giovedì, gennaio 03, 2008

el factor carajillo


ecco un nuovo corto fresco fresco della mia amica marisa. sempre in concorso. parla in spagnolo. il corto. pertanto mi sono fatto spiegare che vuol dire. diciamo che sono marito e moglie che si lasciano. seduti a due tavolini diversi dello stesso bar. ma mentre la moglie scrive la lettera d'addio per il marito, il marito lascia l'amante per tornare dalla moglie. e in tutta questa "assenza" di fatti, non consumano neanche il carajillo (caffe' e rum) che avevano ordinato. ma prima di leggere tutto cio' vedetevi il corto. cliccate, cliccate, cliccate. ecco.

Etichette:

19 Comments:

Blogger Kaishe said...

PRIMAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAA

BuonGiorno Astrosio...

03 gennaio, 2008 08:26  
Blogger STEFY 2008 said...

SECONDAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAA

Ri-buongiorno Astrosio

03 gennaio, 2008 09:20  
Blogger astrosio said...

buongiorno a entrambe e che il sole vi arrida! e la neve! e insomma tutto quanto. e complimenti a kaishe per il primo posto! e a steff per il secondo!

03 gennaio, 2008 09:30  
Anonymous Pg said...

mmm... l'assenza dei fatti mi ricorda un recente libro...
ma il corto... non l'ho goduto appieno... Non mi sembra che il marito lasci l'amante... e che ci faceva lì la moglie?
stava lì per caso o per apposta?
E gli Umpa lumpa? Chi si occuperà degli Umpa Lumpa?

03 gennaio, 2008 09:46  
Blogger astrosio said...

pg, l'assenza dei fatti è una mia interpretazione. cioe' tutto succede per caso o sincronicita', non e' importante. probabilmente lei sapeva che il marito andava li' con l'amante. e quindi eccetera. e poi e' tutto in spagnolo. ecco. eppoi gli umpalumpa secondo me devono prendersi un po' di vacanze. ne hanno diritto, cribbio!

03 gennaio, 2008 10:20  
Anonymous Pg said...

03 gennaio, 2008 10:22  
Anonymous Pg said...

ps ho letto il racconto di Natale dedicato a Rea Silvia.

Bravo davvero, plaudo!

03 gennaio, 2008 10:24  
Blogger Bulbo Oculato said...

se prendevano il Red Bull magari qualcosa succedeva, tipo uscivano dal locale svolazzando.

03 gennaio, 2008 11:28  
Blogger astrosio said...

allora si doveva chiamare "el factor redbull" oppure el facto tororojo. ecco.

03 gennaio, 2008 11:41  
Blogger angie said...

E io dico:

buongirono a tutti.


Il corto l'ho trovato molto molto bello.
Bello.
E gli Umpalumpa io li adotterei tutti. Posso?

03 gennaio, 2008 15:50  
Blogger angie said...

Due anni fa io e le mie amiche ci siamo vestite da Umpalumpa, eravamo veramente bruttissime, o meglio, loro da Umpa lumpa e io da Willy Wonka, visto che sono la più alta.
Ma eravamo brutte lo stesso.

03 gennaio, 2008 15:51  
Anonymous un anonomo equivoco lettore said...

una volta con le mie amiche ci siamo vestite da transessuali e abbiamo fatto 200 euri... ma questo non centra!

03 gennaio, 2008 16:24  
Blogger Kaishe said...

Astro'... sono riuscita a vedere il corto solo ora...

Ma perchè verso 1:30/1:40 sul tavolino di lei è sparita la tazzina che poi ricompare?

Mica era una gara e non ce lo avevi svelato???

03 gennaio, 2008 17:19  
Blogger astrosio said...

ho la febbra. ecco. circa 40. ecco.

03 gennaio, 2008 17:24  
Blogger Kaishe said...

Come febbre???
Vengo da te con gli antibiotici che mi sono avanzati dai gattini???
Son buoni, eh!!! Sono quelli al gusto fragola...

03 gennaio, 2008 17:28  
Anonymous Anonimo said...

Grazie Astrù degli spazi dei corti.

Kaishe (brava osservatrice) non ti è scappata la tazzina e sì la gente che c'è dietro la coppia di amanti e poi non c'è più? Il cavo per terra? ecc

Grazie a tutti dell'attenzione
L'irresponsabiledelcorto
Besos

03 gennaio, 2008 17:45  
Blogger Kaishe said...

Non volevo essere pedante né pesante... Anzi mi scuso proprio... ma ho questo vezzo.
Lo faccio regolarmente anche nei film... e poi nei filmati amatoriali che mi annoverano come regista (cose parrocchiali) si nota ben di peggio...

Una volta, lungo la strada che portava all'altura sulla quale si doveva fare la crocificcione (era un Venerdì Santo) mi sono resa conto che avevamo "dimenticato" la croce in Chiesa...

Invece... complimenti!!!

03 gennaio, 2008 17:48  
Anonymous Anonimo said...

Niente scuse Nessun problema Kaishe...ti svelo che la voce della amante è la mia perchè l'attrice il giorno successivo, di doppiaggio nella doccia di mia sorella, non c'era...e neanche la voce del cameriere è la sua....mi solleva che tu mi capisca bene....
Besos
Ancoralirresponsabile

03 gennaio, 2008 18:10  
Anonymous Adriano Celainmano said...

davvero la voce del cameriere non è la sua???
ma questo cambia tutto!

non ho ben capito però se il poliziotto buono alla fine ha svelato il bluff oppure no!

03 gennaio, 2008 20:05  

Posta un commento

Links to this post:

Crea un link

<< Home