martedì, novembre 14, 2006

astrusi di razza - g.b. belzoni, egittologo


non so quanto sia vera la notizia che nell’ottocento un italiano che faceva l’uomo forzuto nei circhi di londra fece una delle più grandi scoperte della storia della archeologia. in egitto.
scoprì la tomba di seti I.
certo se fosse vera questa notizia, l’uomo in questione meriterebbe tipo un nobel per l’astruseria.
a quanto pare si tratta di tale giovan battista belzoni, alto due metri, che scappa dall’italia per non entrare nell’esercito di napoleone, se ne va a londra e fa l’uomo forzuto in un circo.
(se mi immagino che cazzo di roba astrusa doveva essere un circo di londra nell’ottocento provo un piacere quasi sessuale. mi immagino carri di legno e strade fangose, nani e ballerine, donne barbute, uomini deformi, e tanta altra retorica. la carovana procede di notte a rilento sotto un pioggia battente. un carro a un certo punto si blocca nel fango, e ovviamente chiamano il giamba per sbloccare il tutto. il giamba che stava dormendo affianco a una ballerina viene svegliato dal nano. si alza a fatica e insieme al nano va a vedere che cazzo sta succedendo. la ruota del carro è incagliata e la carovana non può andare avanti. allora il capo-circo chiede al giamba di aiutarli a spingere, ma il giamba ride e dice che lui non spinge, lui semmai solleva. così, mentre gli altri spingono, il giamba mette le mani sotto al carro e tira verso l’alto. sbuffa e grugnisce, il giamba, mentre la congenie di nani, ballerine e uomini deformi spinge il carro. e uno… e due… e tre! i mostri spingono, il cocchiere frusta e sgrida i cavalli. e il giamba sforza ogni muscolo e solleva il carro quel poco che basta per dare un senso al tutto. e il carro miracolosamente comincia a muoversi… piano piano, un centimetro alla volta, fin quando la forza dei cavalli gli fa fare un salto in avanti, facendo finire tutti, giamba compreso, nel fango. e tutti nel fango ridono a crepapelle... felici e soddisfatti. ecco, così me l’immagino io.)
ma insomma, il buon gianbattista dopo un po’ se ne va in egitto per vendere al pascià una sua invenzione astrusa. perché siccome sollevava una famiglia di dodici persone, si era inventata una cosa per sistemare le persone, tipo una struttura idraulica. e questo gli fece venire in mente un sistema di irrigazione che secondo lui funzionava bene nel deserto. non ci pensa due volte e parte per l’egitto. mira in alto, mira al pascià. ma il pascià non se lo caga, e allora si mette a fare il tombarolo nel deserto. e tombarolando oggi e tombarolando domani, finisce per scoprire la tomba di seti I, KV17, una scoperta archeologica importantissima per la storia dell’egittologia, una tomba decorata in modo splendido, chiamata la “cappella sistina egizia”.
e a quanto pare la notizia è proprio vera.
fu così che uno che iniziò la carriera come “uomo più forte del mondo”, diventò uno dei più grandi archeologi della storia.
questo è rocchenrol!

http://www.amazon.com/exec/obidos/ASIN/1860648770/travellerineg-20

9 Comments:

Anonymous dri said...

veramente rochenrol. forse potrei anche io fuggire a londra per fare la nana in qualche circo e spingere carri incagliati nel fango sotto la pioggia battente per poi scoprire casualmente che ne so, che shakespeare era di colore inciampando nella sua vera tomba.

14 novembre, 2006 17:15  
Anonymous Anonimo said...

dri ma allora tu sei jean valjean?

Pictor Ghugo

14 novembre, 2006 17:29  
Blogger astrosio said...

spingere carri incagliati nel fango è stramitico!

14 novembre, 2006 18:39  
Anonymous dri said...

jean valjean non lo so.
ma di sicuro sono miserabile.

14 novembre, 2006 19:46  
Anonymous www.roccoloturzo.com said...

figo questo giamba
mi piace un frego..
uè raga
dove trovo gli stickers del giamba?

Rocco Loturzo

14 novembre, 2006 19:51  
Anonymous Anonimo said...

ue ue... fermi col merchandising per favore

il progetto di ghiaia

15 novembre, 2006 11:33  
Anonymous Anonimo said...

Regard!












Happily!

28 dicembre, 2006 00:31  
Anonymous Anonimo said...

интим досуг
досуг москва
секс досуг
досуг проститутки
проститутки
интим
шлюхи
трах
порево
порно женщины
зрелые женщины
голые женщины
женщины секса
порно зрелые женщины
порно фото женщин
фото зрелых женщин
любовница
голые телки
девочки
девочки фото
сауна
сауны москвы
девушки
фото девушек
фото проституток
фото шлюх
массаж
тайский массаж
эротический массаж
транссексуалы
девки
проститутки
проститутки москвы
дешевые проститутки
шлюхи
путаны
порно фотогалереи
галерея фото порно
порно фото
фотки девушек
фотомодели
фото парней
секс
секс фото
онпмн
индивидуалки
бляди
путаны
бани

08 gennaio, 2007 19:57  
Anonymous Anonimo said...

http://www.samra.edu/bbs/tramadol/tramadol-without-prescription.html tramadol without prescription[url=http://www.samra.edu/bbs/tramadol/tramadol-without-prescription.html]tramadol without prescription[/url]
http://www.samra.edu/bbs/tramadol/buy-tramadol.html buy tramadol[url=http://www.samra.edu/bbs/tramadol/buy-tramadol.html]buy tramadol[/url]
http://www.samra.edu/bbs/tramadol/120-tramadol.html tramadol[url=http://www.samra.edu/bbs/tramadol/120-tramadol.html]tramadol[/url]
http://www.samra.edu/bbs/tramadol/discount-tramadol.html discount tramadol[url=http://www.samra.edu/bbs/tramadol/discount-tramadol.html]discount tramadol[/url]
http://www.samra.edu/bbs/tramadol/tramadol-ingredient.html tramadol ingredient[url=http://www.samra.edu/bbs/tramadol/tramadol-ingredient.html]tramadol ingredient[/url]
http://www.samra.edu/bbs/tramadol/tramadol-narcotic.html tramadol narcotic[url=http://www.samra.edu/bbs/tramadol/tramadol-narcotic.html]tramadol narcotic[/url]
http://www.samra.edu/bbs/tramadol/tramadol-hcl.html tramadol hcl[url=http://www.samra.edu/bbs/tramadol/tramadol-hcl.html]tramadol hcl[/url]
http://www.samra.edu/bbs/tramadol/from-tramadol.html from tramadol[url=http://www.samra.edu/bbs/tramadol/from-tramadol.html]from tramadol[/url]

11 gennaio, 2007 02:59  

Posta un commento

<< Home