domenica, ottobre 12, 2008

copertoni

vi era nel bosco un sentiero che portava a un mucchio di copertoni vecchi che puzzavano di copertoni vecchi. fossero stati nuovi, il loro odore sarebbe stato diverso. tipo di copertoni nuovi. ma questo non e' determinante ai fini della storia. determinante e' il fatto che quel sentiero non era molto frequentato. e nessuno sapeva che nel bosco ci fosse un mucchio di copertoni vecchi. la pioggia cadeva sui copertoni, come se il cielo piangesse e blablabbla'. gli anni passavano, e tutto intorno ai copertoni cambiava colore e forma. tranne i copertoni. muti testimoni del succedersi delle stagioni e degli eventi. alberi e piante succhiavano linfa alla terra, gli erbivori si nutrivano delle piante, e i carnivori si nutrivano degli erbivori. e in tutto questo, i copertoni rimanevano li', fermi e immutabili. in pratica in questa storia non succede un cazzo. ci stavano dei copertoni vecchi abbandonati in un bosco. fine.

4 Comments:

Blogger Kaishe said...

Buongiorno Astrosio...
Lascia perdere i boschi che celano fra le fronde copertoni vecchi... viene in Carnia... qui si sente odor di funghi e foglie.

12 ottobre, 2008 08:50  
Blogger astrosio said...

kaishe, accorrero' numeroso. ecco.

12 ottobre, 2008 09:15  
Blogger angie said...

finché un giorno presero il sopravvento, si impossessaronodel bosco, mangiarono erbivori e cannivori e si autoproclamarono Signori e padroni della Terra, ma questa é un'altra storia...

12 ottobre, 2008 20:43  
Blogger astrosio said...

mia musa adorata, e' una storia bellissima. ecco.

13 ottobre, 2008 09:11  

Posta un commento

Links to this post:

Crea un link

<< Home