martedì, settembre 16, 2008

introspezione

verso le 13 di ieri, quando piu' o meno cantavo l'inno del napoli calcio, e non perche' sia tifoso del napoli calcio, quanto perche' stavo provando a immaginare come potesse essere l'inno del napoli calcio e stavo improvvisando parole e musica, ho provato una strana sensazione. sentivo di non essere al mio posto, di avere sbagliato stanza, casa, citta', stato eccetera. ho smesso di cantare il falso inno del napoli calcio e ho cominciato a riflettere su questa sensazione. e dopo un po' che ci riflettevo, mi sono addormentato in quanto mi stavo stracciando i maroni a riflettere. mi stavo spappolando le gonadi, triturando i coglioni. quando mi sono svegliato poi non ricordo di preciso cosa ho fatto. ma di sicuro roba importante e profonda.

Etichette:

28 Comments:

Blogger STEFY said...

PRIMAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAA

16 settembre, 2008 07:00  
Blogger astrosio@live.it said...

grandissima steff! ottimo risultato! complimenti per l'oro!

16 settembre, 2008 07:03  
Blogger Kaishe said...

Buongiorno... appena mi sveglio ripasso... baci, abbracci e inni...

16 settembre, 2008 08:13  
Blogger astrosio@live.it said...

kaishe, complimenti per l'argento! baci, abbracci e inni ricambiati! e ti aspetto.

16 settembre, 2008 08:38  
Blogger NYY said...

TERZO!
Mi piace questo post, sono momenti che ogni tanto capitano a tutti, sopratutto dopo il risveglio :-)

16 settembre, 2008 08:48  
Blogger astrosio@live.it said...

nyy, complimenti per il bronzo! e... ci sono risvegli migliori, via.

16 settembre, 2008 08:53  
Blogger Max C said...

mi domandavo tra me e me...ma almeno sei tifoso del Napoli...oppure hai scelto una squadra a caso ??
Si...perchè ai tempi delle superiori durante le due ore di fisica quando il professore stava preparando il tabellone del torneo di tennis io ed altri 4 miei compagni di scuola componemmo una 'secondo noi' bellissima canzone napoletana (parole e musica, ovviamente in napoletano)... lo strano è che eravamo assolutamente piemontesi nati in piemonte... PS la canzone era bellissima ed avrebbe avuto senza dubbio un successone perchè il ritornello e la prima strofa me la ricordo ancora adesso....
...riflettere è duro...flettere anche... quindi l'importante è farlo...anche in modo subliminale...

16 settembre, 2008 09:14  
Anonymous pg said...

Perbacco astrò, hai messo gli occhiali e i pantaloni bragaloni!

Non c'è che dire, ci stai bene!

16 settembre, 2008 09:50  
Blogger Bulbo Oculato said...

l'inno del Napoli ancora non esiste. Ci sta lavorando Marilyn Manson.

16 settembre, 2008 10:53  
Blogger astrosio@live.it said...

max, ho scelto una squadra a caso. cmq la storia di piemontesi che scrivono canzoni in napoletano e' spettacolare! ecco.

pg, quello mica sono io, cribbio! e' un vecchio a caso. e spero per lui che non sia alto... altrimenti... maledetto...

bulbo... BUAHAHAHAHA!!! marilyn manson... BUAHHAHA!!! che canta in napoletano!!! BUAHAHAH!!!

16 settembre, 2008 10:56  
Blogger Kaishe said...

Non mi lasciano dormire... e nemmeno fare ciò che voglio visto che c'hanno 'sta fissa del lavoro...

Astrosio... quasi quasi mi creo un mondo parallelo e mi ci trasferisco... che dici?

Verresti a trovarmici?

16 settembre, 2008 14:14  
Blogger astrosio@live.it said...

kaishe, contaci. ecco.

16 settembre, 2008 15:41  
Anonymous pg said...

posso contarvi anche io?

16 settembre, 2008 16:34  
Blogger astrosio@live.it said...

pg, prego. contanchetu'!

16 settembre, 2008 17:36  
Blogger Kaishe said...

Bellissimo... allora: uno + uno = due ... intanto

16 settembre, 2008 17:37  
Blogger astrosio@live.it said...

kaishe, mi sembra un inizio eccellente. ecco.

16 settembre, 2008 17:53  
Blogger angie said...

ciao, siete qui?

16 settembre, 2008 17:57  
Anonymous le femme au perroquet said...

angie, se Rocco mi lascia, posso fidanzarmi con il tuo pappagallo Paolo? eh?

16 settembre, 2008 17:58  
Anonymous Anonimo said...

angie, che telepatia!

16 settembre, 2008 17:58  
Blogger angie said...

Ma certo cugina! Così diventeresti la cugina/nuora. E io la cugina suocera.
Mi piace.

bello il mio uccello eh?

16 settembre, 2008 18:00  
Anonymous Anonimo said...

sì insomma mi sei apparsa alle spalle...allora, mi fai da paraninfa? eeeh?

16 settembre, 2008 18:00  
Blogger astrosio@live.it said...

mia musa, si che ci siamo. (p.s. ti mandai un mail. ecco.)

cuginanonima, effettivamente avete un nonsocche'. ecco.

16 settembre, 2008 18:01  
Blogger astrosio@live.it said...

fantastico, fantastico...

16 settembre, 2008 18:02  
Anonymous Anonimo said...

ah, ecco, mi avevi già risposto. senti, puoi camminare un po' davanti, con quel trespolo?

16 settembre, 2008 18:09  
Anonymous Anonimo said...

cugino, mi riferivo a angie. non ti avevo visto. ehm. vabbè si è fatto a tardi, buona serata a tutti!

16 settembre, 2008 18:14  
Blogger astrosio@live.it said...

cugina, mi sembrava di aver capito. ecco. cmq, buona serata. ecco.

16 settembre, 2008 18:24  
Anonymous cugina pleonastica said...

bè a volte mi preoccupo per niente. tipo che Rocco se la intenda con Kaishe. ecco.

16 settembre, 2008 19:40  
Blogger astrosio@live.it said...

cugina, preoccuparsi per nulla e' positivo. perche' poi ci si tranquillizza facilmente. ecco.

16 settembre, 2008 19:43  

Posta un commento

Links to this post:

Crea un link

<< Home