giovedì, maggio 21, 2009

la signora

una signora che conosco ha messo sul balcone, invece dei soliti vasi di fiori, delle bestie imbalsamate. ci sono scoiattoli, cervi, cinghiali, cani e gatti. tutti si lamentano, nel vicinato, perche' questa signora tiene gli animali morti sul balcone. e dicono: ma insomma! ma la signora se ne fotte e continua a tenerli sul balcone. quando piove, ci mette sopra il cellofan. e cosi' quando nevica. li spazzola quasi ogni giorno e li tiene puliti.

Etichette:

17 Comments:

Anonymous cugina prima said...

Buongiorno a tutti!

la mia signora (ma in puglia vicino si dice signore? tipo vieni più signore? abito signore al mare? no perché la mia amica ieri è stata salvata dalla vicina col martello dal "signore"..vabbè, scusate) dicevo la mia vicina tiene una volpe imbalsamata. giuro. ebbellissima!

21 maggio, 2009 09:03  
Anonymous la protezione animali said...

ps. questa signora sì che ama gli amimali, non come quella cerbera che fa guaire e ululare tutti i giorni il povero Black sul balcone. questa signora deve diventare un esempio per tutti.

21 maggio, 2009 09:06  
Anonymous anomino said...

ps. Black è incazzato nero perchè Apollo (una pecora che i vicini sardi spacciano per cane) pascola felice in giardino. per quanto posso ancora intravedere perchè i vicini, esasperati dai miei rumorosi assalti al cancello, ci hanno legato un orrido telo scuro. che sparirà la prima notte senza luna. COME HANNO OSAAAATOOOO, miseri tristi mortali, ostacolare...

21 maggio, 2009 09:25  
Blogger astrosio said...

cugina, non vorrei allarmarti, ma ricordati di erba. ecco.

21 maggio, 2009 09:33  
Anonymous Rocco Loturzo said...

na volta a casa di mia nonna c'era una gru imblasamata...

ammazza che zzozzeria..

imblasamata è un termine tennico utilizzato dai ricercatori del kentuky nelle colline ad est dell'ovest allorquando approcciavano i peones del sacro tempio della gualdrappa che gli volevano barattare ninnoli e coccinelle con fucili a ripetizione manuale e canne di bambù

la vera sfida era darci gli scatoloni vuoti con dentro i mattoni, perchè all'epoca non li facievano ancora

tutto questo l'ho letto in un testo antico trovato per caso in una bottega di anticaglie in un viottolo sperduto della città di grottole.

ma siccome il proprietario, orbo di un occhio, non volle trattare sul prezzo lo lasciai li e me ne andai fortemente stizzito per il malcostume dell'antiquario

al primo giornalaio aperto che trovai, mi fermai e comprai Lando e Corna vissute, fiero di aver ben speso i miei quattrini in testi più pratici e della estrema gentilezza del giornalaio, che mi regalò le figurine panini dei calciatori.

21 maggio, 2009 12:29  
Anonymous l'ordine della gualdrappa said...

via, deciso, exeguo con l'inno al ragù.

21 maggio, 2009 14:33  
Anonymous l'amante di lady sciatterly said...

porcaccia la miseria certe parole dovrebbero essere BANDITE!

...come non pensarti a quattro zampe, fiero e mansueto, e oltrepassando il garrese appoggiarti sul dorso la gualdrappa?
e la gualdrappa è splendida..ti sta un incanto...

e tu insuperbito nitrisci..

21 maggio, 2009 15:19  
Anonymous Rocco Loturzo said...

M E M O R A N D U M

carne da comprare per il ragù:

1,5 kili Kilo di Salsiccia di Maiale piccante a punta di coltello

1,5 kili di costolette di Agnello

1,5 kili di bragiuole di Cavallo
farcite con aglio prezzemolo pecorino pancetta sale pepe

1,5 kili di Vitello grasso e nervoso tagliato a tranci

1.5 kili di ventresca di Maiale

PS
ricordarsi gli straccetti misti per il carpaccio

PPS
scusate per l'uso improprio del blog a fini biecamente eprsonali ma non sapevo dove scrivere..

21 maggio, 2009 15:24  
Anonymous un toposenologico Rocco said...

ma è la criniera a solleticare la gualdrappa o la gualdrappa a solleticare la criniera?

21 maggio, 2009 15:30  
Anonymous anonimo col carrello said...

se lo chiedeva anche Merleau-Ponty..

sì mi scuso anch'io ma due di queste carni mi provocano imbarazzanti effetti collaterali.
la lista va modificata. (mandamela via fax)

21 maggio, 2009 15:37  
Blogger astrosio said...

che bello trovare merleau-ponty e "imbarazzanti problemi intestinali" in uno stesso commento! questo ed altro, su astruserie! BUAHAHAHA!!!

21 maggio, 2009 15:52  
Anonymous anonimo said...

chi ha mai detto intestinali??

cugino affrettato per questo meriti una lunga precisazione: l'una carne provoca in me conati del 9 grado (scala mercalli) appena messa in bocca e in genere non l'oltrepassa. l'altra carne disgusto e turbe psicologiche pari a quelle dei sopravvisssuti al disastro aereo sulle ande.
ma intestinali assolutamente no, digerisco benissimo.

21 maggio, 2009 16:12  
Blogger astrosio said...

ops... pardon.

21 maggio, 2009 16:14  
Anonymous anonimo said...

e chiudi quella porta! o insomma quel che è.

21 maggio, 2009 16:15  
Blogger astrosio said...

ok.

21 maggio, 2009 16:17  
Anonymous Pg con il supporto di reginald said...

è la marchesa!

21 maggio, 2009 17:56  
Anonymous Scief Loturs said...

io non rinuncierei mai a nessuna delle voci elencate nel memorandum

prossimamente ho intenzione di gustarmi una zuppa di pesce totale globalissima

ma il memorandum non potrà essere pubblicato in quanto segreto segretissimo

mi dispiace
(soprattutto di usare quegli ingredienti cotti perchè sarà un castigo incredibile resistere alla tentazione)

ecco ho deciso che raddoppierò le dosi affinchè io possa gustare ogni singolo prezioso ingrediente...
ACCRUDO!!

21 maggio, 2009 20:50  

Posta un commento

Links to this post:

Crea un link

<< Home