, la parcheggi dove vuoi.

01 marzo, 2007 02:58  
Anonymous grandissimarichiesta said...

mettere brucialaluna & supercafone su blog

01 marzo, 2007 03:23  
Anonymous c'ho sonno said...

fra poco è l'ottomarzo.
che bella scoperta! io tutti i ggiorni all'ottomarzo, me lavo i denti, me faccio er bidè e vado a lavorà. cheppalle.
perchè un giorno nun fanno na festa che se chiama all'undicimarzo?
maledetti nichilisti

01 marzo, 2007 03:28  
Anonymous ahò sentite come cazzo parla tomasmilian in questo film su raiuno said...

ahò, sentite come cazzo parla tomasmilian in questo film su raiuno

01 marzo, 2007 04:27  
Blogger astrosio said...

astrosio si dissocia dalla forma e dal contenuto degli ultimi commenti. ma si fa un sacco di risate. e non censura per principio.

01 marzo, 2007 09:10  
Anonymous rocco loturzo said...

io la "i" ciè la metto dove cazzo mi pare a me, in guando espressione del mio modo di parlare!!

tu vatt'a'ffà u'bbidè che prima o'ppoi la i te la schiaffo in gulo

tramàun!!!

01 marzo, 2007 10:11  
Anonymous culosporco said...

scontato banale e figlio di prostituta

01 marzo, 2007 12:01  
Anonymous Anonimo said...

Roccocaro, ma quanto sei antiquato?!?

cugina fusion

01 marzo, 2007 13:26  
Anonymous minavagante said...

con i miei trascorsi da chef non posso tollerare un post di tal fatta. si vergognasse signor astrosio!

02 marzo, 2007 16:38  
Anonymous minavagante said...

e poi, una volta per tutte, nella carbonara mica ci va la cipolla! sei proprio un ciuccianebbia...

02 marzo, 2007 16:53  
Blogger astrosio said...

minavagante, non voglio contraddirti, ma nella cucina bisogna essere audaci. infrangere i tabù. tanto poi le fai mangiare agli altri, le cose. mica è detto che devi mangiartele. ho parlato di cucina, non di "mangiarsi-le-cose". e poi non ho detto che è buono, non ho dato voti tipo i cappelletti da cuoco, eccetera. quindi io non ho sbagliato niente. sono salvo, immune, innocente! me ne lavo le mani! i piedi, anche! e visto che ci sono mi faccio pure la barba!

02 marzo, 2007 18:03  

Posta un commento

<< Home