giovedì, settembre 11, 2008

la valigia del monocrate

piu' di ogni altra cosa al mondo, la valigia del monocrate contiene cose che noi umani neanche possiamo immaginare. ma chi e' un monocrate? e cosa conterra' mai la sua valigia? se anche avessi una minima idea di quello che ho scritto poc'anzi, potrei saperlo. altrimenti, no. e siccome e' "altrimenti", dunque "no". tuttavia non mi sembra una buona ragione per accantonare l'argomento, o forse si'. anzi, si': e' decisamente un'ottima idea accantonare l'argomento.

Etichette:

23 Comments:

Blogger STEFY said...

PRIMAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAA

11 settembre, 2008 06:52  
Blogger STEFY said...

Ho una valigetta simile ha quella che hai postato tu....
la mia però, contiene una serie di coltelli, coltelli da bistecca, coltelli da pesce, coltello da pane, coltelli in genere....

tutto questo per la modica cifra di 50 Euro.

Vu cumprà ???

11 settembre, 2008 06:58  
Blogger astrosio said...

prima di tutto, prima! complimenti! grandissimo oro! eppoi: si': ti prego: mandami la valigetta coi coltelli dentro! te la pago a rate: facciamo venti centesimi al mese per tot anni? eh? eh? eh?

11 settembre, 2008 07:00  
Blogger Kaishe said...

Astrosio... buongiorno...
Ti racconto una cosa astrusa...
Ieri sera la mia mamma chiedeva consigli sull'opportunità di vendere la nostra baita in montagna...
Certo, non è uno chalet (senza "s" finale in quanto UNO)... però se vuoi pensarci...

... e buongiorno a TUTTI...

11 settembre, 2008 08:07  
Blogger Balua said...

.. io dentro quella valigia da monocrate ci metterei tutti i burocrati.. perchè in realtà è una valigia col doppio fondo.

11 settembre, 2008 08:44  
Blogger NYY said...

Buongiono a tutti!
Ultimamente Balua mi precede, devo rodare ancora mi pare di essere ancora in vacanza... Ecco a cosa serve la valigia ....

11 settembre, 2008 08:50  
Anonymous quel consigliere di pg said...

pensa che grazie alla mia dislessia avevo letto "la vigilia del monocrate"
e già mi pregustavo i degni festeggiamenti per una eventuale ricorrenza astrusa, come quella del Monocrate appunto.

che peccato che invece monocrate sia qualcos'altro da una ricorrenza...
peccato.

però, magari, in virtù di alcuni poteri che ti potresti conferire, domani potresti indire la festa del monocrate in modo tale che oggi potrebbe essere la vigilia del monocrate e potremmo abbandonarci a frenetiche liagioni.

11 settembre, 2008 09:23  
Anonymous Anonimo said...

"meteor, meteor, meteor man..."

hei, pg, accelerati e vieni con noi...laggiù si balla ancora!

11 settembre, 2008 09:34  
Anonymous un interrogativo pg said...

ma soprattutto dove? in puglia?
ma soprattutto chi sei? l'anonima cugina?
ma soprattutto come faccio ad accelerarmi? imprimo moto a queste gambe ormai molli dopo i tre mesi di ozio?
ma soprattutto chi è meteor man?

11 settembre, 2008 09:49  
Anonymous Anonimo said...

no, sì, non so, http://www.youtube.com/watch?v=KunSJv0QS1M

11 settembre, 2008 10:03  
Anonymous pg said...

grazie cousin ma se volete ballare la vera disco... cioccatevi moskau

ma quanto mi piace il verbo cioccare? non dico quanto mi piace?
risposta almeno 6 e mezzo o 7!
Cielo!

11 settembre, 2008 10:10  
Anonymous Anonimo said...

And he came and he went
And he just disappeared
Like a flash in the night
When the dead are the feared
What a man, what a mind
He was all he could be...

Oh my meteor man...
Meteor man, meteor man...
I had the fire in my eyes
Meteor man, meteor man...
There's no love in your soul
...
There was fire in his eyes
I was burnt by the flame
Like a tiger let loose
Satisfied to lay lame
He was power, he was strenght
And he came down on me
And had never felt nothing
quite so free

Oh my meteor man...
Meteor man, meteor man...
I had the fire in my eyes
...
When he disappeared
I had the tears in my eyes
Meteor man, meteor man...
Oh my meteor man...


Oh my meteor man...

grazie, max, l'avevo rimossa insiema ad automatic lover.. fantastica!

11 settembre, 2008 10:11  
Anonymous Anonimo said...

AAHAHHAHAHAHAHAHAH!!!!
EBBELLISSIMA!!!

..accidenti ora sono indecisa tra i due mantelli!

11 settembre, 2008 10:14  
Blogger angie said...

io entro per dire solo due cose:

1 - Vate, ti amo vieppiù e ti devo incontrare quanto prima, ecco.

2 - Rocco, Cugina e Max, mi avete fatto sbudellare dal ridere nel post precedente, e siccome io sabato sera vado ad una grillllliata in spiaggia con dei selvaggi (www.amnesy.it) e il tema è prorpio più o meno quello la mi sa che mi vestirò con una di queste divise. ecco.
Se qualcuno di voi vuol venire sarà il ben accetto.
Quintali di carne e litri di birra non si negano a nessuno.

11 settembre, 2008 14:42  
Blogger astrosio said...

angie, mia musa adorata, ti amo e ricambio il desiderio. nel senso che e' reciproco. ecco.

11 settembre, 2008 15:54  
Blogger astrosio said...

eppoi: kaishe, interessante. vediamo un po'. ecco. e complimenti per l'argento!

balua, condivido. anche se penso che di fondi ne abbia piu' di due. eccomplimenti per il bronzo!

nyy, ecco! ipotesi interessante.

pg, ci pensero' domani. e l'idea non mi dispiace affatto.

anonima cugina, adoro tutto cio'. e questo vale anche per chi ancora anonimo si firmo'. ecco.

11 settembre, 2008 15:57  
Anonymous Rocco Loturzo said...

I'm on the road again...
(the Rockets - 1978)


ciòdetto

evvabbene... se vuoi accantonare
la valigia del monocrate è giusto che tu lo possa anche fare, è un tuo diritto, daccordo, ma io francamente ci sono rimasto male, cioè se te lo ha consigliato tappano vabene, però , non lo trovo, almeno personalmente giusto.

cioè avrei un bilardo di cose da dire su questo argomento, a partire dal fatto che questa stessa espressione rappresenta l'incipit di questo discorso.

il monocrate con la sua valigia vuole lasciare un messaggio, ma tu ne stai censurando arbitrariamente contenuti e modalità.

ma anche la valigia del monocrate, di per se, se solo potesse farlo, avrebbe un milione di cose da dire.

a cominciare dalla serratura, con i suoi chiavistelli da manifattura artigianale svizzera (e non chiedetemi come lo so, perchè non ve lo posso dire), per non parlare del manico e degli stessi piedini gommati.

questo per rimanere in superficie, e voler vedere solamente l'aspetto esteriore della questione.

il contenuto, poi, non è segreto, non è malizioso, ed alla fine potrebbe svelarci informazioni preziosissime ed utili, affinchè tutti possano trarne giovamento.

ma tu no,
hai chiuso la porta prima ancora di aprirla.

hai riposto la valigia li dov'era, prima ancora di partire.

questa volta ci sono rimasto male, per davvero, e non mi va di essere tacciato financo di ipocrisia, ne tantomeno di piaggeria.

angie mi fa piaciere, che ti abbia fatto piaciere, ma non posso venire ugualmente in quanto ignioro il motivo.

certo di essere stato chiaro, come sempre, rappresentando con fluidità e sinteticità i miei ragionamenti.

11 settembre, 2008 16:13  
Blogger astrosio said...

rocco, niente di personale. se io accantono, lo faccio in virtu' dei miei poteri. che certe volte sono fuori controllo. e fanno un po' come cazzo je' pare.

11 settembre, 2008 16:27  
Anonymous anonima invisibile said...

Rocco, allora, con quale mantello sto meglio?

...eeh?

11 settembre, 2008 16:31  
Anonymous Rocco loturzo said...

senza...

11 settembre, 2008 16:39  
Anonymous Rocco loturzo said...

oppure se proprio ti devi mettere qualcosa...

con quello di Gene Simmons dei KISS

11 settembre, 2008 16:41  
Anonymous Anonimo said...

sì! un mantello lo voglio!

vorrei tanto quello blu della confraternita della trippa ma quei vetero maschilisti non accettano donne! è scandaloso! sì, è scandaloso! cheppoi dopo aver letto FLUKE L'UOMO CANE mi sono distintamente ricordata di essere stata tante cose, prima. anche di sesso maschile, forse persino ermafrodito.. ma lì i ricordi sono un po' sfocati. ad ogni modo non hanno voluto tener conto delle mie vite precedenti e per la terza volta hanno respinto la mia domanda. non è giusto!

11 settembre, 2008 16:57  
Anonymous Rocco Loturzo said...

malitetta igniorantità!!

11 settembre, 2008 17:18  

Posta un commento

Links to this post:

Crea un link

<< Home