mercoledì, giugno 17, 2009

anatre

vabbe', solo una cosa voglio dire: l'anatra e' un animale del cazzo! che cazzo ci sta a fare l'anatra fra gli animali? qua qua qua... ma vaffanculo all'anatra! l'anatra non vale un cazzo! sta li' tutto il giorno a starnazzare, ma ci rendiamo conto? starnazzare! che cazzo di verbo e'? starnazzare... bah! no, vabbe', niente, cosi'. maledette...

Etichette:

32 Comments:

Blogger NYY said...

Son cosi carine ...
I gusti son gusti, buongiorno!

18 giugno, 2009 09:10  
Blogger astrosio said...

no, vabbe', nyy, forse e' che ho dei traumi infantili legati alle anatre. non so quali, ma i traumi infantili sono un passepartout.

18 giugno, 2009 09:14  
Anonymous L'affamato Siviglia said...

Son così buone da mangiare...
I gusti son gusti.

18 giugno, 2009 09:15  
Blogger astrosio said...

siviglia, assolutamente! su questo ti do ragione! ottime cotte, pessime vive! ecco.

18 giugno, 2009 09:18  
Anonymous cugina al sangue said...

Siv! Magreeet de canaaaard! batti cinque!

18 giugno, 2009 10:16  
Blogger astrosio said...

cugina, tu sei una vera intenditrice, ecco.

18 giugno, 2009 11:08  
Anonymous T'amo Pio Bove said...

le anatre
non fanno parte della mia catena alimentare
non fanno parte dell'habitat quotidianamente frequentato
non fanno parte della letteratura classica da me diligentemente appresa
non sono in agenda nei prossimi 3 mesi
non garantiscono un apprezzabile apporto proteicocalorico alla mia dieta mediterranea
ove mai presenti nei luoghi soventemente da me frequentati, mi spaventano i pesci

ciò detto avrei più in simpatia una disquisizione sule-bizzoche

t'amo pio bove

18 giugno, 2009 12:46  
Blogger astrosio said...

gridiamolo forte al mondo, rocco! e' ora di svelare questo complotto ordito dalle anatre! che ordiscono da mane a sera! senza tregua! senza tema! pensando di essere piu' furbe!

18 giugno, 2009 12:49  
Anonymous cecchi gori said...

e invece sono tutte dei cateti!

18 giugno, 2009 14:16  
Blogger astrosio said...

anatre = cateti!

18 giugno, 2009 16:05  
Anonymous cugina di ritorno dal fiume said...

sì! che poi al posto dell'anatra alla rancida pure la nutria all'arancia vi assicuro non è male. anche fredda, in gelatina.

domani a merenda?
vi aspetto!

18 giugno, 2009 18:24  
Anonymous il capobrigata said...

e per gli amanti delle carni miste anche la nutria che azzanna l'anatra in gelatina. con rondelle di coda e piume colorate fra i miei capelli. un'altra specialità.

18 giugno, 2009 18:36  
Anonymous cugina soddisfatta said...

una volta invece ho cucinato la pianta dell'appartamento. cioè non quella di carta, quella con le radici. e da come le masticava, secondo me a mio padre non è piaciuta.

18 giugno, 2009 18:51  
Anonymous Anonimo said...

bè, si è fatto tardi. vado a vedere se c'è qualche sorpresa in frigo...magari un altro pollo affumicato di contrabbando dall'ucraina!!

buona serata a tutto il mondo!

18 giugno, 2009 18:57  
Anonymous anonimo said...

non c'era.

18 giugno, 2009 19:05  
Blogger astrosio said...

cugina, pero' non e' giusto... prima ci fai venire fame, e poi... no, niente, volevo lamentarmi a prescindere. ecco.

18 giugno, 2009 19:33  
Anonymous anonimo said...

non c'era il mondo.

18 giugno, 2009 19:34  
Anonymous anonimo said...

io tengo sempre un pappamondo in frigo!

chi l'ha presooo??

18 giugno, 2009 19:35  
Blogger astrosio said...

ottimo questo pappamond... ops!

18 giugno, 2009 19:42  
Anonymous cugina adirata said...

rospo, sputa! ho detto sputaaa!!

18 giugno, 2009 19:47  
Blogger astrosio said...

ma e' gia' tutto masticato, dai! domani te ne compro un altro.

18 giugno, 2009 19:49  
Anonymous cugina piagnucolante said...

e doveeee?? l'ho fatto io con le mie manime membranate ottime per modellareee forme particolari schiacciate ai polii!

18 giugno, 2009 19:53  
Anonymous anonimo said...

vabbè, compra almeno il pandispagna.

18 giugno, 2009 19:54  
Blogger Nathalie said...

e pensare che l'anatra fa parte di quella idilliaca cornice post romantica in guazzetto al laghetto di periferia, ove (cito il mio ricordo) mi accingevo con tanto di pane sbriciolato, contenta di eclissarmi in pensieri post romantici unendo il dilettevole al quasi utile, in difesa delle siffatte anatre contro le acerrime nemiche palmate delle favole à la Schlossneuschwanstein: i cigni (o oche.. per me sono diversamente uguali). Finchè elargivo loro il MIO pane quotidiano, tuttovamoltobene. Quando invece mi fermavo si avvicinavano con aria starnazzevole e minacciosa rincorrendo la busta scoppiata del pane e soprattutto le mie caviglie ormai di piombo dal troppo sedersi.. Si può morire di pizzichi?? Morale della favola: non cedere mai ai pensieri post romantici in riva ai laghetti, usare il MIO pane sbriciolato per la panzanella alla senese, e per gli amanti delle favole consiglio un finsemana nella foresta nera con tappa obbligatoria al castello di Schlossneuschwanstein, ci sono dei bei lettoni a baldacchino e si può sparare alle anatre!

19 giugno, 2009 00:25  
Anonymous la donna che surrurrava ai semafori said...

sì ma anche dirigere il traffico in uscita al parcheggione multipiano.. i semafori facevano gli scherzi ai manager stremati, ma il pronto intervanto della cugina vorticosamente calata dalla rampa panoramica..

19 giugno, 2009 07:19  
Anonymous Anonimo said...

sossoddisfazzioni!

19 giugno, 2009 07:20  
Blogger astrosio said...

cugina, l'ho comprato. e ora che ci faccio con il pan di spagna? lo condisco con la zuppa inglese e l'insalata russa? con la salsa tartara? eh? eh? eh?

nath, sparare alle anatre e' cosa buona e giusta. ecco.

19 giugno, 2009 07:21  
Anonymous cugina al citofono said...

nath, io ho l'armeria! "apritemi l'armeria" (con cattivissima voce nasale")

cugino, aspettami, non posso svelare a tutto il mondo la ricetta del pappamondo...!

19 giugno, 2009 07:25  
Anonymous Anonimo said...

(.mm..th...al svizzero? lo hai preso?)

19 giugno, 2009 07:33  
Anonymous la prof. preoccupata said...

(poi ti manca la mappa delle alleanze! no davvero aspetta, potrebbe scoppiare un conflitto gastrico...)

ma vi sembra normale convocare il collegio docenti in QUESTURA???

ahahaha!!

19 giugno, 2009 08:04  
Anonymous anonimo said...

(io mi porto una lima. non si sa mai)

19 giugno, 2009 08:04  
Blogger Nathalie said...

E tutto questo arnesario per un branco di anatre da incubus fiabesco.. nooooooo, non ci sto, la mia ipofisi rifiuta di sinapsicare tutto ciò! Basta, ASTROSIO, please, la navicella ll'è pront per andare in verticale.. nel piano dell'akasha dico, cosi cancelliamo una volta per tutte l'IDEA dell'anatra e pufffff... spariscono tutte in men che si dica dalla faccia terrestre e NOI possiamo finalmente riprendere a trastullarci con quisquisie meno fegatominose all'arancia cinese.. aleee hop!

20 giugno, 2009 02:44  

Posta un commento

Links to this post:

Crea un link

<< Home