mercoledì, maggio 07, 2008

stranimali - il gongilo

oggi si parlera' del gongilo, uno stranimale che grazie all'anonima cugina ho conosciuto. si chiama gongilo, appunto. e gia' il nome e' fantastico. tipo che sembra il nome di un settenano (brontolo, eolo, pisolo, gongilo ecc.). oppure tipo che si puo' dire alla gente: "ehi tu! gongilo che non sei altro!". ma questo e' solo un aspetto minimo della grandezza del gongilo. passando ad altro, il gongilo e' praticamente una lucertola che ha quattro zampe che non gli servono a un cazzo. visto che striscia. praticamente sono zampe di bellezza. ornamentali. secondo quanto audacemente ipotizzato dalla cugina stessa, le zampe in realta' sono tipo delle branchie esterne mal riuscite. teoria fra l'altro apprezzata da un biologo che nel ramo animali ci lavora. inoltre, per qualche strana ragione, in italia il gongilo si trova in sicilia e sardegna. come se gli piacessero le isole. poi in nessun' altra regione. e basterebbero queste due caratteristiche a fare del gongilo un animale straordinariamente astruso. ovvero: "zampe di bellezza" e "isolanita'". e infatti bastano. poi sono sicuro che ad approfondire si potranno scoprire almeno millecinquecento altre caratteristiche astruse di questo splendido animale. e non finiro' mai di ringraziare l'anonima cugina per avermelo fatto conoscere. GRAZIE CUGINA!


nelle foto: l'area di diffusione del gongilo in italia; la muliebre mano dell'anonima cugina che regge un gongilo; un gongilo.

Etichette:

29 Comments:

Blogger LaStefy said...

PRIMAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAA

Buongiornolo !!

07 maggio, 2008 06:56  
Blogger astrosio said...

grandissima steff! grandissimo oro! e buongiorno!

07 maggio, 2008 06:57  
Blogger astrosio said...

p.s. steff, mi sa che oggi cmq l'oro te lo devi smezzare con kaishe, visto che ha chiuso/aperto la giornata al precedente post.

07 maggio, 2008 07:04  
Blogger LaStefy said...

Non c'è nessunissimo problema a dividere l'oro con KAISHE. Anzi, se non ci aiutiamo tra di noi !!!

07 maggio, 2008 07:30  
Blogger NYY said...

SECONDOOOOOOOOOOOOOOOO
ma a che ora vi alzate??? o_0

07 maggio, 2008 07:38  
Blogger astrosio said...

steff, ottimo! ecco.

nyy, presto. avro' un sacco di tempo per dormire da morto. ecco.

07 maggio, 2008 07:46  
Blogger Kaishe said...

Buongiorno... comunque TERZAAAAAAAAAAAAAAAAA... ma molto dispiaciuta che la mia ricerca non abbia dato buon esito...
Cosa cercavo?
Ma il GONGILO....
Mi sa che ha ragione la cugina (Eilà... come va?), sono isolani (o isolane)....

07 maggio, 2008 08:21  
Blogger Kaishe said...

... e per me l'ORO quotidiano siete VOI ... ecco!

07 maggio, 2008 08:22  
Blogger astrosio said...

kaishe, a me gongilo mi da' un sacco di risultati. usi google vero? dai, riprova. eppoi: anche tu sei il nostro oro! ecco!

07 maggio, 2008 08:34  
Blogger Kaishe said...

Astrosio... io intendevo che lo avevo cercato proprio fisicamente... tipo nel giardino di casa...
Ma niente...
Solo gatti... ah già! quelli sono i miei...
A più tardi...

07 maggio, 2008 08:39  
Blogger astrosio said...

ok, non avevo capito. e sai quanto mi piace non capire!
a piu' tardi!

07 maggio, 2008 08:40  
Anonymous personal gongilo trainer said...

ma che bello anulare che ha l'anonima cugina...
il bicipite un po' scarno, ma un gran bel gongilo!

07 maggio, 2008 09:49  
Anonymous Anonimo said...

sì ma non branchie "mal riuscite"...semmai ben uscite...


cugina onoratissima e commossa

07 maggio, 2008 10:01  
Anonymous cugina sproporzionata said...

personal gongilo, non è un bicipite, è una branchia esterna evolutasi...ahahahahah!!!

07 maggio, 2008 10:03  
Blogger astrosio said...

pg, e' un effetto della foto. la cugina e' straproporzionata, ecco.

cugina, giusto. branchie ben uscite. giusto.

07 maggio, 2008 10:06  
Anonymous il pg disvelato said...

cribbiolo come hai fatto a riconoscermi?... ero stato attento a non lasciare nessun errore di ortografia o sintassi!
cribbiolo sei superintelligente!

07 maggio, 2008 10:16  
Anonymous Anonimo said...

e va bene, descrizione completa dell'anomina cugina:

Descrizione:
mezza gazzella (arti superiori) mezzo facocero (arti inferiori).
Colore del manto: giallognolo
Si nutre di frattaglie.

diffusione: nord Italia

Grado di protezione
E’ predato prevalentemente da loschi individui di provenienza meridionale

Riproduzione: La specie è mammifera e la femmina partorisce da 3 a 10 piccoli per volta, lunghi 20 cm e indipendenti.

Fattori di minaccia: Guida notturna in stato di ebbrezza

Status di conservazione: La specie è minacciata di estinzione (il "calore" della femmina dura tre ore e cade ogni dodici anni)

Grado di protezione: Convenzione di Berna (legge 503/1981, allegato III).

07 maggio, 2008 10:20  
Blogger astrosio said...

pg, a me non sfugge un'iniziale che sia una. ecco.

anonima cugina, sempre che la descrizione sia tua, non convengo sugli arti inferiori. ecco.

07 maggio, 2008 10:41  
Anonymous rocco loturzo said...

hehehehehe..
sono tornato

bel post, ma la domanda nascie spondanea..

non è che il guggione, gubbione, o bavosa che dir si voglia, sia imparentato al gongilo?

magari faciendo un salto nel passato del passato, considerando la scala evolutiva da quando il pescie si è trasformato in altro

a me questi due elementi della natura circostanziale che ci circonda, mi sembreno imparentati sia di nome che di fatto.

anonima cuggina di astrosio, la tua descrizzione è veramende uno sballo, se non fosse per quel piccolo neo legato alla tua diffusione nel nord italia...

07 maggio, 2008 13:40  
Blogger astrosio said...

rocco, effettivamente, ora che mi ci fai pensare... la bavosa... anche detta "guggione" o "gubbione" ci somiglia anziccheno'. bisognerebbe trovare una foto e postarla affianco al gongilo. e provare a mandare tutto al biologo di cui sopra. magari abbiamo fatto una scoperta sensazionale. e dalla somiglianza fra quelle due bestie, i biologi ricaveranno delle scoperte sensazionali che daranno risposte filosofiche e scientifiche sull'origine degli uomini e degli dei. e cosi' ci insigneranno del nobel. nell'attesa ci autoinsignamo dell'osbel. ecco. cosi' deve essere. ecco.

07 maggio, 2008 15:17  
Anonymous Rocco Loturzo said...

ok
mo mi reco tosto n'gann a'mmàre
a pescarne 4 o cingue, li fotogrefo e te li invio via postacielere...

no scusa, ne prendo un po' di più che mi è venuta voglia di zuppetta di pescie....

Tuo Rocco Loturzo

07 maggio, 2008 15:30  
Blogger PAOLA said...

L'importanza della punteggiatura.

Astrosio, nel sesto commento essa è di VITALE importanza.

07 maggio, 2008 17:07  
Blogger astrosio said...

paola, vitale e' la parola giusta.

07 maggio, 2008 17:33  
Blogger astrosio said...

mio rocco loturzo, mi raccomando due polpi. ecco.

07 maggio, 2008 17:52  
Anonymous rocco loturzo said...

mooohhhccc
mo mi hai fatto venire la voglia di tubbbettini al sugo di polpo di sgoglio.....

mmmoooohhhccc

PS
che non capisco proprio perchè domani non me li devo andare a fare..

PPS
oggi no non ciò tempo

07 maggio, 2008 18:08  
Blogger astrosio said...

mandane un piatto a milano, cribbio!

07 maggio, 2008 18:24  
Anonymous rocco loturzo said...

vieni qui che si fredda....
ciò pure il peperongino piccande calabbrese in polvere...

07 maggio, 2008 19:12  
Blogger La Cosa said...

Il GONGILO........... erano anni che non ne vedevo a Linosa erano ovunque, se ne deduce sono annnnnni che non vado a Linosa sigh.
;-)))))

10 maggio, 2008 16:39  
Blogger astrosio said...

e' un piacere averti dato l'occasione di rivederlo e rivivere l'emozioni conseguenti. ecco.

10 maggio, 2008 16:59  

Posta un commento

Links to this post:

Crea un link

<< Home