mercoledì, settembre 03, 2008

giustificazione

da piu' parti (bugia) mi e' stato chiesto di dare spiegazioni (vero) per il mio ritardo di ben due giorni sulle previsioni a riguardo del mio rientro su queste pagine virtuali. ebbene, le cose sono andate cosi': sono partito sabato 30 agosto, indi sono rimasto bloccato nel traffico per ben tre giorni con conseguenze gravi per il mio stato di salute fisico e mentale gia' pesantemente compromesso da una vita mediamente pregna di colpi di scena come molte altre vite. pertanto, quando finalmente il traffico si e' sbloccato, ho potuto riprendere il viaggio e sono giunto a milano in men che non si dica a bordo dell'astromobile. fortunatamente i tre giorni di cui sopra li ho passati nella mia casa al mare. prevalentemente sulla veranda o in spiaggia o sorbendo alcol in posti imprecisati. o assumendo cibi e altre sostanze in altrettanti posti imprecisati. questo perche' e' piu' divertente passare il tempo invece che bloccati nel traffico, tipo a casa propria sulla veranda e\o in spiaggia e\o ecceteraeccetera. comunque, quando il traffico si e' sbloccato, con l'astromobile ho ripreso il viaggio iniziato spiritualmente il 30 agosto e sono giunto a milano in men che non si dica. ecco.

Etichette:

22 Comments:

Blogger Kaishe said...

Prendo nota della giustificazione...
Un abbraccio per tutta la giornata!

03 settembre, 2008 09:04  
Blogger astrosio said...

prendo nota dell'abbraccio, una giustificazione per tutta la giornata. no, cioe', vabbe'... ecco.

03 settembre, 2008 09:05  
Anonymous pg said...

Perbacco a Milano ciera la neve!

03 settembre, 2008 09:06  
Blogger astrosio said...

l'effetto sierra! BUAHAHAHAH!!!

03 settembre, 2008 09:06  
Blogger NYY said...

TERZO ANCHE QUA!!!!!!!!!!

03 settembre, 2008 09:10  
Blogger astrosio said...

nyy, sei un bronzofilo. ecco. eccomplimenti.

03 settembre, 2008 09:16  
Anonymous Marco e Gianni di Riace said...

Pervertito!

03 settembre, 2008 09:23  
Blogger Kaishe said...

A bronzi!!!!

03 settembre, 2008 09:25  
Blogger astrosio said...

BUAHAHAHAHA!!!

03 settembre, 2008 09:43  
Blogger Balua said...

Galattica l'Astromobile!!!

03 settembre, 2008 09:51  
Blogger astrosio said...

no? (e grazie!)

03 settembre, 2008 09:59  
Anonymous Rocco Loturzo said...

veranda, pino, tramontana, Raffo, sconvùlgie, postumi..

MMMMMmmMMMOOOOoooOOOOCCCHHHH!!

attenzione: messaggio criptico rivolto all'autore inutile da commentare

03 settembre, 2008 12:53  
Anonymous improvv. ridestata da un tridente said...

..bocconcini di Nettuno alla polpa di ricci...ciceri e tria!...quagghiaridde..(trippa con salsiccia)...amici cari, io vorrei degnamente salutarvi ma allucinazioni olfattive plurime e progestinici appalla...roooonfff....zzzzzzzz...

03 settembre, 2008 13:17  
Blogger astrosio said...

rocco, il ricordo di un'estate... tipo stendbaimi, e u scunvulgie e' stato un toccasana. ecco.

improvv.ridestata, l'allusione alla trippa... la trippa... TRIPPA!

03 settembre, 2008 13:57  
Anonymous improvv. ridestata da un cellulare said...

VECCHIA TROIA!

(no niente, scusate..il lavoro)

03 settembre, 2008 14:11  
Anonymous a terra poi caghi said...

moohhcccc...

stasera mi'mbriaco di polporiccio quantoèvveroilfemore!!

la trippa si
la trippa no
se famo du spaghi

puoi dir di si
puoi dir di no
poi tanto la caghi

una trippa in compagnia
una triippa da solo
in totale fa due trippe
e il polporiccio resta qua

fuffaffifì
fuffaffifà
ti devo una trippa
ce l'ho nella panzaaaa

viva la bragiuooola di triiiippaaa
viva ia bragiuola di cavaaaalllooooo
quanti piattini gustoooosiiii
e una panza graaande cooooosììì..

03 settembre, 2008 14:13  
Anonymous Anonimo said...

beh vabbè... l'astromobile è cosa da zanichiello!

hugo maradona

03 settembre, 2008 16:22  
Blogger astrosio said...

improvv.ridestata, maledetto lavoro... ecco. ho del livore con il lavoro. ecco.

rocco, fantastica canzonetta etta etta. ma dove l'ho gia' sentita? da nessuna parte, probabilmente.

hugo, ne convengo. ecco.

03 settembre, 2008 17:25  
Anonymous Rocco Loturzo said...

moohhcc..
e io che mi era dimenticato che tu lavoravi presso quel noto centro di architettura rurale libanese/moscovita alle porte di Quarto Oggiaro..

si effettivamente la canzonetta è un revival di un altra canzonetta scritta tempo addietro ma non mi ricordo quando

in merito al lavoro, comunque, hai tutta la mia solidarietà, ma ricordati che un alto numero di ottani lo trovi solo in via Melchiorre Gioia

si aggiunga infine che l'isteria collettiva che ha colpito ultimamente P.J. ed alcuni suoi scagnozzi non può essere enficiata da prove surreali bensì da fatti

ora chiamo un paio di amici miei e gli chiedo se sono momentaneamente così lucidi da poter confermare o... no niente...
dimenticatevisi ciò che ho detto

03 settembre, 2008 18:29  
Anonymous il Campanile said...

mi spezzo ma non m'impiego!

..stamane mi è arrivata una palla da biliardo addosso! poteva farmi molto, molto male... vabbè invece soltanto un po'...ma insomma è troppo pericoloso andare a lavorare!

e ora un po'di svago insieme a Come non essere creativi in un mondo di creativi. a meno che non abbia letto male e parlino di cretini. o di entrambe le cose. vi farò sapere, orevuaar!

03 settembre, 2008 18:44  
Anonymous Rocco Loturzo said...

io invecie ho conosciuto un tipo che aveva la capa come ad una palla di bbuling, ed averci a che fare non è stato assolutamende esente da rischi

io odio i creativi ed ho un metodo infallibbile per tenerli a debbita distanza..
ma è un segreto di tipo politico e quindi non lo posso svelare a meno che non ricieva qualche mazzetta!!

03 settembre, 2008 19:09  
Anonymous Anonimo said...

non ha tre buchi? infilagli due dita negli occhi e uno in bocca e rispediscilo al creatore.

03 settembre, 2008 20:40  

Posta un commento

Links to this post:

Crea un link

<< Home