giovedì, agosto 30, 2007

Poccabinello

Poccabinello: gioco che consiste nel lanciarsi la palla finché uno dei due muore. Si usava in Giappone per i duelli fra le Geishe. Il problema era che in genere si protraeva troppo a lungo. E allora interveniva la madrina e sparava a una delle due. La particolarità di questo gioco era che vinceva chi moriva. E non chi sopravviveva. Quindi spesso siccome chi moriva non era tanto contenta in quanto moriva e chi sopravviveva non era tanto contenta perché perdeva, circa verso la metà del duello le due si mettevano d’accordo e si andavano a fare un tè o un samurai. Non prima però di aver pestato per bene la madrina che non aspettava altro che fare fuori una delle due. Ovviamente il Poccabinello me lo sono inventato. Ma questo non significa che non esista.
(nell’immagine, un incontro di Poccabinello)

Etichette:

12 Comments:

Anonymous marcolo said...

E dillo che c'hai giocato con rocco ma avete interrotto a metà e vi siete fatti un samurai!

30 agosto, 2007 13:27  
Blogger STEFF 572 said...

SECONDAAAAAAAAAAAAAAAAAA

30 agosto, 2007 13:31  
Blogger STEFF 572 said...

AH AH AH AH AH AHA HA AH AH AH AHA

Ehm....Marcolo, non ce li vedo tanto io, Rocco e Astrosio mentre si fanno un thè e dopo un samurai!

AH AH AH AH AH AH AHA AH AH AH AHA

30 agosto, 2007 13:36  
Blogger Kaishe said...

Ma quanto postate????

E poi... mentre sono in pausa??????

UFFAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAA

TEEEEEEEEEEEEEEEEEEERZAAAAAAAAAAAAAAAAA

30 agosto, 2007 14:23  
Blogger astrosio said...

marcolo, steff ha ragione. per carità, non giudico i gusti di nessuno. sia chiaro. e poi... ci vediamo in tribunale!

kaishe, oggi è andata così. a volte posto a dirotto, soprattutto quando posto a dirotto. il ché è tautologico e pleonastico.

30 agosto, 2007 16:24  
Anonymous rocco loturzo said...

ci eri quasi vicino
ci siamo fatti le gheisce la matrona ed abbiamo ucciso il samurai a pallonate sulle palle....

30 agosto, 2007 16:31  
Blogger astrosio said...

vabbe', rocco. a sto punto raccontiamogliela tutta e diciamogli anche delle birre. ora racconto io: niente, c'erano anche delle birre.

30 agosto, 2007 16:33  
Anonymous rocco loturzo said...

fiuuuuu..
per un attimo mi ero preoccupato..
pensavo volessi dirgli anche del resto...

sto gioco alle volte può diventare veramente pericoloso

30 agosto, 2007 17:28  
Blogger astrosio said...

no, tranquillo. mica sono pazzo. il resto mancia.

30 agosto, 2007 18:11  
Anonymous moya said...

La cerimonia del te' in Giappone puo' durare anche 5 ore, ammazza il tempo e pure l'ospite, + del Poccabinello.

31 agosto, 2007 02:01  
Blogger astrosio said...

infatti, se non sbaglio, la cerimonia del tè nasce proprio come allegoria del poccabinello. trattasi infatti di cerimonia dai contenuti intrinseci violentissimi. ma forse mi sbaglio.

31 agosto, 2007 05:32  
Blogger erica said...

hahahahh!!! il te' e il samurai delle cinque !!

07 ottobre, 2010 22:59  

Posta un commento

<< Home