martedì, giugno 23, 2009

princisbecco

e' stato stimato un tizio. poi non piu'. si scopri' che aveva il vizio di uccidere zanzare con il naso. per esempio, ne prendeva una al volo, la infilava in una narice, e poi premeva con un dito sulla parete esterna della stessa narice e schiacchiava la zanzara. nessuno sa dove originava questo suo comportamento. secondo alcuni studiosi, era questo il modo di ammazzare le zanzare di un popolo sudasiatico che venerava il naso come divinita'. infatti il loro dio era a forma di naso. e poi aveva braccia e gambe piccolissime. e parlava con una voce stridula e fastidiosa. faceva i dispetti ai suoi fedeli e se non lo veneravi abbastanza ti faceva venire le coliche. e infatti, il detto "rimanere con tanto di naso", che equivale a "rimanere di princisbecco", che equivale a "rimanere spiacevolmente stupiti", probabilmente ha qualche origine imprecisata che facendo una ricerca in internet facilmente puo' essere individuata. invece, rimanere di princisbecco viene dal princisbecco, che e' una roba somiglia all'oro ma invece e' una fetecchia. e la invento' un orologiaio inglese che si chiamava pinchbeck (1670-1732). e per oggi basta cosi'.

Etichette:

25 Comments:

Blogger Kaishe said...

Buongiorno Astrosio... vado a leggere...

23 giugno, 2009 08:33  
Blogger Kaishe said...

Sei un pozzo di cultura... quanto capisco di non sapere.
però le zanzare con il naso.
Ma almeno, prima di ucciderle, le stordisce perchè non abbiano a soffrire troppo?
Mi hai fatto riflettere su quanti princisbecchi ci siano in guiro... brillano tanto ma valgono poco. Fetecchie, insomma!

23 giugno, 2009 08:36  
Anonymous il principe è nudo e gay said...

ma non è vero!

è perchè ha mandato a corte un orologio a princisbecco, e a ogni ora usciva un principe becco, completamente fatto e stonato, che imitava penosamente il cucù. con grande imbarazzo della regina madre.

23 giugno, 2009 08:36  
Blogger astrosio said...

kaishe, buongiorno. ecco. eppoi: il princisbecco trae in inganno. e ha un nome fantastico. ma chiamare un figlio princisbecco non e' una buona idea. cosi', in generale.

23 giugno, 2009 08:37  
Blogger astrosio said...

principe, e' vero. lo giuro su una madre a caso di un principe becco. ovvero cornuto. ecco.

23 giugno, 2009 08:38  
Anonymous anomimo said...

e infatti, cugino, la corona sembrava lì per lì una semplice corona d'oro da principe ...ma a un esame più attento, ora dopo ora dopo ora, quelle erano corna belle e buone...ahahah!!

23 giugno, 2009 08:43  
Anonymous anonimo said...

e insomma in poco tempo l'orologio a princisbecco di diffuse in tutte le corti d'Europa come monito ai futuri regnanti. e la tradizione vuole che fosse lo zio paterno, al tredicesimo compleanno, a farne dono al principino.

buona giornata a tutti

23 giugno, 2009 08:52  
Blogger NYY said...

Un tipo originale, non c'e che dire!
Buona giornata a tutti!

23 giugno, 2009 08:52  
Anonymous anonimo said...

orologinale, NNY.

23 giugno, 2009 08:54  
Blogger astrosio said...

questa storia del princisbecco ha sollevato un vespaio!
godo.

23 giugno, 2009 08:57  
Anonymous un vanaglorioso pg said...

Sei un pozzo di cultura... quanto capisco di non sapere.
però le zanzare con il naso.
Ma almeno, prima di ucciderle, le stordisce perchè non abbiano a soffrire troppo?
Mi hai fatto riflettere su quanti princisbecchi ci siano in guiro... brillano tanto ma valgono poco. Fetecchie, insomma!

oh no, lo aveva già scritto la kai... cheppalle mi frega sempre i commenti più fighi!
vabbè allora ti lascio quest'altro:
ho relaizzato il 100% mi merito un premio! Dammelo (il premio)!

23 giugno, 2009 09:06  
Blogger astrosio said...

ok pg, ritira il premio in direzione. sud, sud-est. anche perche' sei l'unico ad aver relaizzato qualcosa. in assoluto.

23 giugno, 2009 09:37  
Anonymous Anonimo said...

cugino, dici sul serio?

vengo a trovarti vestita da ape maia con una siringa? eh?

giù i pantaloni!

23 giugno, 2009 09:41  
Blogger Kaishe said...

Astrosio, ho relaizzato il 100% mi merito un premio! Dammelo (il premio)!

Oh no, lo aveva già scritto il PG... cheppalle mi frega sempre i commenti più fighi!
vabbè allora ti saluto.

E saluto pure PG... CIAO!

23 giugno, 2009 09:42  
Anonymous cugina offesa said...

ehi! e a me non mi saluti?
che modi sono?? solo perchè non amo troppo i gatti a parte quelli alla vicentina...

23 giugno, 2009 09:45  
Anonymous il capo Chef said...

Cugina, ecco a te la ricetta.

Kg 1,200 di gatto nostrano di Kaishe
· 2 carote
· 1 gambo di sedano
· 2 pomodori maturi
· 1 ciuffo di prezzemolo
· farina bianca
· 1 bicchierino di grappa
· 1/2 dado per il brodo
· della cannella in polvere
· olio
· 1 foglia di alloro
· 1 rametto di rosmarino
· sale e pepe


Riduci il gatto a pezzetti, poi lavalo per bene e asciugalo.
Un suggerimento:
prima di cucinare il gatto è consigliabile marinarlo, in un misto di acqua, erbe aromatiche e ... importante: aceto, vino o limone, che serviranno a togliere al gatto quel gusto leggermente selvatico che ha e soprattutto ad ammorbidirne le fibre e le sue parti più stoppacciose.
Poi passalo nella farina e fallo dorare in una casseruola con qualche cucchiaio di olio.
Nel frattempo:
prepara un trito grossolano degli aromi
- le carote, il sedano, i pomodori, il prezzemolo
- aggiungi una piccola presa di cannella, l'alloro e il rosmarino tutto.

23 giugno, 2009 09:47  
Blogger Kaishe said...

Ciao cugina cara... scusa la dimenticanza. E' che quando vedo PG resto abbagliata...

E tu, capo Chef... mica penserai che io ho gatti così magri? o che butti via la carne che rimane?
Vedi di dare le dosi giuste per gatti di 3,5, 4,5 e 6 kh...
E falli marinare bene che sanno di crocchette.... TSK!

23 giugno, 2009 11:35  
Anonymous il capo Chef said...

ammazza! è proprio ora di macellarli!

23 giugno, 2009 13:24  
Anonymous la cugina a tavola said...

mersì Kaishe!

a tù bon apetì!



Siv tieniti pronto sto facendo straordinari progressi!

23 giugno, 2009 13:26  
Anonymous M. Siviglia said...

Chere cousine, tes progrès me font vachement plaisir. Quand même, je ne pense pas que j'aurai la place pour te loger avant septembre 6010. Est-que ça te dérange d'attendre jusque-la? Dans tout cas, il faut aussi que M. Loturzo soit d'accord, je ne puis rien faire sans son autorisation explicite.

23 giugno, 2009 23:23  
Anonymous La Prise de la Siviglie said...

Quelle question!
Oui, ca me derange!
et en ce qui concerne la place...tu peu dormir chez un ami, par example, pas des problèmes!

Enfin une bonne nouvelle: la juridicion du M. Loturzo n'est pas en viguer en France, elle n'est pas européenne mais seulement nationaux!!

à tres bientot mon chèr!

24 giugno, 2009 07:53  
Anonymous ta eleve said...

nationalle, pardon!

corrige moi, Siv!

24 giugno, 2009 07:55  
Anonymous cousine avec les valises said...

nationale?

tu vois? je vraiment besoin de toi!

24 giugno, 2009 07:58  
Anonymous Siviglia said...

Muep! moi je vois qu'il faut encore pas mal de temps avant que tu puisse venir ici à Paris. En plus, la juridicion de M. Loturzo est en viguer a niveau mondial, même galactique.

24 giugno, 2009 08:33  
Anonymous anonyme said...

je compte sur ma expressivité corporelle. tu tiens à tes membres?

24 giugno, 2009 09:09  

Posta un commento

Links to this post:

Crea un link

<< Home