venerdì, novembre 28, 2008

conglomerati

oggi vorrei parlare di conglomerati. che sono qualcosa che dovrei approfondire per poterne parlare. e il problema sta proprio li'. nell'approfondimento. chi se ne fotte, alla fine. vadano a farsi fottere, i conglomerati. chi si credono di essere? non ne voglio sentire mai piu' parlare.
nell'immagine, come, in questo momento, mi immagino un conglomerato.

Etichette:

15 Comments:

Blogger STEFY said...

Buongiorno Astrosio !

28 novembre, 2008 07:03  
Blogger astrosio said...

buongiorno steff! e complimenti per tutto quanto. e anche ancora un grazie.

28 novembre, 2008 07:06  
Blogger STEFY said...

Dovere, caro......dovere

28 novembre, 2008 07:21  
Blogger astrosio said...

sara'. ma c'e' modo e modo. e il tuo e' meraviglioso. ecco.

28 novembre, 2008 07:34  
Blogger Kaishe said...

Che sguardo intenso.........

Ho ho ho ho ho ho ho ho ho ho ho ho ho ho

Con un solo colpo d'occhio questo (della foto) riuscirebbe a far felici 2 donne!

He he he he he he he he he he he he he he

BUONGIORNO CARO ASTROSIO!!!

28 novembre, 2008 08:49  
Blogger NYY said...

Buon giorno a tutti ecco il terzo ...

28 novembre, 2008 10:23  
Anonymous rocco loturzo said...

kay...
MOOHHCCC!!

nella mia scala dei valori "alla smerza", o all'incontrario come dir si voglia, ah la lingua italiana, l'immagine da te preposta alla rappresentazzione dei succitati conglomerati è seconda per odio ed antipatia solo alla parola monocotiledone, per non parlare del suo giemello dicotiledone.

ciòdetto
nonciòppiùgniente da dire...
almeno per il momento, o alla lucie di quanto sinora affermato da questa deliziosa compagnia di briganti.

a dir la verità c'era una cosa che volevo dire ad Astrosio, ma, mò proprio, non me la ricordo

28 novembre, 2008 11:32  
Anonymous un curioso pg said...

E "bisarca"? Oh rocco dicci della parola "bisarca"... vogliamo sapere!!!

ps tra l'altro il popolo domanda più brioches... che dobbiamo fare?

28 novembre, 2008 12:20  
Blogger astrosio said...

rocco, ricordatelo. cribbio. ecco.

pg, tu hai ragione, ma, gaspare!, il mondo e' una brioche!

28 novembre, 2008 12:45  
Blogger astrosio said...

ehm... nyy, potrai mai perdonarmi? anche se e' difficile, lo so... ecco.

28 novembre, 2008 12:46  
Blogger Balua said...

mi conglomero da te per un conglomeroso salutio..

28 novembre, 2008 14:04  
Blogger astrosio said...

balua, bentornata. conglomerazioni!

28 novembre, 2008 15:57  
Anonymous rocco loturzo said...

Bisarca è un termine che ho dovuto digerire in quanto faciente parte delle mie esperienze lavorative del passato...

Quando cioè rubavo le bisarche per poi andarmene di notte in girocon la bisarca rubata a rubare le macchine e a trasferirle in montenegro ed albania grazie alla complicità di comandanti di traghetto conniventi.

sia chiaro che ho smesso perchè mi ero scassato il cazzo e non certo perchè la madama mi abbia mai beccato.

in merito alle brioches, la richiesta calza a fagiuolo, in quanto ho un amico che gestiva i conteiners di derrate alimentari per i terremotati degli anni 80.

ho giustappunto a disposizione tonnellate di buondì motta del '79 pronti ad essere posti sul mercato..
va bene così, procedi, ma avverti l'assessore che stavolta per lui non c'è un cazzo, perchè il collega dell'urbanistica non ha ancora fatto quella leggera modifica al piano regolatore che ci consentiva di aprire un supermercato vintage nella foresta di mercadante, grazie al quale avremmo ridato nuova luce ai prodotti che giacciono invenduti da 20 anni nei containers di Gioia Tauro.

PS
astrò, mo a te devono auandare!!
hahahaha

28 novembre, 2008 17:23  
Blogger elisabetta said...

ops sono in ritardo..e adesso?

28 novembre, 2008 17:30  
OpenID jetrian said...

mocca, molto catartico questo conglomerato!

28 novembre, 2008 20:13  

Posta un commento

Links to this post:

Crea un link

<< Home