mercoledì, maggio 27, 2009

le cozze grigie

ho notato, ultimamente, che le cozze grigie, una varieta' di cozze stagionate, aperte al sole e fatte essiccare, non esistono. pertanto vorrei inventare questa nuova leccornia. ma in realtà non vorrei che finisse negli stomaci della gente. ma bensi', che non si dice, vorrei che se ne facessero collane e oggetti di biogiotteria. con le cozze essicate. farebbero veramente cagare. secondo me. ma sarebbero talmente brutte da essere quasi belle, delle collane fatte con le cozze essiccate. ma forse anche no. tuttavia mi premeva scrivere quanto ho poc'anzi scritto. ma neanche tanto. e se tu, eventuale lettore, ti stai chiedendo cosa c'entra l'immagine a corredo di questo post, la risposta e': si', non c'entra un cazzo.

Etichette:

27 Comments:

Anonymous pg deluso dalla sua patria said...

ma guarda che sei curioso. che ce lo devi dire tu se un'immagine cientra o no con il post eh? che non possimao stabilirlo noi con il nostro libero arbitrio se l'immagine cientra o no? eh? cribbio l'italia è un paese privo di libbertà per i ggiovani, gli spagnoli ci stanno a dà na pista (che tradotto vuol dire che gli spagnoli ci stanno dando una pista)

27 maggio, 2009 09:59  
Blogger astrosio said...

non riesco a darti torto... aspe'... ci provo... ecco, forse... no, non ci riesco. ecco.

27 maggio, 2009 10:03  
Anonymous un salassato pg said...

considerazzioni di geofinanza internazzionale dellimortacci loro:
Porco cacchio ho appena scoperto che pago le stesse tasse di montezzemolo... Mapporcaputtana, a saperlo mi compravo la fiat, almeno quando andavo al granpremio di montecarlo mi veninavo a prendere con lo scooterone rosso ferrari e con l'autista e me ne potevo andare in giro senza casco... mapporcaputtana!!!

Rocco ce l'hai ancora in ballo quell'Opa sulla toyota?

27 maggio, 2009 11:14  
Blogger astrosio said...

scusa, eh, pg, ma lo sappiamo tutti che ci hai soldi a palate e che non offri un caffe' al sottoscritto da quando sei nato. smentiscimi, se hai coraggio! mi hai mai offerto un caffe'? rocco, si'. a voglia. tu, no. ecco.

27 maggio, 2009 12:33  
Anonymous uno stressato pg said...

aho ma lo sai tutti i probblemi che c'ho con la fiat? eh? ogni giorno a lottare coi sindacati che vogliono l'assicurazione odontroiatica (maccomecacchio si dice)e poi pagare le cauzioni per Lapo e i travestiti, e poi chiamare l'avvocato di margherita e chiedergli se per favore non mi si fotte pure la casa al mare, e poi chiudere termini imerese, comprare la opel, andare con marchionne a comprare dei nuovi maglioncini blu, e fare le foto con Massa per i bambini malati, e andare a cena con briatore e poi con la merkel! aho ma c'avrò pure una vita mia no? la prossima volta con la Merkel viecce pure te e il caffè ce lo facciamo offrire insieme da lei! cribbiolo!
scusate ma quando ce vò... ce vò!!!

27 maggio, 2009 14:49  
Blogger astrosio said...

si', pg, cosi', sfogati!

27 maggio, 2009 15:20  
Anonymous Rocco "BastardInside" Loturzo said...

Ciao PG
no niente OPA, ma in compenso sto facendo un pensierino sulla TOPA della Troyota!

e quello si che è un affare che scotta.

a proposito di caffè,
mi sono appena gustato un espresso sciecherato made in Rocco e siccome che sono un galantuomo, vi svelo il mio segreto:

si prende una bottiglia vuota di acqua PET da 0,5 litri

si è dotati di macchinetta espresso 100 % arabica dalle sette meraviglie

si prepara un quantitativo di circa 10 tazzine di caffè e si versa bollente nella bottiglia

si zucchera il caffè a piacere e lo si ripone nel freezer

dopo qualche ora il contenuto prelibato della bottiglia si è completamente ghiacciato

si fanno un 3/4 caffè bollenti ( e zuccherati a piaciere)

si versano i 4 caffè nella bottiglia appena presa dal freezer

e si aggita la bottiglia con tutte le proprie forze, in modo maschio e virile, con vigore e potenza di stantuffo, fino a quando il caffè ghiacciato non si rompe ed il tutto comincia a spumare

a questo punto la bottiglia è piena zeppa di spuma di caffè espresso fumante ghiacciata

e si versa il delicato, leggero, succulento ed aromatico contenuto in bicchierini disponibili alla bisogna

il risultato è una spuma di caffè sciecherato di una delicatezza, sapore e freschezza incommensurabbili

ed il bello è che una volta versato il giusto fabbisognio di spuma, si ripone tutto di nuovo in freezer, pronti a ripetere l'operazione ogni qual volta si voglia beneficiare di questa meravigliuosa sensazzione

a partire dal 20 di maggio di ogni anno, tutti i miei ospiti sono obbligati a consumare questa meravigliuosa trovata

siete tutti i benvenuti
soprattutto la TOPA della Troyota!

27 maggio, 2009 15:38  
Blogger astrosio said...

rocco, meraviglia! ecco.

27 maggio, 2009 15:40  
Anonymous fresca per m. di dire di riposino said...

buongiorno a tutti!

sì ma corretto con tagliatella barese grazie!

27 maggio, 2009 15:57  
Blogger astrosio said...

una tagliatella al n. 9!

27 maggio, 2009 16:06  
Anonymous in giulebbe said...

e scattare se no vi boccio a tutti!

...sono troooppo felicieeee...
niente maturitaaaa!!

...solo inviti a pranzi per valutare (un rutto=suff., due rutti=più che suff. etc.)piccoli cuochi in erba...quela.

addio, urge secondo riposino

27 maggio, 2009 16:14  
Blogger astrosio said...

ottimo! congratulazioni! ecco.

27 maggio, 2009 16:17  
Anonymous cugina alticcia said...

sì e grazie cugino&C per corso intensivo su aperitivi cocktails e dintorni ora faccio sfoccio di cultura etilica il mio preferito è quello all'arancia e se non lo sanno fare sono bocciati.

roooooonff

27 maggio, 2009 16:26  
Anonymous oltre la ghirlanda said...

ps. io la collana di scoglio ce l'ho. credo in garage. ma ci sono anche patelle e altri mitili tenuti insieme da fil di ferro arrugginito. a rocco starebbe da dio. nettuno.

27 maggio, 2009 16:35  
Anonymous Anonimo said...

...al prossimo pranzo mi porto l'assaggiatore.

mi gira tutto. aiuto.

27 maggio, 2009 16:38  
Blogger astrosio said...

io parlo della polpa. non del guscio. ecco.

27 maggio, 2009 16:47  
Anonymous cugina svenuta said...

la mia ha sia il guscio che la polpa, che però ora è rinsecchita. è tipico degli alpini portarsi a casa cose dal mare che poi i vicini chiamano la polizia perché credono che ci hai un cadavere nascosto in stonza.

27 maggio, 2009 16:58  
Blogger astrosio said...

allora ci siamo, ecco.

27 maggio, 2009 17:03  
Anonymous la parure said...

io la indossavo con aculei di riccio tipo piercing. anzi posso dire di aver anticipato di svariati decenni la moda.

27 maggio, 2009 17:08  
Blogger astrosio said...

be', hai sempre avuto un certo intuito estetico, diciamo, ecco.

27 maggio, 2009 17:14  
Anonymous cassandra in cima alle mura said...

sì! un giorno, vedrete, il mio parcheggione multipiano sarà tutelato come patrimonio mondiale dell'Unesco! e tutti verranno a visitarlo, e tutti diranno che è più bello di venezia e del colosseo che a confronto fanno proprio cagare. e io, nel frattempo, me lo sarò goduto in santa pace.

27 maggio, 2009 17:27  
Anonymous la guida said...

Prenotate ora la vostra visita guidata al parcheggione multipiano!

10 euro a testa.
gruppi (max 15 persone) 100 euro.

durata visita: 30 minuti

Tour completo (minimo 25 persone) compreso ultimo piano € 180,00 (60 minuti)

27 maggio, 2009 17:43  
Blogger astrosio said...

evviva il parcheggione multipiano!

27 maggio, 2009 17:54  
Anonymous Anonimo said...

e l'hotel dei fiori sarà sempre al completo! e bisognerà prenotare almeno due anni in anticipo!

27 maggio, 2009 17:56  
Anonymous Anonimo said...

e pg si travestirà da rude parcheggiatore per farsi fotografare con le turiste svedesi...

27 maggio, 2009 18:15  
Anonymous Anonimo said...

e...occazzo!

27 maggio, 2009 18:16  
Anonymous pg said...

falso rude parcheggiatore affittasi per turiste svedesi, telefonare ore pisolino

28 maggio, 2009 11:10  

Posta un commento

Links to this post:

Crea un link

<< Home