mercoledì, settembre 17, 2008

cucina astrusa - birra & aceto balsamico

un pomeriggio di agosto io e p.b. stavamo bevendo delle birre in un posto. ma sul tavolo c'era anche l'aceto balsamico. e cosi' ci e' venuta l'idea di berci l'aceto balsamico. e infatti ce lo siamo bevuto. e non era male. il sapore era preciso identico a quello dell'aceto balsamico. abbiamo cominciato a sorseggiare piano. poi abbiamo bevuto sorsi piu' consistenti. poi ci e' venuto da vomitare e abbiamo smesso. ma perche' abbiamo fatto una cosa simile? cosa ci ha spinti a bere l'aceto balsamico dalla bottiglia? non lo so, ma sta di fatto che questo mi ha dato l'idea per un cocktail: birra & aceto balsamico. ecco la ricetta: riempire una pinta di birra e berne la meta'; quindi colmare il tutto con aceto balsamico, versando lentamente (o velocemente: non fa nessuna differenza); quindi, per aromatizzare il tutto, metterci dentro un cucchiano di pesto alla genovese; per finire, decorare il tutto con una spolverata di patatine fritte sancarlo sminuzzate. ecco.

Etichette:

31 Comments:

Blogger STEFY said...

PRIMAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAA

17 settembre, 2008 06:47  
Blogger astrosio@live.it said...

grandissimo oro steff! ottimo risultato!

17 settembre, 2008 06:48  
Blogger STEFY said...

Io apprezzo tantissimo birra e coca cola.....

E' la mia bibita preferita da bere con una super mega pizza al radicchio e pancetta !!!

Ciao a tutti, e buona giornata.

17 settembre, 2008 07:10  
Blogger astrosio@live.it said...

steff, e birra e gazzosa l'hai mai provata? io di estate ne abuso anzicchenno'. ecco.

17 settembre, 2008 07:22  
Blogger NYY said...

Io evito esperimenti del genere, diciamo che al massimo posso fare birra e gazzosa....
dimenticavo SECONDOOOOOOOO

17 settembre, 2008 08:28  
Blogger Balua said...

.. mi permetto di suggerirti un bell'ombrellino da mettere sul bicchiere, la prossima volta!!

Io adoro Birra e gazzosa.. ma conosco un astruso personaggio che si fa di birra e sciroppo di amarena... blèèè....

17 settembre, 2008 08:39  
Blogger Kaishe said...

Ho sempre adorato le ricette della cusina astrusa... ricordo che dovevamo avviare una collaborazione... com'era?
Boh...
In ogni caso io sono una schiappa in cucina... e talvolta mi risultano astruseggiate anche le ricette più semplici...
Buongiorno caro Astrosio!

17 settembre, 2008 08:50  
Blogger astrosio@live.it said...

ottimo argento, nyy, complimenti! eppoi: birra e gazzosa spacca. ecco.

balua, si', ma piu' che un ombrellino ci vedrei bene un raviolo cinese. ecco. eccomplimenti per il bronzo.

kaishe, secondo me io e te faremmo grandi cose. e buongiorno!

17 settembre, 2008 09:28  
Anonymous il fu pg said...

l'aceto le patatine san carlo e il pesto sono tre delle cose che mi fanno venire più mal di testa in assoluto, le altre sono la birra e l'uva.
ieri ho cenato con birra e uva e infatti dopo cena pensavo di morire di mal di testa, ma poi, per fortuna non sono morto.
oggi mi sa che ceno con pesto e patatine san carlo. se domani non commento vuol dire che sono morto.
scrivetemi un epitaffio

17 settembre, 2008 10:44  
Anonymous ps said...

anche un epitaffio preventivo

17 settembre, 2008 10:50  
Blogger astrosio@live.it said...

qui giace pg, devoto a san carlo, il santo protettore di qualcosa, e a san pesto, il santo protettore dei pinoli.

17 settembre, 2008 10:56  
Anonymous rocco loturzo said...

qui giacciono i resti mortali di colui al mondo noto come PG.
Uomo retto, probo ed infaticabile,
sacrificò la sua vità per l'onore della sua causa.

perdete ogni speranza o voi creditori che guardate, chi vuol esser lieto sia, da doman non vè solvenza.

PS
può andare bene no?

17 settembre, 2008 15:03  
Blogger astrosio@live.it said...

p.s. san carlo e' il santo protettore dei carlini. i cani. quelli che hanno la voce tipo rosa russo jervolino.

17 settembre, 2008 15:08  
Anonymous rocco loturzo said...

nu pappagàll???
eddico si se in competizzione con un facociero, un mandrillo, un mandingo...

ma nu pappagàll...
ca se u spènniscechè c'ccàzz m r'màn in maàn?
quattr'òss???

mah!!!

17 settembre, 2008 15:15  
Anonymous Anonimo said...

O buongiorno, organo pulsante che scandisci senza interruzione il ritmo della mia vita!

e buongiorno a tutti, deliziosi amici!

17 settembre, 2008 16:42  
Anonymous Anonimo said...

ps. bevo normalmente aceto balsamico dalla bottiglia perché è molto buono.

17 settembre, 2008 16:50  
Blogger astrosio@live.it said...

cuginanonima, che fossi una fuoriclasse era fuor di dubbio. ecco. grandissima, grandissima...

17 settembre, 2008 16:52  
Blogger astrosio@live.it said...

...e diciotto.

17 settembre, 2008 16:52  
Anonymous Rocco Loturzo said...

io uso l'aceto balsamico solo in situazioni critiche e
cioè per sbrogliare il bandolo della matassa

(quando una buona birra non ha sortito alcun efetto insomma)

17 settembre, 2008 17:19  
Anonymous Anonimo said...

ma anche una dentroclasse, mi sa.

ps. sto sperimentando un budino di latte di bufala e XYZX500-008(ingrediente segreto) per quando viene Rocco; il colore finale è un bel grigio madreperlaceo, con riflessi cerulei e paglierini.

17 settembre, 2008 17:22  
Anonymous rocco loturzo said...

hahahahahhaha
io "oserei" con epiteti quali ripetente e pure fuori corso!!!

eccomungue
io bevo esclusivamente latte intero pastorizzato di alta qualità da allevamendi italiani!!

ne bevo tando e guai a mancare apprimamattina accolazzione che senò mi inguaio la giornata

PS
messaggio personale ad Astrosio
rispondimi urgientemente all'email

17 settembre, 2008 18:52  
Anonymous Anonimo said...

uffa! non sopporto queste allusioni a corrispondenze private! smettetela di parlarvi nell'orecchio! froci! voglio sapere anch'io!

17 settembre, 2008 18:58  
Anonymous rocco loturzo said...

ti intendi forse di prociedimenti penali?
ti intendi forse di prociedure prociessuali?

sono ai domiciliari da mesi e gli ho chiesto alcune dritte perchè lui ed il barone munchausen ne sanno una più del rivetto e quindi....

devo sputtanarmi dippiù?

okkei..
ho una paperella gialla di gomma a forma di paperella nella mia vasca da bagnio

uso solo boxer aderenti recanti la dicitura "Target Acquired" sull'adereènza frontale.

odio, odio, odio da schifo le carote rosse...

contenta?

17 settembre, 2008 19:08  
Anonymous Anonimo said...

ma...ma...ma...
ma come ti rivolgi alla tua donna?!?

anche se non li pulisco spesso, certo che mi intendo di procedure processuali, e anche un poco di procedimenti penali, se è per quello.


angie, sigh...il pappagallo!

17 settembre, 2008 19:25  
Anonymous rocco loturzo said...

maledetti doppisensi
io li odio i doppisensi!!

mi ricordano il risolino pallido ed emaciato delle amiche del bridge di mia nonna

si cihai raggione
in questo periodo sono ostico, paranoico, anoressico, istizzioso e per giunta stitico (buggia)

scusimi se mi ho lasciato andare
ma tu mi stuzzichi e poi metti in mezzo il pappagallo
che per me è (malgrado fulgido esemplare di volatile multicolore e poliglotta) come la bonaccia in mezzo al mare,

insomma un termine di comparamento inacciettabbile, si perchè, insomma diciamocielo, è un ucciello piccolo.

facciamo pacie,
io ti preparo una tagliatella barese e poi ciela gustiamo iettè col limone in segnio di riconciliazzione

17 settembre, 2008 19:37  
Anonymous Anonimo said...

-Ti amo!
-Ti amo!

-Ti adoro!
-Ti adoro!

-Hai un becco da mangiare!
-Hai un becco da mangiare!

-Non ho il becco, io!
-Non ho il becco, io!

-No, tu ce l'hai!
.....

angie, a parte qualche piccola incomprensione, mi sembra andare benissimo.

17 settembre, 2008 19:38  
Anonymous Anonimo said...

FARE PACE?!?! mi hai appena dato dell'amica fuori corso del bridge di tua nonna!!!

addio, esco con Paolo.



ps. se però mi prepari lo stesso, dopo il caffè, la tagliatella barese e me la lasci sul comodino, grazie.

17 settembre, 2008 19:44  
Anonymous rocco loturzo said...

che bello..
il nostro primo litigio....

ma nooo amoooreeeeeeee
io non ti ho dato assolutamente dell'amica fuori corso del briggie di mia nonna, ti ho solo fatto partecipe di un incubo da ragazzino.

dai su non fare così, via ti preparo la colazzione, porto la tagliatella ti aggiusto il letto, e mi metto una scopa in culo così ti ramazzo pure la stanza!!!

(il pappagallo mica le fa tutte ste cose)

17 settembre, 2008 19:51  
Anonymous Anonimo said...

ci stavo cascando...volgare abominevole cozzaro che non sei altro! torno al nord da mia madre!

17 settembre, 2008 19:56  
Anonymous rocco loturzo said...

Volgare Abominevole Cozzaro che non sei altro...

moooohhhhcccccc
un sottile fremito di maschiale orgoglio, finalmente anima con un sorriso il mio volto..

mi sento appagato come quando da bambino mio nonno mi dava da mangiare le cozze sugli scogli

non tornare al nord dalla strega delle nevi

rimani qui ti prego

ciò bisognio di te,
eppoi al nord dove li trovi a dei cozzali come a me?
chi ti farà ritere a crepapelle?
chi ti darà i passaggi per strada col merciedes?

e lo sanno fare il caffè sciecherato col beiliìs?

torni qui dai,
ed affoghiamo il nostro amore dentro ad una teglia di riso patane eccozze soprallaspiaggia

17 settembre, 2008 20:05  
Anonymous Anonimo said...

nessuno, nessuno mi farà ritere a crepapelle come Roccone mio! nessuno mi stringerà al suo ruvido petto villoso icrostato di cozze e patelle, nessuno mi porterà in giro con il merciedes bianco che nessuno osa fermare...

Torno e resto per sempre, amore mio grandissimo!


e adesso mangiamo!

17 settembre, 2008 20:29  

Posta un commento

Links to this post:

Crea un link

<< Home