venerdì, giugno 04, 2010

cielo go home


oggi su queste pagine virtuali, un consiglio a tutti quelli che si apprestano a uscire da casa per andare da qualche parte. prima di tutto assicuratevi di aver preso il necessario per andare a fare quello che dovete fare. qualora vi manchi qualcosa, tornate indietro a prenderlo o rimanete dove siete se non siete ancora usciti da casa. a questo punto siete pronti per uscire. la giornata e' bella, non c'e' una nuvola e voi vi sentite di buon umore. ma attenzione, l'inconveniente e' in agguato. una nuvola copre il sole, alzate lo sguardo verso il cielo e pensate: che sara' mai? e' solo una nuvola passeggera. e infatti dopo un po' torna il sole. ma ecco, un'altra nuvola passeggera copre di nuovo il sole. e poi un'altra, e un'altra ancora. in poco tempo il cielo si fa scuro e cominciano a cadere le prime gocce di pioggia. prima una, poi un'altra, poi un'altra ancora. in poco tempo prende forma un acquazzone. correte cercando di mettervi al riparo, ma cosi' facendo scivolate e sbattete la testa. perdete i sensi. arriva un'ambulanza, vi trasportano in ospedale. ora siete privi di conoscenza su un letto d'ospedale, con la testa fasciata e collegati alle macchine che registrano i vostri battiti cardiaci. i medici scuotono la testa e dicono a familiari e amici che non sanno quando e se vi riprenderete. ma era proprio inevitabile? no! per questo e' ora in commercio il mai piu' cielo. sul sito maipiucielo.com avrete l'opportunita' di acquistare l'innovativo prodotto che vi permettera' di uscire senza avere l'inconveniente del cielo! basta con questo cielo!

Etichette:

5 Comments:

Anonymous Anonimo said...

ahah! anche questa è la mia preferita!

04 giugno, 2010 17:57  
Blogger astrosio said...

ti capisco. ecco.

04 giugno, 2010 21:29  
Blogger erica said...

e se mi metto in incognito?occhialoni neri e sguardo basso..il cielo mi riconoscera' tra miriadi di puntini neri dalla'alto?
insomma io devo pur andare a comprare la carta igggienica!

05 giugno, 2010 00:33  
Anonymous Rocco sighiribin bam bum Loturzo said...

ci vorrebe tipo una benedizione di un personaggio carismatico forte..

che possa in qualche modo favorirsi, seppur temporaneamente, la benevolenza del cielo, nell'atto in cui uno ci deve passare di sotto.

io pensavo a Renato Zero che canta cielo e spermatozzoi, quindi mentre il cielo gongola noi di soppiatto si potrebbe anche andare a fa re la spesa

ma senza abbassare la capote
avete capito?
l'avete capita?
no insomma perchè uno si sbatte e un minio di soddisfazione ecco, una volt ogni tanto, o no?

su via sticazzi ve sto a pijaà pe'cculo a ttutti
so le 4, non penseretemica che sto a raggionà?
non lo faccio di ggiorno...

05 giugno, 2010 04:01  
Blogger astrosio said...

erica, non so che dirti. prova. ma non ti assicuro niente.

rocco, tranquillo. siamo tutti amici.

05 giugno, 2010 05:41  

Posta un commento

Links to this post:

Crea un link

<< Home