martedì, luglio 18, 2006

humor nero (o quasi)


ci sono quelli che da piccoli volevano fare il muratore, il pirata, l'astroanuta.
ci sono quelli che da piccoli volevano fare il gelataio, il dottore, il pittore.
ci sono quelli che da piccoli volevano fare il soldato, il verduraio, il mignottaro.
ci sono quelli che da piccoli volevano fare il parrucchiere, il ballerino, lo stilista.
ci sono quelli che da piccoli volevano fare il gioielliere, il saltimbanco, il carabiniere.
ci sono quelli che da piccoli volevano fare il portiere, il centravanti, il difensore.
ma alcuni di questi da grandi non hanno fatto un cazzo perché sono morti.
BUAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHA!

7 Comments:

Anonymous rocco loturzo said...

sembra una di quella classiche battute spiritose di un amico comune che eravamo usi chiamare gesuccristo per una certa somiglianza al noto uomo religgioso....

18 luglio, 2006 16:12  
Blogger astrosio said...

chi? gesuccristo?

18 luglio, 2006 16:13  
Anonymous Anonimo said...

e chi voleva fare il vecchio?

18 luglio, 2006 17:53  
Anonymous rocco loturzo said...

effettivamente quivi ci si trova innanzi ad un paradosso temporale.

tra colori i quali volevano fare i vecchi in quanto giuovini e colori i quali solevano esordire con quando ero meno giovane...

insomma se ne avvedono di tutti i colori

io però non mi pongo, mi disimpegno, anzi c'è chi mi chiama...

mò vengo..un attimino!!

18 luglio, 2006 20:22  
Blogger astrosio said...

se muore uno muore anche se voleva fare il vecchio. è peccato però.

rocco, sei illuminante come una paranza sul mare di notte.

18 luglio, 2006 22:04  
Anonymous ilariar said...

cioè, e c'è da ridere sulle sfighe altrui? mah, non so, vedi un po' te.

19 luglio, 2006 01:56  
Blogger astrosio said...

hai ragione. mi pento. bugia.

19 luglio, 2006 05:51  

Posta un commento

Links to this post:

Crea un link

<< Home