giovedì, marzo 04, 2010

le tette


visto che certe volte ho notato in lungo e largo per il mondo che le donne hanno sempre le tette, ho deciso che le tette sono una certezza. non si puo' negare che le tette siano una parte fondamentale della cultura umana dagli albori dei tempi. senza tette nessuno vivrebbe. nessuno potrebbe nascere, crescere e avere gli stimoli giusti per fare tutto quello che fa. le tette, piccole, grandi, medie, sono una delle cose che in passato mi hanno fatto sospettare che un dio esistesse veramente. ma poi, siccome in generale, salve alcune eccezioni antiche, gli dei moderni parlano male delle tette, allora vaffanculo, si fottessero. (in sostanza, scherza coi santi, ma lascia stare le tette. ecco.) se pensi alle tette, allora fai pensieri impuri. su guardi le tette, sei un peccatore. se tocchi le tette, allora poi ti devi pentire. non ti dico poi se ci fai altri giochetti. insomma, gli dei moderni sanno che le tette sono un concorrente molto ostico, e che se uno pensa alle tette a dio non se lo incula, allora dicono:
"alt! fermo! peccatore! stai pensando alle tette, vero?! hai guardato le tette, vero? hai toccato le tette, vero?! COSA?!?! HAI FATTO ALTRI GIOCHETTI CON LE TETTE?!?! BASTARDO! ALL' INFERNO!"
"o, dio, calmati un attimo, calmati. ci sei? mi senti?"
"siiiiiiiiiii! ti sei pentitoooo?"
"no."
"allora ti aspetta l'infernoooo!"
"meglio che passare l'eternita' insieme a te, dio dei miei coglioni!"
"ma come ti permettiiiiiii?!?!"
"si', hai ragione, scusa... sei ancora li'?"
"siiiiiiiiii!
"os... iedere"
"eh?"
"SUCA! BUHAHAHAHA!"

Etichette:

22 Comments:

Anonymous Anonimo said...

la Madonna ci ha sempre la zizza di fuori. e non c'è amichetto, biscotto, balocco, uccellino eccetera, quello da lì non si schioda.
ops, mi scusi il verbo...


:-))

04 marzo, 2010 08:21  
Anonymous Anonimo said...

Inomma io dico: seguite l'esempio di Gesù e della Madonna Misericordiosa.

04 marzo, 2010 08:26  
Anonymous Anonimo said...

Tutti, uomini e donne, da principio siamo stati allattati. perciò allattate e rallegrate il vostro prossimo, come...


ok, arrivo!

scusate l'interruzione ma sono attesa in un'altra aula.

04 marzo, 2010 08:32  
Blogger elisabetta said...

poi un giorno mi spiegherai come fai a scrivere un post al giorno

04 marzo, 2010 10:20  
Blogger astrosio said...

anonima, osservazioni impeccabili. ecco.

elisabetta, cio' un segreto che ti diro' solo se... :D

04 marzo, 2010 11:01  
Anonymous cecchi said...

... gli fai vedere le tette!

04 marzo, 2010 12:57  
Blogger astrosio said...

ecco. lo sapevo io che dovevo essere frainteso. cioe', forse. hehehe... hahahah! BUAHAHA!!!

04 marzo, 2010 13:00  
Blogger Basta Con La Droga said...

Ieri sera ho guardato l'Isola Dei Famosi. Ci sono due belle manze; una delle due è Serba di Belgrado ma si è laureata alla Bocconi. Non so come mai mi abbia colpito questa cosa della laurea alla Bocconi ma tant'è. Un mio amico è stato a Belgrado per l'ultimo dell'anno, ha detto che i mafiosi Russi danarosi hanno un debole per le donne Serbe perché, oltre a essere delle belle patatone, sono molto resistenti, forti e si adattano a qualsiasi situazione. Rimani a piedi senz'acqua nel deserto del Sahara? Loro sanno la strada per l'oasi più vicina e robe così.

04 marzo, 2010 13:10  
Blogger astrosio said...

bcd, credo meriti un approfondimento. tipo un articolo, ecco. a proposito, nuova dead line: 15 marco. ecco. se hai tipo altri contributi... ecco.

04 marzo, 2010 13:19  
Blogger Basta Con La Droga said...

Oh eccome. Fai come la prof di ita, dammi il titolo del tema e io vedo cosa riesco a combinare :-).

04 marzo, 2010 13:27  
Anonymous l'angolo del gossip said...

Bastacon, secondo me dipende da quel "bocconi".


quanto alle serbe, un mio amico (ma no, non quello che ha scoperto il lampione)ha trombato per un anno, tutti i pomeriggi, dalle ... alle .... con una 45enne e sì, se quello che dice è vero (che forse un po' esagerate) confemo che una certa qual resistenza pisicofisica...

(ora però lo ha lasciato 4 a 0 per un farmacista con il merciedes, e il mio amico ci è rimasto male)

04 marzo, 2010 13:31  
Blogger Basta Con La Droga said...

C'è inoltre un altro fattore che avevo tralasciato: il Serbo e il Russo sono lingue molto simili. In pratica è come quando un Veneto e un Friulano provano a comunicare tra loro e capiscono grossomodo il 40% di quello che si dicono. Stessa roba tra Serbe e Russi.

04 marzo, 2010 13:39  
Anonymous Anonimo said...

stessa roba fra me e mio fratello. no, per dire.

04 marzo, 2010 13:42  
Blogger astrosio said...

titolo: prostituzione, questa sconosciuta.

04 marzo, 2010 15:46  
Blogger Catia said...

io dico solo che a me piacciono le tette.Decisamente

04 marzo, 2010 16:34  
Anonymous Rocco Piangendo said...

PIANGO!!!!
tu hai fatto un post così bello,
ci sono 15 commenti da leggere
ed io sto così infognato che non li posso manco leggere!!

con il sangue agli occhi
le lagrime copiose grondanti dal mio volto
e l'amarezza nel cuore per l'occasione grido al mondo

EVVIVA LE TETTE!!
EVVIVA ASTROSIO!!
EVVIVA TUTTI GLI AFFEZZIONATI COMMENTATORI DI QUESTO BLOG!!

BUHHAAAAAAAAAAAAAA.....sniff sniff

04 marzo, 2010 17:25  
Anonymous Anonimo said...

prostituzione? ma me l'ha presentata come...cioè, io non ho pensato...dici che la pagava? spero gli abbia fatto uno sconto, un abbona mento annuale...

dottoressa! che piacere! non generalizziamo, però! queste indubbiamente sì, delle quali vorrei farle notare la delicatissima superba venatura...

hanno un nome, codeste vene?


bè, buona serata a tutti.

04 marzo, 2010 19:25  
Anonymous sant'agata said...

vi dispiacerebbe cambiare discorso?

04 marzo, 2010 19:35  
Anonymous Rocco Loturzo said...

tette....
sighhh!!!

che occasione persa oggi...

bah!!

a sfregio io asserisco che ad astrosio le tette non ci piacciono!!

zza!

..

ecco..

04 marzo, 2010 23:34  
Blogger Catia said...

sant'agata, nemmanco si stesse parlando di tenaglie!Com è il tempo a Catania?

05 marzo, 2010 00:11  
Blogger Catia said...

dimenticavo, anonima: anche il buco del culo ha un nome perciò non possono non averlo due soavi venature(che, oltre ad essere rami delle toraciche ed epigastriche si chiamano,guardacaso, vene mammarie)!Questa sì che è un'astruseria

05 marzo, 2010 11:12  
Anonymous Anonimo said...

Tette fantastiche. Di una rossa, son sicuro. C'è poco da dire le rosse sono le più fighe. Che voglia.....

21 luglio, 2011 11:16  

Posta un commento

Links to this post:

Crea un link

<< Home