domenica, agosto 02, 2009

l'amico nero

avevo un amico che lavorava in una fabbrica di sapone per igiene intima femminile. egli si divertiva a eiaculare nelle boccette che doveva tappare. (il suo lavoro consisteva infatti nel tappare le boccette.) il fatto e' che questo mio amico era nero. il che' causo' tutta una serie di problemi che non sto qui a dire.

Etichette:

4 Comments:

Blogger Yossarian said...

Non ho parole.

Anzi, me ne presti qualcuna?


Astros, c'ho un dilemma che mi arrovella il cerebello da giorni e rischio di ascire pazzo. Dammi la tua augusta opinione.

Allora; l'arma del lanciere e' la lancia, l'arma del moschettiere e' il moschetto, l'arma del fuciliere e' il fucile, l'arma del balestriere e' la balestra.

Ma allora, che cazzo di arma usa il fromboliere?

La fromba? Il frombolo? Il frombolio? Il frombetto?

Astros, sto ad asci' pazzo.

02 agosto, 2009 11:58  
Blogger astrosio said...

BUAHAHA!!! yos, capisco il problema, ma la soluzione e' semplice: basta la giusta percentuale di acidita'; una volta inserito il fromboliere, attendere che si diluisca e raccogliere il precipitato. quella sara' l'arma del suddetto. ma non so di preciso cosa significhi quanto poc'anzi scritto. ma con alta percentuale di probabilita', so chi l'ha scritto. e cioe', io. questo, per completezza.

02 agosto, 2009 12:38  
Blogger Kaishe said...

Buongiorno ...
Il Fromboliere?
Quante cose si imparano da queste parti!
Grazie, ad Astrosio e ai suoi esimi commentatori!!!

03 agosto, 2009 08:52  
Blogger astrosio said...

a anche io a mia volta, ecco.

03 agosto, 2009 09:51  

Posta un commento

Links to this post:

Crea un link

<< Home