giovedì, luglio 16, 2009

colui che superava la moda

oggigiorno va di moda seguira la moda. ma c'era uno che, più che seguirla, la inseguiva. e poi la superò. e la moda restò indietro. e questo, che era proprio avanti, si vestiva con la moda di due anni dopo. cioe', per fare un esempio, era il 2007 e lui gia' si vestiva con la moda del 2009. tutto cio' alla moda non conveniva, perche' perdeva il prestigio che solitamente le veniva attribuito. allora, per liberarsi del problema costituito da colui che la superava, assoldo' un killer. questo killer era un killer di borgo san qualcuno, infatti agiva in anonimato e non rivelava mai il suo paese d'origine. anche se vi era molto legato. ma questa e' un'altra storia. la verita' e' che il killer si faceva chiamare koller. che ovviamente non era il suo vero nome, ma non aveva molta fantasia. ma anche questa e' un'altra storia. insomma, koller, il 16 luglio 2007 a quest'ora, tese un' imboscata a colui che superava la moda e lo uccise strangolandolo con una cravatta. e la moda cosi' pote' tornare a dettare la moda.

Etichette:

10 Comments:

Blogger Kaishe said...

Sempre detto che essere troppo modernio è pericoloso...

Però, non apprezzando molto chi "segue", io rimango dell'idea che le mode vadano lanciate... lontano!

Buongiorno, Astrosio!

16 luglio, 2009 08:51  
Blogger astrosio said...

buhahahaha!!! kaishe, m'hai fatto rite, m'hai fatto!

16 luglio, 2009 09:08  
Anonymous pg said...

ì ho letto qualche cosa riguardo a ciò.
mi sembra.
nell'antologia di seconda media, possibile?

ohi io parto, se andate in corsica, incontriamoci ad Aiaccio il 10 agosto davanti alla fontanella! Io sono quello bello che tipo le donne quando mi vedono svengono dicendo: "Ma chi è quello così bello?"

16 luglio, 2009 11:28  
Anonymous cecchi gori said...

va bene, io sono quello con il fular rosso fuoco e i fusò neri!

16 luglio, 2009 12:15  
Blogger astrosio said...

io quello con la motocicletta da giovinastro.

16 luglio, 2009 12:25  
Anonymous Rocco Loturzo said...

MI SONO appollaiato su un pioppo per vedere a Koller quando passa subito dopo la processione di San Qualunque

poi vado al baretto e mi bevo un crodino

domani sera suono al locale degli invertebrati qui giù alla piazza.
se venite pure voi vediamo se mi aprono

16 luglio, 2009 15:17  
Blogger astrosio said...

rocco, io prendo un crodino al gusto di focaccia. circa.

16 luglio, 2009 16:10  
Anonymous cecchi gori said...

per me un sambittèr...

16 luglio, 2009 16:57  
Blogger astrosio said...

va bene al gusto noce?

16 luglio, 2009 17:01  
Anonymous il giestore del baretto said...

mi dispiacie è terminato

ma se vuole, che non si dica che siamo inospitali, posso proporvi una acqua tonica gusto matita o un fernet al gusto di brodo vegetale

ah si ciò anche una limonata della casa gusto panzerotti fritti

16 luglio, 2009 17:13  

Posta un commento

Links to this post:

Crea un link

<< Home