mercoledì, giugno 25, 2008

combinazioni

le combinazioni sono quelle cose che a volte si chiamano pure coincidenze. e uno dice: "o, che combinazione!". oppure: "o, che coincidenza!". ma a volte si chiamano combinazioni anche quei numeri che servono per aprire le casseforti. ma una combinazione e' anche una forma abbreviata di combinamatazionarieta'. che notoriamente fornisce carriole ai portuali del porto del pane. io porto il prosciutto. io porto la coca. io porto il pallone. cosi' facciamo due tiri.

Etichette:

20 Comments:

Blogger Stefy said...

PRIMAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAA

25 giugno, 2008 07:17  
Blogger astrosio said...

grandissima steff!!! grandissimo oro!!! e ci sei mancata a bestia! ecco.

25 giugno, 2008 07:18  
Blogger Stefy said...

Delusione per Italia-Spagna.
Caldo a go go.

Ma con aria condizionata e goccie per la pressione, posso finalmente fare qualche passaggio...ed un bel canestro !!!

Ciao Astrosio, mi sei mancato anche tu.

25 giugno, 2008 07:23  
Blogger Kaishe said...

Essere SECONDAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAA dopo Steff ... mi dà il ritmo giusto alla giornata!!!

Buongiorno carissimi amici...

25 giugno, 2008 07:23  
Blogger astrosio said...

steff, avevo un po' intuito. ma eccoci di nuovo qui. e questo e' l' importante. ecco.

kaishe, grandissimo argento! e che la tua giornata prosegua al ritmo giusto. ecco.

25 giugno, 2008 07:30  
Blogger NYY said...

E tronata la Stefy!!!!!!!!!!
TERZOOOOOOOOOOOOOOOOOOOO!!!

25 giugno, 2008 08:32  
Blogger astrosio said...

grande nyy, ottimo bronzo!

25 giugno, 2008 09:21  
Blogger Kaishe said...

Luca...
la Steff è "tronata" nel senso di "in trono" o è tornata o manca un "rin"...

Quale combinazione scegli???

25 giugno, 2008 09:38  
Anonymous pg said...

due tiri col procuitto?
che cosa curiosa!

25 giugno, 2008 09:48  
Blogger astrosio said...

kaishe, ella, la steff, merita ogni titolo. qualsiasi. a sua scelta. ci ho il magazzino dei titoli. basta che uno va, se ne sceglie uno e se lo prende. ecco.

pg, il procuitto e' un animale astruso che vive nei campi di pallone. dove crescono i palloni. appunto.

25 giugno, 2008 10:36  
Anonymous pg said...

si infatti c'è anche quella canzone che fa:
"raccoglievo arance e palloni, in un grande campo in collina!"

bella quella canzone, qualcuno me la canta?

25 giugno, 2008 14:20  
Blogger Kaishe said...

♫ ♫ ♫ ♫ ♫ ♫ ♫ ♫ ♫ ♫ ♫ ♫ ♫ ♫ ♫ ♫ ♫ ♫ ♫ ♫ ♫ ♫ ♫

Sono nata dove la pioggia porta ancora il profumo dell'ebano
Una terra là dove il cemento ancora non strangola il sole
Tutti dicevano che ero bella come la grande notte africana
E nei miei occhi splendeva la luna, mi chiamavano la Perla Nera...

A sedici anni mi hanno venduta, un bacio a mia madre e non mi sono voltata
Nella città con le sue mille luci per un attimo mi sono smarrita...
Così laggiù ho ben presto imparato che i miei sogni eran solo illusioni
E se volevo cercare fortuna dovevo lasciare ogni cosa

Ebano...
Jack O's bar, Parade hotel, from me une
Ebano...

Spesi tutto quello che avevo per il viaggio e per i miei documenti
A palermo nel '94 eravamo più di cento giù al porto...
Raccoglievo le arance e i limoni in un grande campo in collina
Lavoravo fino a notte inoltrata per due soldi e una stanza nascosta

Ebano...

It's a long long night
It's a long long time
It's a long long road
Ebano...

Poi un giorno sono scappata verso Bologna con poca speranza
Da un'amica mi sono fermata, in cerca di nuova fortuna
Ora porto stivali coi tacchi e la pelliccia leopardata
E tutti sanno che la Perla Nera rende felici con poco...

Ebano...
Jack O's bar, Parade hotel, for me une
Ebano...
Ebano...
It's a long long night
It's a long long time
It's a long long road
Ebano...

Perciò se passate a Bologna, ricordate qual è la mia storia
Lungo i viali verso la sera, ai miei sogni non chiedo più nulla
Ebano...

♫ ♫ ♫ ♫ ♫ ♫ ♫ ♫ ♫ ♫ ♫ ♫ ♫ ♫ ♫ ♫ ♫ ♫ ♫ ♫ ♫ ♫ ♫

25 giugno, 2008 14:38  
Anonymous un commosso pg said...

grazie mille kai... sono commosso ho il lacrimoni agli occhi
grazie davvero
è bello poter contare su qualcuno quando se ne ha il bisogno!

hai sconfuso, però, limoni con palloni...

25 giugno, 2008 15:06  
Blogger astrosio said...

posso cantare anch'io una canzone? eh? eh? eh?... vabbe', cribbio. ho capito, ho capito...

25 giugno, 2008 15:15  
Blogger Kaishe said...

Managgia... è colpa del caldo e io sogno ad occhi aperti una limonata fredda... invece un pallone freddo non mi ispira...
Devo ricantarla o la correggiamo man mano che la intoniamo???

25 giugno, 2008 15:53  
Blogger astrosio said...

kaishe, effettivamente un pallone freddo disseta meno di una limonata fredda. e dico questo perche' l'ho imparato a mie spese. ho messo un pallone in freezer e poi ho provato a bermelo. un'esperienza terribile.

25 giugno, 2008 16:39  
Anonymous eop said...

eoP

moooHHcccc
m' pàr all'emoticon di polifemo....

25 giugno, 2008 18:33  
Blogger astrosio said...

enno', 17 no! cribbio!

25 giugno, 2008 19:16  
Anonymous carlà said...

Je suis ton pile
Tu es mon face
Toi mon nombril
Et moi ta glace
Tu es l'envie et moi le geste
Toi le citron et moi le zeste
Je suis le thé, tu es la tasse
Toi la guitare et moi la basse

Je suis la pluie et tu es mes gouttes
Tu es le oui et moi le doute....

25 giugno, 2008 19:34  
Blogger astrosio said...

o illustre ospite francofona e germana, salute a te! ecco.

25 giugno, 2008 19:54  

Posta un commento

Links to this post:

Crea un link

<< Home