giovedì, luglio 20, 2006

libri utili


sicuramente molti hanno letto dei libri in vita loro.
il libro è un oggetto composto da una copertina e delle pagine.
dentro ci sono scritte cose.
uno le legge e si diverte, impara, si irrita, si commuove e altro.
poi ci sono dei libri che invece non servono a essere letti ma a fare da puntello per mobili che zoppicano. io voglio inventare la prima collana di libri per mobili che zoppicano. ma dentro non devono essere bianchi. dentro ci devono essere scritte cose tipo agkjfkgaslaòljgjòjfsahvzvz.xcvnxz.,v.,x.
questo perché è più divertente mettere dentro al libro tante lettere.
ovviamente, devono essere stampati su misura. nel senso che le dimensioni e il colore si andranno ad adattare alle esigenze del mobile. quindi, per esempio per un mobile piccolo e di colore blu cobalto, ci sarà il libro piccolo e blu cobalto.
mentre per una sedia, per esempio, verdognola e di dimensioni normali, ci sarà il libro verdognolo e di dimensioni normali.
poi farò un'altra collana di libri per uccidere blatte e zanzare. con la copertina lavabile e il dorsino ergonomico. ovviamente, per ambienti grandi, il libro potrà essere anche tipo lievemente storto, modello boomerang, o rotondo modello frisbi.
(ultimamente sono molto preso da boomerang e frisbi. )

7 Comments:

Anonymous Anonimo said...

non hai proprio gusto caro...gli abbinamenti sono importanti, GLI ABBINAMENTI!! Sotto al blu cobalto un giallo canarino rende molto meglio, per non parlare del viola scarlatto...

Non è che sei uno di quelli che veste tutto di nero con cravatta nera vero?? Oh, mioddio....

dolce

20 luglio, 2006 08:59  
Blogger astrosio said...

MIODDIO MIODDIO!

20 luglio, 2006 10:59  
Blogger astrosio said...

p.s. salutami a gabbana.

20 luglio, 2006 10:59  
Blogger La GraCe said...

e i libri per il portamento? quelli che si mettono sulla testa per poi camminare e cadere 2 passi dopo

20 luglio, 2006 11:28  
Anonymous rocco loturzo said...

e i libbri per i carcerati?
con il kit limetta e grimaldello?

E i libri da rappresentanza?
quelli che in virtù di dimensione e tonalità (oltre che per invecchiamento e polverosità) sfoggiano la loro porca figura sulle libbrerie delle stanze buone?

e i manabili?
dove li vogliamo mettere i manabili?

e le collane? le ristampe? le focacce?

no scusate ma quest'ultima non cientra gniente... però m'è venuta fame...

20 luglio, 2006 11:40  
Blogger astrosio said...

giusto, lagrace, vuoi entrare nel mio bisness?

rocco, hai presente il libro "pan per focaccia"? io no, magari pero' tu lo sapevi, quel libro... mah...

20 luglio, 2006 11:54  
Blogger La GraCe said...

se mi conviene si

20 luglio, 2006 12:21  

Posta un commento

Links to this post:

Crea un link

<< Home