sabato, aprile 05, 2008

FLDV

intendevo dire, l'altro giorno, quando ho detto che non mi piace fare la doccia tutto vestito, che lo trovo molto scomodo e poco pratico e soprattutto meno bello che farsi la doccia nudo. e' una questione di gusti. non era mia intenzione offendere nessuno. so che c'e' gente che ha fatto del fare la doccia vestiti una ragione di vita e ci tiene molto. hanno tutto il mio rispetto. ma io preferisco farla nudo. l'associazione Facciamo La Doccia Vestiti, FLDV, ha diramato una lettera agli organi di stampa in cui manifesta tutta il suo rammarico per le mie esternazioni. ripeto, non era mia intenzione offendere nessuno. ho solo espresso il mio punto di vista, condivisibile o no, sull'argomento. fortunatamente non ho mai detto che non mi piace fare la doccia tutto vestito, non esiste un'associazione del genere, e ovviamente non e' mai stata diramata una lettere di quel tenore agli organi di stampa. tuttavia, volendo quest'oggi affermare che non mi piace fare la doccia vestito, volevo mettermi al riparo da eventuali polemiche. qualora, senza che ne sappia niente, esista un'associazione come la FLDV.

Etichette:

58 Comments:

Blogger LaStefy said...

PRIMAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAA

05 aprile, 2008 11:14  
Blogger angie said...

SECONDAAAAAAAAAAAAA

05 aprile, 2008 11:16  
Blogger astrosio said...

grandissima steff! grandissimo oro!!!

(mia musa, ti amo come neanche il piu' grande scrittore riuscirebbe a descrivere, neanche il piu' grande pittore riuscirebbe a dipingere, neanche il piu' grande scultore riuscirebbe a scolpire, neanche il piu' grande cuoco riuscirebbe a cucinare.)

05 aprile, 2008 11:17  
Anonymous lastefy e angie said...

TUTTE E DUE NUDE SOTTO LA DOCCIAAAAAAAAA

05 aprile, 2008 11:17  
Blogger astrosio said...

insieme a me ovviamente!!!

05 aprile, 2008 11:18  
Blogger angie said...

... mi confondi...

05 aprile, 2008 11:18  
Blogger astrosio said...

mia musa, e io della tua confusione mi nutro.

05 aprile, 2008 11:19  
Blogger LaStefy said...

Allora.

PUNTO PRIMO.

ANGIE, hai ricevuto una dedica da Astrosio.
La più bella dedica che io abbia mai letto in vita mia.
Astrosio, complimenti.

PUNTO SECONDO.

Di quale dei due è la calligrafia scritta in nero ???? ANGIE, ne sai qualcosa ???

05 aprile, 2008 11:19  
Blogger astrosio said...

non mia, steff, te lo giuro. e grazie. ma quando una dedica e' sentita... ecco.

05 aprile, 2008 11:20  
Anonymous Anti-Astrosio said...

E' il mio compleanno, sono 32enne oggi!

05 aprile, 2008 11:21  
Blogger angie said...

Steff, tesoro, riguardo al punto secondo, OVVIAMENTE ero io.
riguardo al punto primo, l'ho già detto, mi confonde, e ti confesso che sono arrossita, e credo non mi capitasse dal '93.

05 aprile, 2008 11:21  
Blogger LaStefy said...

ANGIE, amore, preferisco la vasca...., una bella e grande vasca.

05 aprile, 2008 11:24  
Blogger LaStefy said...

FACCIAMO TANTI AUGURI DI BUON COMPLEANNO A

ANTI-ASTROSIO....


TANTI AUGURI A TEEEEEEEE
TANTI AUGURI A TEEEEEEEE
TANTI AUGURI ANTIASTROSIO
TANTI AUGURI A TEEEEEEEEEEEEEEEEEEE

05 aprile, 2008 11:25  
Blogger astrosio said...

anti-astrosio... AUGURI!!!

mia musa, che tu sia arrossita mi rende felice come non so dirti. ecco.

steff, anche la vasca va bene. purche' nudi. tutti insieme. appassionatamente.

05 aprile, 2008 11:28  
Anonymous l'amichetto di Rocco said...

Carboni inestinguibili alimentano in me fuochi maschili. E' un
incendio maggiore: quanto è più forte della donna l'uomo, altrettanto il desiderio è più
acuto.

05 aprile, 2008 11:43  
Blogger angie said...

Volevo fare un post della dedica, ma lo trovo troppo autoreferenziale.
Però grazie, davvero, mai nessuno mi aveva fatto arrossire.

05 aprile, 2008 11:52  
Blogger astrosio said...

angie, mia musa adorata, per me e' un onore averti fatta arrossire. giuro.

05 aprile, 2008 11:54  
Anonymous Anonimo said...

Appoggi all'Alfetta, Rocco, i tuoi splendidi fianchi: perché provocare la lamiera? non può farci niente!

05 aprile, 2008 11:58  
Anonymous Anonimo said...

...non giacere con me così cupo e abbatttuto, non fare come fanno i ragazzi comuni.
ci siano baci arditi, e scherzi preliminari, e toccare e graffiare e baciare e parlare.

05 aprile, 2008 12:25  
Anonymous Anonimo said...

..se ti faccio faccio torto baciandoti, se pensi sia una violenza, puniscimi con la stessa violenza: baciami anche tu.

05 aprile, 2008 12:40  
Anonymous rocco loturzo said...

MOOOHHCCC

tu mi turbi più del turbo che ci ho mondato sopra e a questo pundo monderei sopra di te e volerei turbato nel turbine delle statali dell'ammooree

ti passerei ogni giorno la ciera a lucido ancora che dippiù che faccio sull'alfetta e ti farei allo sciampo con il superdelicato alle essenze di vetiver e jojoba anche 2 volte al giorno, prima e dopo i pasti che consumerei senza posate perchè mi è tuttora nuovo e sconosciuto il loro pratico utilizzo!!

Rocco Loturzo

PS
voglio il voto a questa dichiarazzione d'ammore

05 aprile, 2008 13:13  
Anonymous rocco loturzo said...

sono appena finito, ma direi più sfinito, dal corso di formazzione che ho tenuto oggi.

ma questi messaggi sono veramende uno spettacolo della natura.
i prossimi spediscimili in privato
scrivimi F.P. 416 Quasano Ba

PS
tuo estimatore agricoltore impunito

PPS
mandi foto e tessera supermercato

05 aprile, 2008 13:16  
Blogger LaStefy said...

ROCCO.....Moooooohhhhhccccc, mi sembri PAOLA BITTA.

E quello è uno che spacca, con la sua Alfetta.

05 aprile, 2008 13:16  
Anonymous rocco loturzo said...

guardi che al solo sentire il meraviglioso rombo di quel motore
mi vienono cierte erezzioni che sembrano l'epopea di tanfusto

l'alfetta è l'alfetta...
scarichi levigati
assetto ribbassato
spoiler gradometrico
tendine cangianti
arbre magique gusto polporiccio di scoglio
sirene bitonali
sterio analoggico voxson origginale con sub ultra-super-MMmoohcc-woofer...

ce solo una cosa che mi fa andare più su di giri dell'alfetta..
e mo che l'auando!!!!

05 aprile, 2008 13:23  
Anonymous Anti-Astrosio said...

Grazie per gli auguri, sono molto felice di avere degli amici come voi, mi viene da piangere e da drogarmi!

05 aprile, 2008 13:24  
Blogger LaStefy said...

La tua alfetta deve essere una bomba.
C'è solo una cosa che non mi aggrada: l'abre magique all'aroma di polporiccio di scoglio ???
Preferisco la banale vaniglia

05 aprile, 2008 13:26  
Anonymous Anti-Astrosio said...

P.S.
tranne i ciccioni.

P.P.S.
se uno di voi è ciccione, non sono contenta di averlo come amico.

P.P.P.S.
ma se è messicano va bene ugualmente.

P.P.P.P.S.
ma se è rasta, no.

05 aprile, 2008 13:27  
Anonymous rocco loturzo said...

mi dispiacie cara,
sul serio, ma l'aroma di vaniglia mi fa stare male, mi gira la capa, sono allergico all'odore di vaniglia, lo odio perchè come lo annuso mi sento male..

ho scritto più volte alla arbre magique di farmi una linea personalizzata con odori molto particolare, ma mi hanno risposto che sono un porco e che la prossima volta mi denunciano

allora io ci ho incorniciato lettera e diffida che sfoggio in bella mostra agli amici della cantina

05 aprile, 2008 13:29  
Anonymous Anonimo said...

ehm...già mandata, la foto...ero io travestita da uomo. adesso mi strasformo nel tubo di scappamento della tua Alfetta e tu, mio Giove, nella densa nube nera che lo pervade con rombo feroce.

05 aprile, 2008 13:31  
Anonymous rocco loturzo said...

seni antiastrosio,
ciò pure io i tuoi gusti, che credo siano condivisi da tutti i partecipanti

tante sono le cose in comune tra i frequentatori di questo bloggo, tranne i compleanni, che sono diversi per cui buon compleanno a te

e con questo ultimo pensiero sento di aver raggiunto vette himalaiche di ben straordinario calibbro

05 aprile, 2008 13:32  
Anonymous rocco loturzo said...

si ma mancava la tessera punti del supermercato, che la settimana prossima scade il concorso e mi serve che devo comprare la birra

in qualità di giove preferisco trasformarmi nell'albero a cammes che accarezza ciclicamente le valvole a velocità supersonica pistonando i cilindri con scintille cosmiche e generando una potenza inenarrabbile che aggrediscie la strada e tutto cciò che incontra sopra e sotto essa.

siimi nel contempo fuoco e benzina e la misciela derivante sarà il carburante del nostro amòr!!

05 aprile, 2008 13:36  
Blogger angie said...

anti-astrosio, purtroppo non possiamo essere amici.

05 aprile, 2008 13:38  
Anonymous Anonimo said...

ps. l'aroma polporiccio di scoglio a me mi fa impazzire e poi si sposa da dio con quello del pesce.

...hai lanciato un amo, ragazzo mio, e io sono il pesce. tirami dove vuoi, ma non così in fretta, oppure ti sfuggo.

05 aprile, 2008 13:38  
Anonymous Anonimo said...

no, scusa, quello era l'amichetto di prima..i pistoni mi hanno un poco fusa...

05 aprile, 2008 13:42  
Anonymous rocco loturzo said...

e'ttando sono un asso di bastoni sia alla pesca che alla guida..

cierte pescie non me le lascio di cierto sfuggire così come ho un lubrificande sintetico multigrade di ultima gienerazzione contro ogni tipo di fusione...

mmooohhcccc

05 aprile, 2008 13:46  
Anonymous Anonimo said...

angier, hai del latte detergente?

05 aprile, 2008 13:47  
Anonymous Astarte said...

Si potrebbe migliorare di molto, la Sua Alfetta, egr. Sig. Loturzo.

Intanto vedo che Lei, contrariamente a quanto indicato dal disciplinare che regola il possesso dell'Alfetta , è privo di molti strumenti necessari alla omologazione come "Possessore di Alfetta DOC".

Prima tra tutti la coppia di cuscini quadrati con rivestimento fatto a maglia di lana multicolore.
Per non citare il simpatico scrigno contenente i due cuccioli di cane che muovono la testa, immancabile segno di distinzione tra i veri alfisti.
Le manca anche l'antenna di mt. 4,40 con regolamentare coda di volpe infissa alla sua estremità, chiara indicatrice della presenza a bordo del CB altrimenti detto "baracchino" a onde corte, strumento che ahimé vedo fagliare sulla Su avettura e che ricordiamo essere necessario, anzi, obbligatorio per la sicurezza a bordo del Suo veicolo.
Altresì non possiamo non ricordaLe che sono obbligatorie anche la mano a molla attaccata tramite comoda ventosa sul lunotto posteriore, la coppia di scarpette del primogenito (esclusivamente di sesso maschile) appese allo specchietto retrovisore (nel caso di mancanza del primogenito esse devono essere sostituite dal rosario e diciotto giri originale di Fatima. Inoltre, la mancanza del primogenito deve essere a sua volta regolamentata: se Lei è stato in grado di generare solo mammiferi di sesso femminile, come sicuramente ricorderà farà un passo indietro nella classifica, e dalla sezione "Maschio Alfista Trombante" passerà alla più generica e meno prestigiosa "Alfista missionario"; altrimenti, se la mancanza del primogenito è invece motivata e documentata da una Sua (tutta da verificare, per altro) vita sessuale sfrenata, allora Lei è degno di entrare a pieno titolo nella sezione "Alfista Mandrillo". Ci duole ricordarLe, ma nel contempo siamo certi che non riguardi il Suo caso, che la mancanza del primogenito e la contemporanea assenza di fauna femminile da accoppiamento dislocata sul sedile passeggero determinano l'automatica fuoriuscita da tutte le sezioni della nostra Associazione).
Inoltre, per completare la lista della strumentazione di bordo che dovrà installare entro 30 gg. dal ricevimento di questa, pena l'esclusione dall'Associazione, Le rammentiamo il diorama calamitato con la scritta "non correre pensa a me" (scelta optional foto moglie/foto figli) oppure "Tu sia benedetto" (scelta optional ritratto Gesù, Gesù in croce, Gesù benedicente, Gesù trasognato, Padre Pio, Padre Pio che ti guarda di traverso, Padre Pio con la mano alzata che non sai se te la deve scatafasciare in faccia, Papa Buono, Papa Woitila, Papa Ratzinger), coppia di tendine per sedili posteriori (scelta optional mare con palme, ritratto di marilyin, coppia di gatti che giocano), alette frangivento per vetri anteriori (disponibili anche in versione fumè), doppia coppia di abbaglianti aggiuntivi (anche allo xeno), tappetini in pelliccia e, per finire, last but not least come direbbero nel nostro club d'oltre Manica, doppio adesivo posteriore: (1) figura completa di hippy visto di spalle che cammina suonando la chitarra e, (2), distintivo gesto del vaffanculo con pugno chiuso e dito medio alzato.

Siamo certi che adempierà a tutte le necessità amministrative nei tempi indicati, nel frattempo Le auguriamo felici sgommate e stupende intraversate di posteriore con la Sua Alfetta.

Cordialmente,

Astarte Alfarte.

05 aprile, 2008 13:47  
Anonymous Anonimo said...

Rocco mio, tutto sarei per te,
ma dimmi che preferisci le donzelle ai cazzi di re.

05 aprile, 2008 13:51  
Anonymous Anti-Astrosio said...

@angie: che cazzo hai dettooooo?????
COME NO??

Posso fare eccezioni.. dipende da quanto sei cicciona o rasta, ecco..
ma poi se c'hai le tette grossissime mi piaci tanto anche sei sei ciccionissima, per esempio ^^
Per quanto concerne i rasta, invece, dipende molto dalla tua igiene personale. Se comunque ti lavi , va bene.
Ecco, io cerco di venirti incontro al meglio che posso.. però se non è destino, è uguale.

Però te mi piacevi..

05 aprile, 2008 13:56  
Anonymous Anonimo said...

A.A. lei è un genio quasi come Rocco.

05 aprile, 2008 13:57  
Anonymous rocco loturzo said...

Egreggio Astarte,
burocraticamende parlando la ringrazzio per l'adeguata quanto esaustiva relazione fornitami, sebbene peraltro in forma standardizzata, e quindi non perfettamente conforme ai miei standards qualitativi.

Le dirò di più:
dalla sua relazzione si evincie che ella ha analizzzato altra alfetta e non ciertamente quella del sottoscritto
in quanto la Mia Alfetta cià acciessori e segni disintivi di una cierta classicità , quali ad esempio, parimors, tendine raffiguranti la grande merilin, gli specchietti cromati, ed altro che non mi sconfiffera stare qui ad elencare in quanto elemento privato a se...

le voglio dire una cosa, però, che le basterà come risposta definitiva ad ogni sua asserzione infame o burocratica che sia:

IO SONO ROCCO LOTURZO
a me non mi omologa nessuno!!


(ne a me e ne a tutto ciò di cui mi aggio circondarmi)

al limite sono io che omologo gli altri, conciedendogli di avere a che fare con me, figuriamoci se mi frega i omologare la MIA ALFETTA agli standardi di chiunque altro...

siete ai limiti della blasfemia, staveti accorti ed aprite gli occhi...che a chiuderveli non mi ci vuole niende

Rocco Loturzo

PS
vorrei sottolineare, con sommo stupore del sottoscritto, che in questa risposta non ho usato improperi e minaccie di alcun gienere (buggia hahahahahahaha)

05 aprile, 2008 14:00  
Anonymous Anonimo said...

Non mi piacciono i capelli lunghi, i riccioli esuberanti prodotto dell'arte, non già di natura;
ma lo sporco e la polvere di Rocco che fa ginnastica, e il colore della pelle strofinata con l'olio...

05 aprile, 2008 14:01  
Anonymous rocco loturzo said...

i cazzi di re li prendono i froci

io sono selettivo nella pesca:
spigola orata ricciola

e non dare troppa confidenza agli altri...

05 aprile, 2008 14:03  
Anonymous rocco loturzo said...

meh..
mo mi sei piaciuta..
io però sto andando via...
che astarte mi ha fatto veramende ingazzare..

mia grande anonima ispiratricie,
che un fischio di gradimento maschiale (FIIIIIIIIIIiiii- FFIIIIiiiiuuuuuuuuuuuuu) seguito da un roboante MMMMMMMMMOOOHHCC
giunghi immantinendemende alle tue orecchie e che il palmo della mia mana callosa macchiata di grasso e olio si stampi sul tuo jjieans a comprova del mio amore eterno verso di te (e del tuo posteriore)

ciao attuttttiiiiii
(tranne ad astarte...omologare l'alfetta... io mo omologo il tuo culo ad un orcio cinerario da 500 grammi)

Rocco Loturzo

05 aprile, 2008 14:08  
Blogger angie said...

Rocco, cierto che ce l'ho il latte detergiente.

Astarte, geniale come smpre, ma hai dimenticato l'adesivo della linguaccia degli Stones...in versione multicolor...

Anti Astrosio, grassa io?
BUAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHA!!!

Sono in perenne guerra con la mia taglia 40.
Purtroppo non ho le tette grosse, anche se sto seriamente pensando ad un intervento... una quarta non si nega a nessuno no?

La mia igiene personale è ineccepibile.
Mi doccio tutti i giorni e mi lavo i capelli tutti i giorni.
Emano un lieve profumo vanigliato (rocco, mi dispiace...) e curo personalemte la mia (e non solo) toelettatura personale.
Di Rasta ho solo ed esclusivamente i gusti musicali, la passione per il reggae quello vero, per la dottrina di garvey e per l'astrusa interpretazione dell'Apocalisse che ne danno.
E poi secondo me puzzano quelli che vogliono fare i rasta perchè è fico, e magari portano ilocks e non sanno neanche che significato hanno...
...mah! così eh, tanto per dire.

ALLORA, POSSIAMO ESSERE AMICICI? EH? EH? DAIIIII!!!!

05 aprile, 2008 14:17  
Anonymous Anonimo said...

amore mio, sei tu il mare in cui sto nuotando.

05 aprile, 2008 14:20  
Blogger LaStefy said...

Prendiamo dal presupposto che le tette di ANGIE, sono in ottima forma e non ha bisogno di nessun intervento.

In più vorrei ricordare che la ANGIE è già impegnata,.....è la mia e non la divido con nessuno, tranne che con il Vate e con Alzy.

AH AH AH AH AH AH AH AH AH AH AHAA
AJHAH AH AH AH AH AHA HA HA AH HAA

05 aprile, 2008 15:09  
Blogger angie said...

Steff, tesoro, quanto da te esposto era fuori da ogni dubbio.

Cosa farei senza di te...

05 aprile, 2008 15:29  
Anonymous Anti-Astrosio said...

Angie, sono così contenta di essere tua amica che te non te lo puoi immaginare. E anche che non sei cicciona, bensì magra e che non sei rasta e profumi. Inoltre le tette vanno bene, ma se te le rifai sono anche più felice, l'importante è che sembrino comunque tette naturali e non due emiferi appiccicati alla tua persona.

LaStefy: te come sei? quante tette c'hai?

05 aprile, 2008 15:32  
Blogger LaStefy said...

Ne ho quante ne vuoi.

05 aprile, 2008 15:36  
Blogger angie said...

BUAAAAAAAAAHAHAHAHHAHAHAHAHAHAHA!!!

05 aprile, 2008 15:41  
Blogger angie said...

Le tette della Stett sono mie. E basta.
E io le volgio come le sue.

05 aprile, 2008 15:42  
Blogger angie said...

Anti-Vate, scusa, ma tu sei portatore sano di sesso maschile o femminile?

05 aprile, 2008 15:43  
Blogger LaStefy said...

In effetti ANGIE, non ho capito neanche io se sia maschio o femmina.

ANGIE, se ti fai le tette come le mie, dopo non ci possiamo più abbracciare.

Dal film:

"Scontro fra TITTani"

AH AH AH AH AH AH AH AH AH AH AAAA

05 aprile, 2008 15:47  
Blogger angie said...

Steff, ti abbraccio da dietro.

BUAHAHAHAHHAHAHHA!!!

05 aprile, 2008 15:53  
Blogger angie said...

ok fanciulli, vado a trovare la mia pappagalla che oggi è il grande giorno e vediamo se usciamo dalla gabbia...

a domani.


vate, a stasera.

05 aprile, 2008 16:00  
Anonymous Anti-Astrosio said...

angie: sono una femmina.

lastefy: me ne servono 10 entro il 15, poi ti farò sapere se me ne serviranno altre. Ma penso di sì, le tette sono sempre di moda.

05 aprile, 2008 16:56  
Blogger LaStefy said...

Entro il 15 ???????????????????

Vedrò cosa posso fare. Spedizione unica ???.....e a che indirizzo ??

05 aprile, 2008 19:21  

Posta un commento

Links to this post:

Crea un link

<< Home